Gaza, verso il cessate il fuoco

Smentita la voce di un cessate il fuoco tra Israele e Hamas a partire da domani. Peres si scusa per i bambini uccisi ieri

Ripresi gli scontri tra Israele e Hamas. Si era parlato di un possibile cessate-il-fuoco in vigore da domattina, ma la notizia è stata seccamente smentita da Hamas:"Degli sforzi sono in corso ma non c’è un accordo per il momento", ha detto all’Afp il portavoce di Hamas Sami Abu Zuhri. Poi è arrivata anche la smentita di Lieberman, ministro degli Esteri israeliano. Stamani le armi hanno taciuto per una tregua umanitaria di cinque ore, proposta dalle Nazioni Unite dopo dieci dieci giorni di scontri. La tregua però è finita: un razzo lanciato da Gaza si è abbattuto sulla città di Ashkelon nel sud di Israele. E sono ripresi in modo pesante gli attacchi dell'esercito israeliano sul nord della Striscia di Gaza. 

Lo sforzo diplomatico per cercare di trovare una soluzione alla crisi intanto prosegue. Abu Mazen è in Egitto per aiutare il presidente Al Sisi a far ripartire la trattativa di pace, subito fatta saltare da Hamas. Deve portare a casa qualche risultato, in primis la riapertura del valico di Rafah e sbloccare i fondi del Qatar per pagare gli stipendi ai 40mila dipendenti dell'amministrazione di Gaza. Non c'è, dunque, solo l'esigenza di placare le armi. Lo sforzo di Abu Mazen è sostenuto dagli Usa e il suo obiettivo principale è questo: fare di tutto per evitare l’attacco di terra israeliano. Attacco che, come riferito da un alto funzionario della Difesa israeliana, potrebbe arrivare nei prossimi 2-3 giorni con un'operazione prolungata nel tempo, con il fine ultimo di disarmare tutta la Striscia. 

L’esercito israeliano stamani è riuscito a sventare l’infiltrazione nel Neghev di una quindicina di miliziani di Hamas armati. Il commando è penetrato in Israele mediante un tunnel, nella zona antistante il sud della striscia di Gaza. I miliziani però sono stati visti dall’esercito che ha aperto il fuoco. Anche l’aviazione israeliana ha aperto il fuoco sul tunnel mentre una parte del commando palestinese cercava di rientrare a Gaza. 

Il bilancio degli scontri

In dieci giorni di scontri sale a 227 il numero dei palestinesi uccisi. Il dato è fornito dalle autorità sanitarie di Gaza, mentre Israele conta una vittima. Il ministero dell'Interno di Gaza riporta che gli attacchi aerei di Gaza oggi hanno colpito 30 abitazioni, tra cui quelle dei leader di Hamas Khalil al-Haya and Fathi Hamad. L'esercito israeliano conferma di aver attaccato le case dei leader del gruppo palestinese e precisa di aver colpito oggi 37 obiettivi, mentre da Gaza sono stati sparati 11 razzi. 

Bimbi uccisi, Peres si scusa

Il presidente israeliano uscente, Shimon Peres, ha chiesto scusa ai palestinesi per l’uccisione dei quattro ragazzini su una spiaggia di Gaza. Intervistato dalla Bbc, Peres si è detto "profondamente dispiaciuto" per le giovani vittime, la cui morte -ha detto - è stata conseguenza di un incidente. Nel frattempo le autorità israeliane hanno fatto sapere di aver avviato un’inchiesta per capire la dinamica dell’accaduto.

Erdogan: genocidio sistematico

Nuovo duro attacco del premier turco Erdogan a Israele. "Stiamo assistendo a un genocidio sistematico. Succede ogni Ramadan e l’occidente rimane in silenzio così come il mondo arabo", ha detto Erdogan parlando a Istanbul a un incontro gli studenti delle scuole religiose in occasione del ramadan. Quindi ha aggiunto: "Dato che quelli che muoiono sono palestinesi, non potete sentire le loro voci".

