Francia, un'auto contro studenti: "Mi hanno ordinato di investirli"

Un 28enne ha falciato un gruppo di studenti davanti a un campus di Blegnac, vicino Tolosa: "Mi hanno ordinato di farlo"

Paura vicino Tolosa, in Francia, dove il 28enne Abdellah B. ha deliberatamente investito con la sua Renault Clio un gruppo di studenti che stava attraversando la strada davanti al campus Igs di Blagnac.

Feriti tre giovani cinesi - un ragazzo di 22 anni e due ragazze di 23 -, di cui due sarebbero in gravi condizioni ma non in pericolo di vita, mentre l'autista alla guida del veicolo è stato già fermato e interrogato.

Sarebbe già conosciuto dalle forze dell'ordine per "reati comuni" - sarebbe già stato condannato una decina di volte - e avrebbe precedenti per droga, ma non sarebbe stato schedato con la "fiche S", i fascicoli che identificano le persone radicalizzate e potenzialmente pericolose per rischio di terrorismo.

Avrebbe sostenuto di aver agito deliberatamente dopo aver "ricevuto degli ordini", come riportano i giornali locali. Secondo la polizia soffrirebbe di schizofrenia acuta e avrebbe sostenuto di aver sentito delle voci che gli intimavano di far del male a qualcuno.

Commenti

mannix1960

Ven, 10/11/2017 - 18:42

Uff... Ancora fanno notizia quisquilie di questo genere? Ma tra una pensione e l'altra che ci pagano, il PIL che fanno vorticosamente salire, vogliamo concedergli qualche svago?

Euge

Ven, 10/11/2017 - 19:18

Tolosa è infestata da excolonizzati nordafricani ... vuoi vedere che ... ma forse non si può dire, no ...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 10/11/2017 - 19:46

rispolverate la ghigliottina.

oracolodidelfo

Ven, 10/11/2017 - 20:00

Te lo hanno ordinato "le voci"? A noi "le voci" dicono di portarti al cospetto di Dio!

Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 10/11/2017 - 20:13

condannato per droga e per altri reati con patente ed auto? che gli diano anche il porto d'armi. Bravi francesi sono allo stesso livello degli italiani. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 10/11/2017 - 20:20

Perchè non avete scritto che il conducente si chiama Abdellah??? Ordini precisi di non allarmare il popolo bue?????????????????? Molice Linyi Shandong China

levy

Ven, 10/11/2017 - 21:53

Un altro "manchurian candidate"

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 10/11/2017 - 23:30

Sempre la solita scusa. Dategli 30 anni di carcere e gli passerà.

Ritratto di Evam

Evam

Ven, 10/11/2017 - 23:55

ahahah, le voci non ordinano, semmai suggeriscono.

nordcorea

Sab, 11/11/2017 - 04:44

MANDATELO IN CINA!!!!!!.....

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 11/11/2017 - 07:45

attendiamo che l isis rivendichi, e dichiari la appartenenza (inconfutabile) del soggetto tra le sue fila, come miglior suo rappresentante.

Divoll

Dom, 12/11/2017 - 00:10

Sono sempre "gia' conosciuti dalla polizia". Ma se la polizia li conosce, come mai li lascia liberi di agire? Forse e' colpa del fatto che questi islamici sono gia' cittadini francesi e non possono essere espulsi. Ecco perche' lo ius soli non dovra' mai passare in Italia. Bisogna imparare dagli errori degli altri paesi e resistere alle imposizioni delle elite globaliste che agisono per voce di certi nostri politici...