Francia, indossa il burkini in piscina: costretta a pagare multa da 490 euro

Una donna è stata costretta a pagare quasi 500 euro di multa per coprire i costi della pulizia di una piscina a Marsiglia in cui aveva fatto il bagno indossando un burkini

In Francia una donna musulmana è stata costretta a pagare una sorta di "multa" per ripulire la piscina dopo che vi aveva fatto il bagno con addosso un burkini.

La donna, nota solo con il nome di Fadila, ha denunciato l'episodio, che sarebbe avvenuto nella struttura con piscina in un paese vicino a Marsiglia dove alloggiava durante una vacanza con la famiglia, all'associazione "United Against Islamophobia in France".

Secondo il racconto di Fadila, un giorno, mentre lei stava entrando in acqua per fare un bagno con addosso il burkini, un membro dello staff si è avvicinato alla piscina e ha detto a tutti gli altri bagnanti di uscire. Poi, sempre stando alla testimonianza della donna, il proprietario della struttura avrebbe contatto suo marito e gli avrebbe chiesto di impedirle che facesse di nuovo il bagno durante il loro soggiorno.

L'uomo avrebbe anche consegnato alla coppia un conto di 490 euro per pagare il costo dello svuotamento e pulizia della piscina. Il conto prevedeva anche una "compensazione per i danni" perché la piscina non avrebbe potuto essere utilizzata per due giorni.

Fadila ha riferito che quando si sono rifiutati di pagare la "multa", il proprietario avrebbe addebitato la somma direttamente sul loro conto, senza emettere una fattura per quella voce di spesa.

"Sono delusa, scioccata e ferita dal fatto che qualcuno possa essere così ipocrita e malvagio a causa di un burkini", si è sfogata la donna con l'associazione, specificando che il burkini che indossava era stato realizzato apposta per nuotare e quindi non avrebbe potuto causare un problema d'igiene.

Commenti
Ritratto di karmine56

karmine56

Lun, 07/08/2017 - 20:27

Dura lex sed lex. O pensate di poter fare tutto?

vince50

Lun, 07/08/2017 - 20:36

Vada pure a burkinare al suo paese,in Europa non se ne fa uso.

Ritratto di adonf

adonf

Lun, 07/08/2017 - 20:51

Ve la spiego io la situazione in Francia. Gli arabi sono protetti da una miriade di associazioni, tutte finanziate dai soliti Paesi di cammellieri. Questa si permetta di fare la scandalizzata e sarà protetta ed assistita. Il tutto a spese delle associazioni. Perché ? Per fare rumore, per esistere, per rompere gli zebedei. E funziona. Visto che ci saranno dei sub-dotati che diranno "poverina, non ha fatto niente di male, razzisti !". Nel mio piccolo cerco di avere il minor numero di relazioni (professionali) con questa gente; Non assumo per principio un lavoratore arabo.

cgf

Lun, 07/08/2017 - 21:52

nessuno può VEDERE se sotto il burkini... è stata fatta la doccia!

Ritratto di walcap

walcap

Lun, 07/08/2017 - 22:17

Ma vi rendete conto cosa sarebbe successo se l"avessero multata in italia?? Apriti cielo! Anche se cordialmente detesto i francesi, in questo caso dico "vive la France"

ARGO92

Lun, 07/08/2017 - 22:33

il doppio di conto la prossima volta vediamo chi si stufa

AndyFay

Lun, 07/08/2017 - 22:46

Davvero, nessuno vuole questa gente tra di noi. Non è razzismo è la verità. Qualcuno lo puoi tollerare ed è accoglienza ma così tanti e così irrispettosi della nostra cultura non sono graditi. Non ci piacciono e se riuscissero ad andarsene ci farebbero un grosso favore a tutti perchè non migliorano la nostra società anzi la peggiorano notevolmente.

Divoll

Mar, 08/08/2017 - 00:09

Qualcuno spieghi alla "signora" come funziona il sistema di disinfestazione delle piscine e perche' non ci si deve bagnare vestiti. A casa sua facia come vuole, ma a casa d'altri impari a rispettare le regole del posto.

massimopa61

Mar, 08/08/2017 - 00:37

In Europa solo leggi europee, chi non le rispetta va rispedito al mittente. Non si dimentichi che se un europeo a casa loro si azzarda ad assumere una condotta non consona alle loro leggi, rischia la pena di morte. Né, tantomeno, nei paesi islamici esistono associazioni in difesa dei diritti degli Europei. DISGUSTOSO.

BeerBante

Mar, 08/08/2017 - 00:55

Si tratta di un ottimo modo per far capire a questa gente che i loro costumi non saranno mai accettati... ne oggi ne mai! BRAVI!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 08/08/2017 - 08:08

Macron funziona...il PD no

Angelo664

Mar, 08/08/2017 - 09:12

Giusto e basta. Pensate una che rimane vestita tutto il giorno sotto quella palandrana che zozzeria puo' avere addosso anche solo dopo una giornata in questo caldo torrido. Andare ad immergersi in una piscina pubblica e fare come la bustina da te con il contenuto della veste che indossa non è giusto. Giusto che le abbiano addebitato i costi di pulizia della piscina che usano tutti. Io avrei personalmente schifo a fare il bagno dove si è appena infilata una di queste.

giovanni951

Mar, 08/08/2017 - 09:28

se si vuol nuotare col burkini basta andare in arabia e paesi simili.

giovanni951

Mar, 08/08/2017 - 09:30

@francoDe: macron funziona? ma dove? i consensi calano a vista d'occhio. E comunque la legge di multare chi fa il bagno col burkini c'era giá da tempo.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mar, 08/08/2017 - 09:32

Meno male che almeno le strutture alberghiere resistono al processo di islamizzazione. Nei sobborghi di Parigi, in alcune zone ormai islamizzate, le donne,anche non musulmane, non possono entrare nei bar da sole, devono essere accompagnate da un uomo.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mar, 08/08/2017 - 09:45

@franco-a-trier_DE é la tua TESTA che non funziona, leggiti l’articolo su Macron l’islamizzatore pubblicato dal Gatestone Institute ed intitolato “Emmanuel Macron USEFUL IDIOT of Islamism”, la popolaritá del pirlone é in caduta libera addirittura 180k francesi hanno firmato una petizione chiedendo che sua “nonna/moglie” non venga nominate “first lady” di Francia. Mi sa tanto che il Maccarone é anche peggio di Renzi

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 08/08/2017 - 09:54

è gente con evidenti disturbi mentali. punto

giovanni951

Mar, 08/08/2017 - 10:06

grazie Lady Cassandra, ho trovato l'articolo scritto pure in italiano. Provvederó pure a farlo girare. Meglio far capire che questo ometto é assai peggio di quel che si dice. É pericoloso. Certo che chi lo ha votato ( e in italia sostenuto come il duo letta gentiloni) é veramente un genio.