Falluja, raid contro convoglio Isis: uccisi 250 miliziani

Un duro colpo alle schiere dello Stato islamico nella zona di Falluja, appena liberata

I numeri che riporta la stampa americana sono importanti e parlano del raid più importante mai lanciato contro una colonna di jihadisti del sedicente Stato islamico nella zona di Falluja.

Sono 250, dicono le fonti di stampa statunitensi, i miliziani uccisi nell'attacco aereo e 40 i veicoli distrutti. L'attacco maggiore mai lanciato contro i jihadisti dall'inizio delle operazioni in Iraq e Siria.

Secondo la Bbc gli uomini del cosiddetto Califfato erano riuniti nella zona di al-Ruwalla, diretti verso il deserto e al-Qaim, al confine con la Siria e roccaforte delle bandiere nere. I sopravvissuti si sarebbero poi dispersi.

La città di Falluja, nei pressi della quale l'attacco è stato scagliato, è stata liberata nelle scorse settimane dalle milizie e dalla coalizione internazionale dopo cinque settimane di offensiva. È ancora lotta invece a Manbij, nel nord della Siria, in mano ai jihadisti.

"Abbiamo fatto insieme ai nostri partner della coalizione importanti passi avanti in Siria e in Iraq, dove la maggior parte dei membri dell'Is si trova", ha detto ieri il capo della Cia John Brennan, che si è anche detto sicuro che l'attacco a Istanbul debba essere addebitato allo Stato islamico.

Commenti
Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 30/06/2016 - 08:53

Direi che gli USA il problema Isis in Iraq lo stanno archiviando. Senza l'intromissione di Putin sarebbe lo stesso anche in Siria.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 30/06/2016 - 08:55

Ho sempre detto che Allah è grande....anche se è al bar.

ClaudioB

Gio, 30/06/2016 - 09:43

Non c'è alternativa, bisogna fare "Tabula Rasa" per minimizzare il problema.

Angelo664

Gio, 30/06/2016 - 09:57

Le sicurezza Americane mi ispirano pochissimo. Comunque se ne hanno fatti fuori veramente più di 200.. ottimo. Sono dell'idea che non ne debba rimanere vivo nemmeno uno finito il conflitto. Specialmente i foreign fighters che spero non facciano mai più ritorno in Europa ma trovino giusta morte in quelle terre dove hanno voluto costruire il regno dei tagliagole.

giovauriem

Gio, 30/06/2016 - 10:04

non 250 ma 2.500 , 25.000 , 250.000 , 2.500.000 , 250.000.000 ,500.000.000 , 1.000.000.000 di musulmani , questa "religione" deve essere proibita , e bisogna iniziare subito , approfittando del fatto che sono ancora deboli militarmente .

scarface

Gio, 30/06/2016 - 10:04

riuscirà allah a reperire 19750 vergini ? altrimenti sai che fregatura si sono presi questi imbecilli ?

timoty martin

Gio, 30/06/2016 - 10:15

Ringraziamo ancora una volta gli USA.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 30/06/2016 - 10:30

Allah è grande...anche quando è al bar.

Ritratto di Ivano Colzani

Ivano Colzani

Gio, 30/06/2016 - 10:30

Guardate il video al seguente link: http://www.liveleak.com/view?i=c55_1467269514 Praticamente gli USA non solo non hanno effettuato il bombardamento, avvenuto solo ed esclusivamente grazie alle forze irachene, ma addirittura si sono rifiutati di aiutarli con i loro mezzi proprio al fine di fare fuggire i miliziani dell'ISIS nella vicina Siria per potere attaccare l'esercito regolare siriano ed i loro alleati...

venco

Gio, 30/06/2016 - 10:34

La morte di questi esseri non è un male, è lecito che chi persegue il bene comune debba difendersi, e con tutti i mezzi.

michetta

Gio, 30/06/2016 - 11:13

Le ironie spicciole, non servono! Gli Usa, come gli altri Paesi partecipanti, fanno le azioni ritenute opportune al fine di ELIMINARE i terroristi! Plaudo a tutto cio', che sia di disfacimen to generale di quella organizzazione di maledetti cialtroni ed esseri spregevoli, come non ammetto, che chiunque, in panciolle dietro un computer, oppurwe in un centro sociale, scribacchi stupidaggini, anche decisamente masochistiche. W la forza d'urto, che spezzi via definitivamente il terrorismo, da qualunque parte si profili. Percio' W gli USA e W la Russia.

