Epidemia di meningite fa più di 700 morti in Nigeria

In cinque mesi sono centinaia i morti nonostante la campagna di vaccinazioni

Sono 745 le persone morte, in cinque mesi, a causa di un'epidemia di meningite che sta colpendo il nord della Nigeria. Lo ha reso noto oggi il Centro nazionale nigeriano di vigilanza sulle malattie (NCDC).

"I casi di morte registrati sono 745" su oltre ottomila casi sospetti recensiti, malgrado una vasta campagna di vaccinazione lanciata dalle autorità nel nord del paese, si legge in una nota. Il 12 aprile scorso, un precedente bilancio parlava di 489 decessi.

Il numero delle vittime è cresciuto di 250 unità in solo una settimana, ha riferito il governo, ricordando che si contano 8.000 casi di persone affette da sospetta meningite negli ultimi 5 mesi. Le aree più colpite sono i 5 stati settentrionali del Paese dell'Africa Occidentale, uno dei piu devastati dal virus ebola che semino morte nella zona nel 2014.

Commenti

blackindustry

Gio, 20/04/2017 - 08:57

Presto mandiamo i nostri C-130 a fare il pieno di nigeriani infetti da meningite, vanno aiutati, le coop rosse scalpitano!!!