 

Commenti
Ritratto di nonmollare

nonmollare

Gio, 17/07/2014 - 09:42

perché fare distinzione con la "popolazione civile"? Non è forse la "popolazione civile" che ha votato Hamas? Perché la "popolazione civile" non fa come la "popolazione civile" dell'Italia del nord nel 44 quando si è ribellata ai tedeschi? Non sa la "popolazione civile" di Gaza che, se si ribellasse, diventerebbe famosa nei secoli come i nostri "partigiani"? Perché Renzi e Letta (mamma mia!!!)e Mogherini non insegnano la storia partigiana alla UE?...cosi' questi comunicati stupidi ed inutili forse li eviteremmo di leggere.

maricap

Gio, 17/07/2014 - 10:19

Impressionante è la malafede di chi qui scrive, stravolgendo completamente gli eventi. Ripetiamolo ancora una volta per questi minus habens che i bombardamenti israeliani su Gaza, non sono la conseguenza dell'uccisione dei tre ragazzi israeliani, ma essi vengono effettuati per contrastare il continuo lancio dei missili che hamas aveva già cominciato. Certo che " Non c'è peggior sordo di chi non vuol intendere ” Specialmente se poi i sordi, sono anche idioti. In Siria ci sono ad oggi 170 mila morti, ma quelli non interessano, dato che non sono fatti dai razzi lanciati dagli aerei israeliani, in risposta all'attacco proditorio delle brigade Ezzedine al-Qassam  braccio armato di Hamas, anche se ora, non completamente d'accordo con esso. Purtroppo per i terroristi palestinesi, i loro finanziatori ora si trovano inguaiati con conflitti in casa, e non possono più sovvenzionarli. Hamas aveva chiesto ad Abu Mazen di pagare per lui, gli stipendi dei suoi 40 dipendenti civili di Gaza, ma Abu non ha scucito una lira, e allora non avendo più nulla da perdere, nel tentativo di rimescolare le carte, hanno cominciato a “ Svuotare” il loro arsenale di missili, tentando di fare una carneficina in Israele. A questo punto, il sistema antimissile Iron Dome è entrato in funzione, salvando non solo gli israeliani dal massacro, ma soprattutto gli abitanti di Gaza, dato che se Israele non avesse messo a punto quel tipo di difesa, per impedire il massacro della propria gente, averebbe dovuto rispondere in ben altro modo. Tanto devo ai coglioni filo palestinesi, ad onor del vero

gneo58

Gio, 17/07/2014 - 10:41

una tregua di poche ore cosi' Hamas si riorganizza un attimo....

gneo58

Gio, 17/07/2014 - 10:43

mi scappa da ridere, sembra che si sia tornati alle guerre antiche....."bene ora ci fermiamo e riprendiamo domani"......

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 11:45

Probabilmente Hamas ha reputato sufficienti il numero di bambini palestinesi ammazzati utili alla propaganda. Ma ditemi, che ci facevano quattro bambini in spiaggia sotto bombardamento navale. Astenersi i soliti encefaloartrofizzati della densità abittiva.

labrador

Gio, 17/07/2014 - 12:09

Mario Galaverna, solo lei ha il diritto di esprimere giudizi? Chi esprime una propria opinione contrastante con la sua è un encefaloatrofizzato? x dirla alla lombarda ma va a ciapà i ratt che l'è mei encefalolobotizzato e come la sua espressione il solito della densità abitativa.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 12:18

La tregua, dichiarata unilateralmente da Israele per motivi umanitari, è andata in atto alle ore 10 e alle 12:16 èstata già violata da hamas con un lancio di razzi nella zona di Eshcol. Da parte israeliana continua la tregua fino alle 15:00. Questa mattina, 13 "martiri" hanno avuto ciò che meritano all'uscita da un tunnel vicino al kibbuz Sufa nel sud di Israele. I tredici volevano solo fare un attentato nel kibbuz e rapire dei bambini da portare nella loro tana.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 12:19

Quasi dimenticavo, le 13 "vittime" sono state ben bene vittimizzate e il tunnel in prossimità di Sufa distrutto dall'aereonautica dei cattivi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 12:22

labrador, ma cerrrto. Sono talmente densi che sono tutti in piedi come in un ascensore stipato. Vivono così in palestina. Allora, mi sa dire cosa ci facevano i bambini in spiaggia sotto bombardamento navale? Ovvero, dove erano i debosciati dei genitori che hanno lasciato che i bambini giocassero in spiaggia sotto bombardamento navale? Hanno dato retta ad Hamas credendolo un bluf degli ebrei o li hanno messi li apposta?

angriff

Gio, 17/07/2014 - 12:26

Sionisti assassini.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 12:31

Caspita, 13 martiri x 72 Urì a cranio fa 936 semprevergini in azione di cui 72 sono svenute per la bellezza di questi terroristi. Che traffico lassù.

