La Farnesina sconsiglia di andare in Francia

Il Paese transalpino non è a rischio ma il ministero degli Esteri raccomanda massima attenzione

"A seguito degli attentati dello scorso gennaio, l’allerta anti-terrorismo permane al livello massimo del piano nazionale nella città di Parigi e nella regione dell’Ile de France. In caso di spostamenti in tali aree, si raccomanda di continuare ad esercitare la massima attenzione. Il Paese condivide con il resto dell'Europa la crescente esposizione al rischio terrorismo internazionale soprattutto dopo l'intervento diretto francese nel contrasto al terrorismo in diversi teatri di crisi, tra cui in Mali e, da ultimo, anche in Iraq". Lo scrive la Farnesina sul sito viaggiaresicuri.it consigliando, dunque, agli italiani di evitare il Paese transalpino.