Duemila morti in 5 anni di tragedie nei cieli

L’incidente in cui la scorsa notte è scomparso un velivolo della AirAsia con 162 passeggeri a bordo è l’ultima di una serie di catastrofi aeree che hanno fatto più di duemila vittime

L’incidente in cui la scorsa notte è scomparso un velivolo della AirAsia con 162 passeggeri a bordo è l’ultima di una serie di catastrofi aeree che hanno fatto più di duemila vittime.

Ecco un elenco dei principali incidenti aerei dal 2008 a oggi.

  • 24 luglio 2014: un MD-83 della Air Algerie si schianta in Mali, uccidendo 110 passeggeri e sei membri dell’equipaggio
  • 23 luglio 2014: un ATR-72 precipita sull’isola di Penghu a ovest di Taiwan nel corso di una tempesta, muoiono 48 persone e restano ferite altre 10
  • 17 luglio 2014: il Boeing 777 del volo MH17 della Malaysia Airlines in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur, è abbattuto da un missile nei cieli dell’Ucraina orientale, 298 le vittime
  • 8 marzo 2014: il volo MH370 della Malaysia Airlines con 239 persone a bordo, scompare dai radar mentre era in viaggio da Kuala Lumpur a Pechino, non sarà mai più ritrovato
  • 11 febbraio 2014: 76 militari dell’aeronatica algerina muoiono nello schianto di un Hercules C-130 nella provincia orientale di Oum El Bouaghi
  • 3 giugno 2012: un velivolo della Dana Air partito dalla capitale della Nigeria Abuja si schianta su una zona residenziale nella metropoli di Lagos, uccidendo le 153 persone a bordo e altre 40 persone che vivevano in un edificio di due piani
  • 28 luglio 2010: l’aereo Airblue ED-202 precipita sulle colline di Margalla nella capitale pakistana di Islamabad, 152 le vittime
  • 22 maggio 2010: un aereo Air India Express partito da Dubai non riesce a completare l’atterraggio sulla pista di Mangalore, uccidendo 158 persone
  • 12 maggio del 2010: un aereo passeggeri della Libia Afriqiyah Airways precipita in fase di atterraggio all’aeroporto di Tripoli, uccidendo tutte le 103 persone a bordo, salvo solo un bambino olandese di otto anni
  • 10 aprile del 2010: il Tupolev Tu-154 che trasporta il presidente polacco Lech Kaczynski si schianta in fase di atterraggio nei pressi dell’aeroporto di Smolensk in Russia occidentale. Oltre a Kaczynski sull'aereo c’erano altre 95 persone, tutte morte nello schianto
  • 15 luglio 2009: un aereo passeggeri iraniano precipita nei pressi della città nord-occidentale di Gazvin, uccidendo tutte le 168 persone a bordo
  • 30 giugno 2009: un Airbus A310 si schianta nell’Oceano Indiano in fase di atterraggio all’aeroporto delle Isole Comore, 152 le vittime, salva solo una ragazza francese di 13 anni
  • 1 giugno 2009: l’Airbus del volo 447 dell’Air France sulla rotta Rio de Janeiro-Parigi precipita nell’Oceano Atlantico, morte tutte le 228 persone a bordo
  • 20 maggio del 2009: un Hercules C-130 dell’aeronautica militare indonesiana va a fuoco precipitando a Magetan, nella provincia di East Java, uccidendo almeno 96 persone e ferendone altre 15
  • 20 agosto 2008. un aereo della Spanair manca il decollo dall’aeroporto di Madrid e va a fuoco, muoiono 154 persone e altre 18 rimangono ferite
Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 29/12/2014 - 14:11

in auto invece sono minori?