Bruxelles, parla il legale di Cheffou: "Per quel giorno Faycal ha un alibi"

Secondo l'avvocato ha ricevuto delle chiamate a casa. I tabulati diranno la verità

Non era lui "l'uomo con il cappello" nelle immagini delle telecamere di sorveglianza dell'aeroporto di Zaventem, a Bruxelles. Faycal Cheffou, il giornalista che in un primo momento si riteneva fosse in quei video, avrebbe infatti un alibi non difficile da confermare.

È stato il suo legale, Oliver Martins, a confermare a RTBF che non poteva trovarsi allo scalo di Bruxelles perché quel giorno si trovata in casa e ha "ricevuto delle chiamate telefoniche". Un dettaglio che potrà essere confermato dall'analisi dei tabulati.

Arrestato lo scorso giovedì, Cheffou è stato incriminato per appartenenza a banda terroristica, omicidio e tentato omicidio. Poi la procura l'ha rilasciato, per mancanza di prove, confermando per i capi d'accusa che gravano su di lui.

Commenti

LettoreIncallito

Mar, 29/03/2016 - 11:45

Lui o non lui, dalla faccia che ha io lo arresterei lo stesso, male non gli fa

Raoul Pontalti

Mar, 29/03/2016 - 12:09

Ecco quello che ci vuole quando ci si trova in frangenti consimili: un alibi! E confermabile. Giusto quello che manca all'eroe dei bananas in cella a Bergamo a causa di un compromettente indizio genetico lasciato sul cadavere di una ragazzina.

hectorre

Mar, 29/03/2016 - 12:43

raoul pontalti, spesso mi chiedo fin dove può arrivare l'imbecillità umana...poi mi rendo conto che non c'è limite al peggio,complimenti per l'ennesima fesseria!!!!!!

dietelmo

Mar, 29/03/2016 - 13:38

Uno come questo che non sarà il terrorista del cappello o del carrello ma comunque istigatore al male, questi gnocchi di belgi invece di liberarlo lo dovevano espellere e basta. Ma in nome di che cosa lo lasciano ancora in Europa, in nome di chi, di Allah? E allora si cucchino altri morti.

hectorre

Mar, 29/03/2016 - 13:47

su queste pagine ci sono tanti raoul che scrivono fesserie su un giornale che è diametralmente opposto alla loro visione politica...forse con la presunzione che le loro parole possano far cambiare idea agli elettori di cdx....proprio loro che hanno creato le roccaforti rosse, le regioni rosse e il pensiero unico!!!!!...che accolgono a braccia aperte i nemici alfano e verdini senza battere ciglio portando il pd al 33%!!!!....ma vergognatevi e andate a scrivere sulle pagine amiche dei vostri giornaletti da quattro soldi che osannano un premier non eletto e incapace.

Ritratto di ALEX FORTY

ALEX FORTY

Mar, 29/03/2016 - 14:15

x Raul: alibi facili .... guarda caso del suo avvocato !!!! Non sarà mica della stirpe di quegli avvocati che difendono i no-global .... black-block e delinquenti simili ??? qui la faccenda puzza tremendamente .... Chissà perché io che sono un cittadino comune non ho avvocati da utilizzare nel momento del bisogno !!!! Forse perché non sono un delinquente !!!!

antidoto

Mar, 29/03/2016 - 14:54

Ma a quelle telefonate a casa, qualcuno ha anche risposto? Se si, chi ha risposto? La polizia belga si è fatta dare tutti gli articoli che il sig. giornalista ha finora scritto e pubblicato?

Vera_Destra

Mar, 29/03/2016 - 14:55

@hectorre. Non sapevo che lei fosse il nuovo ideologo della destra italiana e desse autorizzazioni ai vari membri del forum di pubblicare o meno le proprie opinioni. Mi scusi, Eminenza, per non averla contattata prima di esprimere in passato la mia modesta opinione e verificarne la conformità con la "linea". @Alex forty. Guardi che anche gli innocenti e - anzi - soprattutto gli innocenti hanno bisogno di un avvocato. Se lei venisse denunciato / incriminato, correrebbe (giustamente) da un avvocato per far valere i propri diritti. In galera, strano a dirsi, finiscono anche gli innocenti (pensi a Enzo Tortora), si immagini quanti ne finirebbero se non avessero un avvocato che li aiuti a districarsi fra i codici. Sa qual è invece il paese dove chi veniva accusato, era automaticamente colpevole perché lo Stato non sbagliava mai? L'URSS di Stalin

nino90

Mar, 29/03/2016 - 15:06

Quindi mi devo preparare una registrazione generica in cui ricevo telefonata a casa da complice ecc. per il giorno X all'ora Y.

gabryvi

Mar, 29/03/2016 - 15:18

E tenerlo dentro per un po', non sarebbe più utile? O il democraticissimo Belgio non ha le palle per farlo? Tanto, male che vada, faranno saltare in aria altri innocenti, e le signore con gli stracci sulla testa fingeranno di dispiacersi! L'ex primo ministro belga ha detto che il Belgio è il Paese più democratico al Mondo, hanno l'aborto e anche l'eutanasia! Una democrazia di morte, quindi, cosa si lamentano per una trentina di morti ammazzati dai loro concittadini musulmani? In Belgio la democrazia è libertà d uccidere!

Raoul Pontalti

Mar, 29/03/2016 - 15:18

A parte il fatto che io leggo il Giornale dal suo primo numero e non dall'altro giorno per sfizio, io mi trovo (e guai se così non fosse) in rotta di collisione con i bananas che pronunciano sentenze di colpevolezza o innocenza sulla base della razza e della religione del sospetto, non sulle prove, se poi alla razza eletta si aggiunge la padanicità ideologica diventa innocente anche il pluriassassino stragista pur inchiodato da innumerevoli prove. Gli avvocati che non siano quelli del biondino della bergamasca poi non inventano prove a discarico, le raccolgono bensì e le forniscono agli inquirenti a tutela dell'assistito. Rammento infine che per gli indigenti è previsto il gratuito patrocinio nei giudizi penali, civili e amministrativi, chi si trova in certi bisogni per questioni penali ha comunque assegnato il difensore d'ufficio.