Erdogan, 44 lauree ad honorem senza mai essersi laureato?

Il pluridecorato presidente turco non ha mai mostrato pubblicamente i suoi titoli di studio. E in molti ritengono ne sia sprovvisto

Al presidente turco Erdogan sono state conseganto 44 lauree ad honorem senza mai sapere se lui si sia mai laureato per davvero. La costituzione della Turchia stabilisce infatti che le massime cariche dello Stato debbano avere conseguito almeno 4 anni di studi, cosa che il premier non ha mai provato aver fatto. I suoi oppositori sostengono addiritura che si sia avvalso di una laurea falsa per poter diventare presidente.

Nella biografia di Erdogan si legge che si sia laureato in economia ed amministrazione presso l'università di Marmara nel 1981. Secondo l'Univder, una cooperativa di professori turchi, il presidente avrebbe studiato solo per due o tre anni, senza conseguire il diploma finale. Al tempo dei suoi studi infatti, la sua università non era ancora riconosciuta come tale (los arebbe diventata nel 1983), si trattava invece soltanto di un istituto il cui titolo non è da riconoscere come una laurea.

Per questo motivo l'ex pm Ömer Faruk Eminagaoglu, oggi ai vertici dell'unione dei giuristi turchi, ha chiesto al tribunale di Ankara di disconoscere la legittimità di Erdogan ad essere presidente e di sancirne l'illeggibilità. La commissione che dovrebbe analizzare la richiesta l'ha però respinta. Essa, non a caso, è sotto lo stretto controllo presidenziale.

Commenti

alox

Mar, 14/06/2016 - 11:51

Sempre meno della testolina Putin!

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 14/06/2016 - 12:20

Vuoi mettere nostri con la laurea.....che razza di cime!

mannix1960

Mar, 14/06/2016 - 12:24

Insomma, come qualche politico nostrano, 3 pensioni e 4 vitalizi senza aver mai fatto un giorno di lavoro ;-)

nopolcorrect

Mar, 14/06/2016 - 12:33

44 lauree...wow direbbero gli Americani...mi ricorda quei ridicoli scienziati che citano il numero dei loro lavori: "oltre 400 pubblicazioni...". Ma avete mai visto un Einstein o un Dira o un Heisenberg citare il numero delle loro pubblicazioni o il numero delle loro lauree ad honorem?

blackindustry

Mar, 14/06/2016 - 12:47

Ahahahahahahahah che pagliacci, come ingraziarsi il tinannucolo ottomano, poveri rettori turchi...

Duka

Mar, 14/06/2016 - 12:57

Starebbe bene in Italia . Qui sono tutti dottori e qualcuno possiede pure l'attestato ma come l'abbia ottenuto non è nemmeno un mister; basta corrompere le persone giuste. In Italia abbiamo 1 medico ogni 300 abitanti mentre nel resto d'Europa il rapporto è 1/1200- Perciò noi abbiamo anche i record dei medici che non distinguono la destra dalla sinistra. E non è un caso ma decine.

lorenzovan

Mar, 14/06/2016 - 13:20

lauree albanesi ???? he he he

agosvac

Mar, 14/06/2016 - 14:19

Ma da quando in qua un dittatore deve avere la laurea??? In che, poi, in scienza della dittatura e terrorismo??? Del resto lui vuole diventare il Sultano degli anni 2000 ed ai Sultani la laurea non è richiesta!!!

agosvac

Mar, 14/06/2016 - 14:31

Egregio alox, almeno di Putin si sa che una laurea l'ha conseguita.

scarface

Mar, 14/06/2016 - 14:55

o la laurea o la vita...

michele lascaro

Mar, 14/06/2016 - 16:12

Se non ricordo male, mi sembra di aver letto, molto tempo fa, che lo pseudo califfo facesse, prima di darsi alla politica, il venditore di non so che, una specie di "rappresentante" porta a porta. Altro che 44 lauree! (Tra l'altro il 44 mi ricorda: eran 44 gatti ecc. dall'Antoniano di Bologna...) C'è qualcuno che possa dare notizie corrette?

alox

Gio, 16/06/2016 - 00:25

@agosvac e' quello che ho scritto... e Putin obbliga ("regala") a leggere il "suo libretto rosso" , la sua tesina, ai lavoratori statali Russi. Non puoi negare che e' sorprendente vista la statura e la testa veramente piccola!