El Chapo ha incontrato Sean Penn durante la latitanza

L'attore statunitense Sean Penn ha intervistato nello scorso mese di ottobre Joaquin 'El Chapo' Guzman, il superlatitante boss del narcotraffico arrestato nei giorni scorsi

L'attore statunitense Sean Penn ha intervistato nello scorso mese di ottobre Joaquin 'El Chapo' Guzman, il superlatitante boss del narcotraffico arrestato nei giorni scorsi. Accompagnato dall'attrice messicana Kate del Castillo, Sean Penn ha incontrato Guzman per un reportage pubblicato oggi dalla rivista 'Rolling Stone'. All'indomani della cattura del narcotrafficante, la rivista ha pubblicato l'intervista esclusiva di Penn a Guzman, intitolata 'El Chapo parla: la visita segreta all'uomo più ricercato del mondo', accompagnata da un video di due minuti.

Il procuratore generale del Messico, Arely Gomez, ha detto che 'El Chapo' stava progettando un film autobiografico ed aveva quindi contattato attori e produttori. Guzman ha quindi accettato di essere intervistato durante la latitanza. All'incontro sono poi seguite altre interviste per telefono e in video. Le autorità messicane stanno valutando la possibilità di avviare un'indagine su Sean Penn e Katia del Castillo, possibilmente per riciclaggio di denaro. Lo riferisce una fonte del governo messicano, senza fornire altri dettagli.

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 10/01/2016 - 10:19

Penn non ha toccato il fondo, ha iniziato a scavare.

lento

Dom, 10/01/2016 - 10:29

Er topo va estradato in America subito.

Pigi

Dom, 10/01/2016 - 10:49

Liberalizzare le droghe, e questi delinquenti faranno la fine dei gangster trafficanti di alcool durante il proibizionismo. E anche da noi la mafia farà la fine del banditismo sardo: morte per asfissia di denaro liquido. Non è una contropartita sufficiente per un minimo rischio di qualche drogato in più? In cambio, fine dei boss, fine delle ricchezze nelle mani di delinquenti, fine dei picciotti, che non potranno essere pagati, fine delle connivenze, che non avranno convenienza. E meno morti violente.

Marcobaggio

Dom, 10/01/2016 - 11:25

Incredibile.Sean Penn incontra l'uomo più ricercato dalla polizia messicana e dalla DEA americana ad ottobre e non lo denuncia?Si sarà procurato la scorta a vita di cocaina.Bravo attore quel Penn,ma brutto personaggio.Lui è quello che ha partecipato al funerale di Hugo Chavez Fria in Venezuela,contrito davanti le spoglie (che forse non c'erano nemmeno)del dittatore satrapo,affamatore del popolo e trafficante di droga pure lui come tutta la sua ciurma che ancora oggi persiste in questo(vedi arresto del nipote della Flores moglie di Maduro,e del figliastro di quest'ultimo a New York).Speriamo almeno che la DEA lo interroghi,dopo tutto un po di reati mi pare li abbia commessi.

fenix1655

Dom, 10/01/2016 - 11:37

Che bravi questi moralisti furbacchioni che ci offrono un'immagine splendida del loro personaggio e poi sono disposti a tutto pur di rivalutare la loro immagine e popolarità e riempire di dollari il loro conto in banca. E poi fanno eventi benefici, difendono le minoranze, la natura, le foche monache eccetera eccetera eccetera! E' l'apoteosi dell'apparire e non essere, dire e non pensare, fare ma non mostrare; unici veri credi di questa società moderna che avrebbe bisogno di una bella resettata!

Ritratto di Stangetz

Anonimo (non verificato)

treumann

Dom, 10/01/2016 - 12:02

Cosa non si fa per sbancare il botteghino, vero Mr. Penn?

Gaby

Dom, 10/01/2016 - 15:01

Che lo sbattano in una sordida prigione messicana, questo cxxxxxo. Altro che fare il bello a Hollywood.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 10/01/2016 - 16:27

Riciclaggio di denaro? Coprire un latitante super ricercato non è FAVOREGGIAMENTO? Mi sembra ben più grave.....

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 10/01/2016 - 17:08

Messico, chi è “El Chapo” Guzman, la merdina narcotrafficante evaso e catturato: a luglio era riuscito fuggire per la seconda volta, ma è stato arrestato: storia di un criminale diventato icona cult. Assurdo sia pure famosi cinatografari, mania di grandezza di immortalare sta monnezza! Possibile che un mostro del genere deve essere icona di merdina? Io cinefilo, mai più vedrò un film di Penn!

tiromancino

Dom, 10/01/2016 - 17:21

Altro sinistro inqualificabile,direi estremo. Si è sporcato le mani col sangue,anche di innocenti e donne. La presidentessa come le tre scimmiette.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/01/2016 - 18:12

PIGI 10e49, vedi sembra facile, liberalizare la droga et les jeuxs sont faites ma. Ma non è cosi, perche al mondo c'è un sacco di gente che SI DROGA ma NON vuole che si sappia. Perche legalizarla vuol dire che TI rendi noto all'USSL alla Polizia ecc per poter avere la tua DOSE quotidiana senza incorrere in problemi. Ma Tutti quelli che NON vogliono farlo sapere per varii motivi come ad esempio il posto di lavoro, continuerebbero a rifornirsi da questi TRAFFICANTI, che gliela farebbero pagare ancor di piu, guadagnandoci ancora di piu e costringendo i LORO clienti a RUBARE,ASSALTARE,BORSEGGIARE ecc ancora di piu, in una specie di UMANITA CHE COME IL CANE SI MORDE LA CODA. Buona Domenica dal Nicaragua.

venco

Dom, 10/01/2016 - 18:50

El chapo ha detto che nella vita si è solo difeso, cioe ha fatto quello che lui riteneva bene, perfettamente il linea col pensiero di Bergoglio.

ziobeppe1951

Dom, 10/01/2016 - 19:49

Quale dei due è il chapo?

Pigi

Dom, 10/01/2016 - 20:00

Hernando45. Questa è la situazione attuale: chi vuole si droga, e arricchisce delinquenti. Proviamo un'altra strada: liberalizzare, come per l'alcool, vuol dire semplicemente comprarla in farmacia. Non si può guidare, come chi ha bevuto troppo. Poi, la privacy deve essere tutelata, come è riservato l'acquisto delle medicine. In quanto al lavoro, esistono già i test anti-droga, dove serve.

yulbrynner

Dom, 10/01/2016 - 21:52

quant'invidia lui ricco famoso e trombeur de super gnocches e voi super pignettaros ziing ziiingg ahaha

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 10/01/2016 - 21:55

Pia illusione PIGI la tua e me ne dispiace. Quelli che NON vogliono far sapere (ai genitori,ai parenti,agli amici, al datore di lavoro agli altri ecc) che si drogano, non andranno mai a comperarla in Farmacia. Buenas noches.

ziobeppe1951

Dom, 10/01/2016 - 22:41

Yulbrynner...non mi dire che a furia di trombare hai perso i capelli

Ritratto di depil

depil

Lun, 11/01/2016 - 04:43

non so chitra Penn ed El Chapo faccia più ribrezzo.