Turchia, è caccia al killer di Istanbul

Diffuse tre foto che mostrerebbero il volto dell'attentatore del Reina

Si è presentato davanti alla discoteca Reina di Istanbul armato di kalashnikov, ha ucciso il poliziotto a guardia del locale e un'altra persona, poi è entrato sparando all'impazzata contro circa 700 persone che stavano festeggiando il Capodanno. Poi è fuggito, facendo perdere le sue tracce in una città militarizzata ma in cui evidentemente le migliaia di agenti in strada non sono bastati per evitare la strage.

Da stanotte è quindi scattata la caccia all'uomo. La polizia, assicurano i media locali, "ha alcune ipotesi sull’identità dell’aggressore" e "alcuni dettagli sono emersi ma le autorità stanno lavorando per arrivare a un risultato concreto". Nelle ultime ore, comunque, le autorità turche hanno diffuso tre foto di un giovane con la barba. Sarebbe lui il killer di Capodanno.

Il ministro dell'Interno turco, Suleyman Soylu, ha detto di sperare che il sospettato "sia catturato presto". Secondo l'emittente CNN Turk, la polizia ha lanciato una operazione di polizia per catturare l'attentatore nel quartiere Kuruçesme, vicino a quello di Ortakoy dove l'attacco è avvenuto. Ma di lui per ora non c'è traccia.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 01/01/2017 - 19:48

Ce lo ritroveremo dalle parti di Milano come Amri, tranquillamente in giro per le vie? Speriamo allora in una pattuglia della polizia o di carabinieri all'altezza della situazione: cosi,tanto per cominciare bene il 2017.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 02/01/2017 - 09:14

lo prenderanno prima o poi..