Paul Bearer

Gio, 30/06/2016 - 11:20

Speriamo che ora non vengano fuori quelli di Amnesty,Emergency,MSF,ecc... a raccontarci che si trattava di un corteo nuziale.

luca.piani

Gio, 30/06/2016 - 11:52

NOTIZIA BUFALA Il raid è stato.compiuto dalle forze governative irakene L'aviazione americana si è rifiutata di intervenire, a detta del loro generale , per paura di colpire civili :-). Ancora una volta la nostrastampa serva degli usa

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 30/06/2016 - 11:57

Elpresidente,se io costruisco una macchina,chi meglio di me sa come distruggerla.Nel frattempo hanno massacrato un mare di poveri cristi.E si adesso in USA sentono l'avvicinarsi il periodo delle elezioni.

mister_B

Gio, 30/06/2016 - 12:19

La redazione evidentemente teme di fare uno sgarbo all'amico Putin nel non scrivere che i 250 dell'isis sono stati ucccisi per merito degli Usa di Obama, e fa riferimento vago a dicerie della stampa americana. Rosicate, redazione.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 30/06/2016 - 12:56

Gli Usa stanno facendo pulizia dei loro cani da riporto. Fallita la cacciata di Assad grazie a Putin, ora non servono piu'. Quindi repulisti.....

Ernestinho

Gio, 30/06/2016 - 13:38

Ogni tanto una bella notizia. E c'è chi ha il coraggio di parlare contro gli USA!

Malacappa

Gio, 30/06/2016 - 13:41

Ma ce ne sono sempre di sti gaglioffi,ne ammazzano tutti i giorni e spuntano come l'erba cattiva.

Ritratto di marmolada

marmolada

Gio, 30/06/2016 - 14:32

El Presidente...torna a dormire per favore!! Isis l'hanno fatta nascere i tuoi amici USA ed è tutt'ora sostenuta dall' Arabia e Qatar che mi pare siano anche loro come te amici intimi degli USA. Se non si muoveva Putin gli USA e loro compagni di merende non si sarebbero nemmeno mossi!!! Ignorante!!

luca.piani

Gio, 30/06/2016 - 14:34

NOTIZIA BUFALA La distruzione della.colonna di mezzi è avvenuta grazie ad un raid irakeno. Informatevi prima di applaudire Obama Tra l'altrol'esercito iracheno ha utilizzato elicotteri russi TUtto il resto sono propaganda U.S.A

Ritratto di Lestat

Lestat

Gio, 30/06/2016 - 14:49

sempre troppo pochi ma apprezzo lo sforzo!

blackbird

Gio, 30/06/2016 - 17:30

Il raid è andato bene e gli americani se ne danno merito. Pare che siano intervenute solo le forze armate irachene e senza l'appoggio aereo (neppure di aerei iracheni) perché gli USA non volevano. Fonti dicono che sono stati usati solo elicotteri. Sarà tutto vero? saranno bufale? Certo è che se la notizia fosse vera emergerebbe che forse qualcuno non voleva colpire forze armate che ripiegavano in Siria a combattere Assad e Putin. Giochi di guerra, insomma. Mah! Sarà vero? Una cosa è certa: la disinformazione lavora molto più dell'informazione.

Ernestinho

Gio, 30/06/2016 - 17:32

Gli anti USA non perdono occasione per dire le loro cazz.te!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 01/08/2016 - 20:09

4 o 5 barilotti al Napalm poi vedrete come gli bruciano il cu°°lo ai barbuti...