Siria, elicottero russo colpito dai ribelli

Il mezzo, costretto a un atterraggio d'emergenza, sarebbe stato colpito dai ribelli dell'Esercito siriano libero. Morto un membro dell'equipaggio

Un gruppo di ribelli siriani ha colpito uno degli elicotteri russi impegnati nella ricerca dei due piloti che erano a bordo del Su-24 abbattuto da F-16 turchi nella zona siriana di Jabal al-Turkoman al confine con la Turchia.

A diffondere la notizia sono stati alcuni attivisti dell’Osservatorio siriano, spiegando che l’elicottero russo sarebbe stato colpito da un missile anticarro.

Secondo quanto ha reso noto l’avvocato dell’Esl Osama Abu Zeid, l'elicottero sarebbe stato colpito dai miliziani dell'Esercito siriano libero. L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha invece spiegato che l’elicottero è stato costretto a un atterraggio d’emergenza nelle zone in mano ad Assad dopo essere stato colpito dai ribelli.

Secondo quanto hanno riferito fonti militari russe, un membro dell’equipaggio è stato ucciso e l’elicottero rimasto danneggiato.

Commenti

amecred

Mar, 24/11/2015 - 15:51

Forza Putin.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 24/11/2015 - 17:15

CHISSè QUANTI ELICOTTERI ITALIANI FARANNO FUORI CUANDO INIZIERANNO..

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 25/11/2015 - 09:14

Ciccio treviri, almeno l'ortografia, se non l'educazione.