La Francia avverte l'Europa: "Accettare tutti i profughi sarebbe una vittoria dell'Isis"

Il ministro degli Esteri francese lancia un monito all'Ue e sottolinea la necessità di un piano d'azione per garantire la pace in Medio Oriente

Sarebbe un grave errore per l'Europa accettare tutti i rifugiati in fuga dallo Stato islamico in Siria e Iraq, perché in questo modo il gruppo jihadista "vincerebbe". È quanto ha dichiarato il ministro degli Esteri francese, Laurent Fabius, parlando a Rtl Radio.

Fabius ha anche sottolineato la necessità di un piano d'azione per garantire che "il Medioriente resti il Medioriente, ciò significa una regione di diversità in cui ci sono cristiani, yazidi, eccetera".

Proprio oggi, i delegati di circa 60 Paesi, tra cui Iraq, Giordania, Turchia e Libano, si sono incontrati in occasione della Conferenza internazionale sulla situazione dei cristiani d'oriente.

Tra i temi toccati dai presenti anche il ritorno dei rifugiati, l'incoraggiamento ai governi regionali a coinvolgere politicamente le minoranze, la garanzia che i crimini contro l'umanità non restino impuniti.

"È in corso un'urgenza umanitaria", ha detto il presidente francese François Hollande all'apertura. "Se non offriamo più aiuto ai Paesi che accolgono (i rifugiati), se non diamo maggior sostegno alle famiglie che sono in questi campi profughi o sono sfollate nei Paesi vicini, non solo ci saranno tragedie, ma ci sarà questo esodo", ha affermato.

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 08/09/2015 - 12:40

Fabius ha ragione! La migrazione è la conseguenza di non aver agito in tempo. Il problema va risolto alle origini per non averne di più pericolosi in futuro.

Furgo76

Mar, 08/09/2015 - 12:44

in effetti... Bisogna si accogliere. Ma anche i paesi ricchi del medioriente potrebbero fare la loro parte. Dove sono tutti gli sceicchi miliardari?? Dove sono gli alleati arabi dell'occidente?

venco

Mar, 08/09/2015 - 12:49

L'ho capito da tempo che lo scopo dell'isis è anche quello di invaderci in questo modo per portarci la guerra islamica qua.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 08/09/2015 - 12:52

Ma quale ISIS, è l'islam tutto a vincere. Questo è il gioco del cattivo islamico che è funzionale al buon islamico d'invasione. Fondamentalmente l'isis ha REALIZZATO il jihad di conquista OBBLIGANDO gli islamici a fuggire nella "terra del nemico" e il NEMICO a capitolare senza colpo ferire. Pensate che ci saranno grati? nulla di puù ingenuo, è ALLAH che ha permesso tutto ciò, è un suo disegno a cui gli INFEDELI non potevano opporsi. Ricordiamoci tutti che quando un islamico riceve la busta paga ringrazia allah, mica l'azienda, il titolare o la nazione che lo ha accolto.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 08/09/2015 - 12:53

Bene! adesso che anche la Francia lo ha capito bisogna chiudere ermeticamente le frontiere...ed esiste un solo modo,purtroppo: filo spinato e mitragliatrici...come sul Piave, sul Pasubio, sull'Adamello, sul Montello, sul Grappa ecc. Giovani italiani!: difendete le vostre donne, le vostre case in una parola: la Patria

Anonimo (non verificato)

Mar, 08/09/2015 - 13:11

certo che si ! non v'e' dubbio che e' una invasione programmata. dal mare si invade il sud Europa. dalla Turchia il nord attraverso Ungheria Austria Germania. poi quando saranno ben radicati e da noi sparpagliati non sapremo come attuare la difesa assaliti dall'interno e dall'esterno. Gran teste i governanti autoportanti !

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 08/09/2015 - 13:17

Ma queste face di M.... dei francesi ci vogliono pigliare per il C... prima con i figli di P..... oltre oceano e i sudici inglesi,hanno scatenato questo tsunami geopolitico.Adesso fanno gli smart facendo queste affermazioni,hanno proprio la faccia come il C... ma e' il cxxo purtroppo ad avere vergogna!

scarface

Mar, 08/09/2015 - 13:18

bla, bla, bla, bla... Unica soluzione: aerosol a base di fosforo bianco. Preserva i monumenti, scioglie i jihadisti senza lasciare macchia.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 08/09/2015 - 13:31

La Francia ha perfettamente ragione. Sono convinto che fra tanti profughi, ci sarà qualche infiltrato di questo pseudo stato islamico che diventerà una mina vagante in Europa. Se vogliono restare in Europa, in un'Europa che civilmente li sta accogliendo, farei una proposta oscena: devono accogliere accanto al loro credo religioso, anche il nostro credo, che sia cattolico o protestante. Chi crede di fare torto a maometto, allora può tornarsene da dove è venuto, così non si infetta. Do ut des.

sbrigati

Mar, 08/09/2015 - 13:46

La penisola araba è la parte del pianeta più ricca, come mai non ci sono rifugiati? Non è che gli arabi, ricchi di petroldollari, finanziano questo flusso ininterrotto verso l'europa costringendo i pavidi governi occidentali ad esserne entusiasti? A pensar male si può anche far peccato, ma il più delle volte ci si azzecca.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 08/09/2015 - 15:04

Pienamente d'accordo con il commento di Mario Galaverna, quella è la mentalità comune del mussulmano. Per loro esiste anche la dissimulazione come arma lecita con cui sottomettere le popolazioni di infedeli.

opinione-critica

Mar, 08/09/2015 - 16:45

I Francesi hanno detto una cosa sensata ma fanno cose controproducenti, vedi Gheddafi; adesso vogliono la testa di Assad, si dessero una calmata farebbero meno casini altrimenti aiutano l'islam intero a invadere la UE

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 08/09/2015 - 18:00

Galaverna + gianky53: allora le famiglie cristiane, che ringraziano Dio con una pregierina prima di mangiare per aver dato loro il pane quotidiano, dovrebbero smettera e al posto di Dio mettere il nome del padrone della ditta per cui lavorano.

HappyFuture

Mar, 08/09/2015 - 19:12

Mah! credo che l'affermazione del Ministro Francese riveli solo lo stato di confusione mentale che i "profughi" hanno provocato nelle menti Europee. In effetti l'unica chiarezza sarebbe quella di "dover" sconfiggere l'ISIS. Purtroppo anche solo questo concetto non è stato "capito" dal nostro Matteo, che vuole una politica di lungo termine (è quello che ha detto da Vespa), per associarsi alla coalizione AngloFrancese. E a queste parole sono io che capisco che forse il nostro Matteo ritiene che solo una guerra di lungo periodo farebbe associare l'Italia ai sicuri vincitori dell'ISIS. Ormai le menti si sono offuscate e quella del nostro PM lo dimostra in modo inequivocabile.

Tuthankamon

Mer, 09/09/2015 - 09:12

Chissà com'è che in mezzo alla marmaglia terzomondista ogni tanto fa capolino qualche voce di buon senso!

buri

Mer, 09/09/2015 - 11:26

per questa volta sono d'accordo con i francesi

Tuthankamon

Mer, 09/09/2015 - 14:13

La vittoria della politica di potenza islamica è stata la campagna di Libia di Sarkozy!