Vita a 5 stelle delle donne dell'Isis

Non solo segregazione e veli. Le donne della jihad amano anche la ricchezza occidentale e postano su Twitter immagini di auto di lusso e dolci

Come vivono le donne del sedicente Stato islamico? Sono davvero segregate? Conducono realmente uno stile di vita "medievale"? Sembrerebbe proprio di no. Anzi, come racconta il Daily Beast, ripreso da Dagospia, le donne dell'Isis amano il lusso.

Una vedova jihadista australiana ha per esempio postato su Twitter la foto di alcune donne islamiche sedute su una Bmw bianca. La didascalia? "America e Australia, come vi sentite ora che cinque di noi, nate e cresciute nelle vostre terre, siamo assetate del vostro sangue?".

Sono molte le donne dell'Isis che decidono di condividere i momenti della propria giornata sui social network. C'è chi posta la foto di una semplice colazione e chi, invece, parla con gioia del proprio schiavo, affermando che lo schiavismo ha una parte fondamentale nell'islam. Paradossi del Califfato.

Commenti
Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Gio, 19/03/2015 - 12:48

IN ARABO SI CHIAMANO SHARMUDE

pathos

Gio, 19/03/2015 - 13:39

non ci credo solo propaganda casuale per il web . come farebbero poi a combattere messe in quel modo ?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 19/03/2015 - 13:45

Con tutti i kebab, merci contraffatte e vendite porta a porta capillari i fidelissimi dell'innominato hanno creato un impero finanziario utile ai loro fini e programmi. Italiani! approffittatene degli ultimi scampoli in offerta perché poi quando vi arriveranno sulla porta non ne avrete più il tempo di godere le loro delizie.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 19/03/2015 - 13:57

... azz ... hanno fregato il logo a Grillo: da M5S a Vita a 5 Stelle V5S.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 19/03/2015 - 15:11

HEINZVONMARKEN, sharmute con la "t" non la "d".

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 20/03/2015 - 09:08

Il messaggio sarà australiano, ma quell'auto ha targa europea, forse italiana. Sekhmet.