Il montepremi del Powerball negli Usa supera il record di 950 milioni di dollari

Nato nel 1992, il gioco è disponibile in 44 Stati americani oltre che in Porto Rico e nelle Isole Vergini statunitensi

Il montepremi del Powerball, l'equivalente statunitense del nostro Superenalotto, ha raggiunto sabato sera la cifra record di 950 milioni di dollari.

La prossima delle due estrazioni settimanali avrà luogo mercoledì e nei 44 Stati in cui si gioca sono ormai chilometriche le code davanti alle ricevitorie per indovinare i 6 numeri vincenti che potrebbero cambiare la vita ad un fortunato giocatore.

Il jackpot però, salirà ancora, perché aumenta proporzionalmente al numero di giocatori, e gli analisti hanno previsto che il premio finale potrebbe toccare una cifra spaventosa: un milione e 600mila dollari.

Powerball offre ai vincitori due possibilità per ritirare il denaro: investire la somma e ottenere 30 versamenti ripartiti su un arco di 29 anni oppure ricevere tutto subito. Nel secondo caso però, il montepremi viene decurtato di una sua consistente parte.

Al momento la vincita più alta mai ottenuta risale al 2013, quando un giocatore della Florida vinse 590 milioni di dollari.

Annunci
Commenti

Violaa

Gio, 17/03/2016 - 16:06

Buongiorno a tutti! La ringrazio per l'articolo presente, è stato molto informativo. Magari, proverei anch'io a partecipare Powerball America online. Navigando su internet, ho trovato l'articolodi powerball qua https://notizielottomondiale.wordpress.com/2016/03/14/powerball-america-online/ Ed ora sto cercando i numeri più frequentemente caduti per creare la mia combinazione vincente e giocare online.