Forze speciali Usa in Iraq per dare la caccia all'Isis

Il dispiegamento di truppe rientra in uno sforzo più ampio degli Usa per accelerare la campagna contro l'Isis sia in Iraq sia in Siria

Forse speciali degli Stati Uniti sono arrivate in Iraq per condurre operazioni contro lo Stato Islamico in collaborazione con le forze irachene. Lo ha rivelato il Segretario alla Difesa Ashton Carter spiegando che il dispiegamento di truppe rientra in uno sforzo più ampio degli Stati Uniti per accelerare la campagna contro i militanti dell'Isis, sia in Iraq sia in Siria.

"L'invio di forze speciali annunciato nel mese di dicembre è ormai in atto e i soldati si apprestano a lavorare con gli iracheni per iniziare nuovi attacchi contro i militanti e i leader Isis", ha dichiarato Carter parlando da Fort Campbell, in Kentucky. In Iraq sono stati inviati circa 200 uomini, che saranno separati dalle altre truppe inviate a fine anno in Siria (circa 50 soldati) per coordinarsi sul terreno con i ribelli appoggiati dagli usa. Carter ha poi ricordato l'incontro della prossima settimana a Parigi con i ministri della Difesa da sei nazioni - Francia, Gran Bretagna, Australia, Germania, Italia, e Paesi Bassi.

Commenti

alox

Mer, 13/01/2016 - 22:56

C'e' anche l'Italia? Come si possono fidare di Noi? Abbiamo sempre il piede in due scarpe...forse sara' sotto la bandiera del Cio anziché quella nazionale.

Nonlisopporto

Mer, 13/01/2016 - 23:26

mandano forze speciali ma i risultati non si vedono

Controcampo

Mer, 13/01/2016 - 23:56

Non avrebbero dovuto divulgare notizie di questo tipo per non mettere in guardia i militanti del califfo. Non vi pare? La preda non scappa, ma si prepara ad affrontare l'avversario, probabilmente con l'utilizzo di scudi umani!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 14/01/2016 - 00:27

Intanto Putin ha creato più danni all'ISIS, nel poco tempo in cui è intervenuto con i bombardamenti, rispetto al lungo periodo trascorso dagli americani che si erano limitati a fare il solletico agli assassini islamici. Se non interviene anche Putin il Libia non caveremo un ragno dal buco.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 14/01/2016 - 06:48

A queste forze speciali USA, """MANCA LA RETINA FER PRENDERE LE FARFALLE""". NON È A PAROLE CHE SI VINCONO LE GUERRE E NEPPURE CON I LAVORI FATTI A METÀ!!!

marcomasiero

Gio, 14/01/2016 - 08:08

ecco ... questi quando si muovono autoschiantano minimo due elicotteri ... dei loro ! degli elefanti in una cristalleria sicuramente fanno meno danni.

ernestorebolledo

Gio, 14/01/2016 - 08:45

costretto essi devono occupare il paese con scuse dello Stato Islamico

ernestorebolledo

Gio, 14/01/2016 - 08:54

Con il pretesto di Osama bin Laden hanno occupato per decenni l'Afghanistan e con la scusa dello Stato islamico in un anno avrò occupato l'Iraq con un esercito da coalizione formata da Inghilterra, Francia, Turchia, Stati Uniti e le monarchie arabe..