Due piloti e uno Snickers: scambio di snack a bassa gravità

A bordo di un caccia ad alta quota due piloti si lanciano una barretta al cioccolato, sospesa nel vuoto dovuto alla bassa gravità e in bella vista rispetto all'occhio della telecamera. Non è una nuova campagna pubblicitaria ma un video virale che ha fatto incuriosire il popolo del web.

Un pilota a bordo di un aereo caccia passa al suo copilota uno snack al cioccolato: complice la gravità particolarmente bassa dovuta alla velocità del velivolo, la barretta fluttua nella cabina di pilotaggio facendo bella mostra di sé agli occhi degli spettatori prima di essere afferrata al volo dal secondo uomo; non è la nuova pubblicita delle merendine Snickers ma un video caricato su YouTube che ha destato la curiosità degli utenti della rete.

Dietro alla breve clip della durata di soli 11 secondi pubblicata sulla famosa piattaforma con il titolo “Come passare una merendina al sedile posteriore di un caccia” che ha già ampiamente superato le 600mila visite, non ci sarebbe però la multinazionale statunitense Mars, Inc., proprietaria della barretta dolce. “Sebbene Snickers lo abbia particolarmente apprezzato non ha assolutamente partecipato alla relizzazione del video né ne è stata la mente che l'ha ideato”, ha dichiarato un portavoce del brand ai media; certo è che un occasione per una pubblicità così d'impatto capita raramente, tanto da spingere Snickers a cogliere al volo l'occasione e condividere con i propri fan dei social network il video stesso con la didascalia “Snickers soddisfa ovunque, anche in condizioni di bassa gravità”.

Chiusa la questione relativa alla “mente” dietro il concept, resta però fitto il mistero intorno ai due piloti immortalati nelle immagini: secondo un portavoce dell'Aeronautica statunitense, i due potrebbero appartenere alla marina militare; lo stesso avrebbe dichiarato in una conversazione con la testata Huffington Post la natura del velivolo che, verosimilmente, potrebbe essere un Navy F/A-18, un cacciabombardiere di costruzione americana e attualmente in dotazione alla US Navy.