Francia, donna minaccia di far esplodere una bomba in ospedale

Allarme bomba scattato all'interno di un ospedale di Dunkirk dove una donna sta minacciando di farsi esplodere in queste ore e ha sequestrato alcune persone

Una donna ha preso in ostaggio alcune persone all'interno dell'ospedale francese di Dunkirk e minaccia di far detonare una bomba proprio all'interno dell'edificio

Sono passate poche ore dall'allarme bomba-rientrato- nella stazione di Barcellona Sants e ora a correre il rischio di un attentato è la Francia. L'ospedale di Dunkirk, si apprende dal Tpi, sta vivendo momenti di terrore in queste ore. Infatti una donna si è rifugiata all'interno sequestrando alcune persone e minacciando di far detonare una carica esplosiva. Le richieste non sono ancora trapelate. L'accesso all'interno dell'edificio è stato bloccato dalle forze di polizia intervenute per scongiurare una strage.

Si attendono aggiornamenti dai media francesi, sembra comunque che la situazione sia critica tanto che i militari hanno iniziato da pochi minuti a creare un cordone per cingere l'edificio e non permettere a nessuno di avvicinarsi. Sembra che ancora debbano iniziare le trattative.

Secondo la Cnn non si tratterebbe di terrorismo, la bomba sarebbe contenuta all'interno di una valigia e la donna è nota per soffrire di gravissimi problemi psicologici.

Commenti

Raoul Pontalti

Mer, 07/11/2018 - 18:38

Dunkerque e non Dunkirk (esonimo inglese per favore!) Scrivere Dunlirk è come scrivere Naples in muogo di Napoli in un testo italiano.