Dover, sparito murale di Banksy sulla Brexit

La celebre opera di Banksy a Dover è sparita. Non è ancora chiaro se il murale sulla Brexit sia stato rimosso o coperto con della vernice.

A Dover, in Inghilterra, è sparito il celebre murale di Banksy raffigurante la bandiera dell’Unione Europea.

Da ieri non si hanno più notizie dell’opera dell’artista, misteriosamente sparita dalla facciata laterale dell’edificio dell’ex Castle Amusements, dove era presente da oltre due anni.

Un residente del posto, David Joseph Wright, ha detto che sabato scorso era stata eretta un’impalcatura proprio davanti alla parete che ospitava la fatica di Banksy, e che la mattina successiva l’opera non c’era più. “Sabato è apparsa un’impalcatura di quattro piani – ha raccontato l’uomo alla Cnn – e il giorno dopo il murale è scomparso

Il mistero del murale scomparso

Non è ancora chiaro se il murale sia stato rimosso o coperto con della vernice. Di sicuro la decisione è arrivata dall'amministrazione cittadina, probabilmente per questioni collegate al nuovo governo del primo ministro Boris Johnson, assolutamente favorevole alla Brexit.

Banksi aveva realizzato il dipinto nel maggio 2017, in un momento complicato per il Regno Unito e nel bel mezzo delle tese relazioni tra il governo allora presieduto da Theresa May e l’Ue sui negoziati conseguenti alla Brexit.

L’immagine ricopriva una parete intera e raffigurava un operaio intento a cancellare con uno scalpello una delle dodici stelle presenti sulla bandiera dell’Europa.

Commenti

dagoleo

Lun, 26/08/2019 - 13:41

che orribile decisione. l'arte non andrebbe mai cancellata.

nerinaneri

Lun, 26/08/2019 - 16:23

...si scrive banksy...

bremen600

Lun, 26/08/2019 - 16:38

finalmente.