Filmava violenze sessuali su un bimbo: arrestata maestra d'asilo

La 34enne della Florida avrebbe più volte violentato un bimbo e filmato le sue prestazioni per compiacere l'amante

Sfruttamento sessuale di un bimbo e produzione e distribuzione di pornografia infantile. Queste le pesanti accuse nei confronti di una maestra d'asilo 34enne della Florida.

La giovane, arrestata dalle forze dell'ordine, avrebbe più volte violentato un bimbo e filmato le sue prestazioni per compiacere l'amante.

Come riporta Fanpage, la vicenda è emersa per caso quando l'ormai ex compagno 36enne è stato fermato con l'accusa di violenza sessuale su un bambino di 12 anni. Gli agenti hanno iniziato a indagare su di lui dopo la segnalazione di una donna che lo accusava di aver violentato i suoi tre figli piccoli. Nel corso delle ricerche, sul telefono cellulare del 36enne sono stati trovati anche i filmati agghiaccianti della maestra.

Subito rintracciata dagli investigatori, la donna ha ammesso di aver realizzato i video quando lavorava all'asilo e di aver inviato diversi filmati al fidanzato per compiacerlo e convincerlo a lasciare la moglie. La donna è stata arrestata.