andrea24

Gio, 17/07/2014 - 12:54

Queste sono le stesse belve che il 27 gennaio ci bombardano di fesserie olocaustiche.Vittimismo e suprematismo sono i due ingredienti che accompagnano da sempre gli ebrei.

maricap

Gio, 17/07/2014 - 13:00

Girala un po' come ti pare , ma sempre gente di merda sono questi palestinesi. Più che fare, o cercare di fare, attentati ai civili israeliani, non sanno fare. Il fatto è che se li fanno anche tra di loro. Infatti, con i loro lanci di missili su Israele, mettono quest'ultimo nelle condizioni di reagire, Ma a loro i morti servono, la merda internazionale, che è dalla loro parte, gli fa da cassa di risonanza. L'ISIS massacra a sangue freddo decine di migliaia di prigionieri sia in Siria che in Iraq. Assad gli risponde in ugual modo (170mila morti). Ora anche gli sciti dell'Iraq, forti dell'appoggio delle brigate iraniane,non scappano più, hanno cominciato a combattere con gli stessi sistemi, ovvero massacrando chi gli capita tra le mani. Ma per i decerebrati contano solo i pochi morti palestinesi di Gaza, voluti e cercati dai terroristi, con il lancio di migliaia di missili sulla popolazione israeliana. Certo loro sono nei bunker, a morire sono quasi sempre, i poveri coglioni che per quattro soldi, li hanno votati, e che ora non se li possono più togliere dalle palle. Ad maiora gente. Ahahahahah.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Gio, 17/07/2014 - 13:00

Chi non è addentro a questioni religiose si faccia un giro o si fumi una sigaretta. La questione religiosa rientra nel tentativo di giustificare il presunto scontro di civiltà, mai esistito tra l'altro (vedasi il grande Franco Cardini), costruito ad hoc dai Neo-cons e sostenuto dai malati di mente loro adulatori. Persino le Crociate non furono guerre di religione. Chiudete i libri dei fondamentalisti protestanti d'oltre oceano e cominciate a guardare le cose in modo più critico, soprattutto su voi stessi. Israele non è la 'cortina' che segna l'inizio del cosiddetto 'occidente'. Uno stato costruito da coloro che crearono l'URSS e diffusero il comunismo nel mondo. Attaccano una frangia islamica perché conforme al concetto che, a distanza di novant'anni, dà ancora fastidio: Nazional-socialismo.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 13:21

Dobermann, e meno male che non sono questioni religiose che muovono gli sciiti, i sunniti, i salafiti, i fratelli musulmani, i boko haram e compagnia bella islamica. Ciò che sta succedendo è SCOLPITO nel corano e nei detti del profeta, che risalgono a secoli addietro. Ma lei si culli pure nelle sue assurde certezze della politica vintage già morta e sepolta.

nino47

Gio, 17/07/2014 - 13:22

Ma i miliziani sono stati uccisi? perche' se si', bisogna immediatamente avvisare rai news 24 di aggiungere altri 15 alla conta...

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 17/07/2014 - 13:24

Signor Sacchelli ,non capisco la censura ai miei commenti degli ultimi giorni.Lo son non sono politicamente correto , ma mi domando dove finisce la mia liberta di esprimermi anche se in toni che all attuale nomenklatura non garberanno.tanto si sa dove si riforniscono i palestinesi.Non ho bisogno di nominare nazioni o personaggi.Ma se a lei va bene cosi , mettiamoci in fila.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 17/07/2014 - 13:24

Signor Sacchelli ,non capisco la censura ai miei commenti degli ultimi giorni.Lo son non sono politicamente correto , ma mi domando dove finisce la mia liberta di esprimermi anche se in toni che all attuale nomenklatura non garberanno.tanto si sa dove si riforniscono i palestinesi.Non ho bisogno di nominare nazioni o personaggi.Ma se a lei va bene cosi , mettiamoci in fila.

maricap

Gio, 17/07/2014 - 13:27

Quando la popolazione viene presa come scudo umano, impossibile non fare qualche morto. Comunque questo deve essere ascritto a chi spara, facendosi di essa scudo. Se non ci fosse stato l'IRON DOME Israele sarebbe stato costretto, per non far massacrare la sua gente, a rispondere con lo stesso sistema " ando cojo, cojo" basta ammazzare il più possibile, e per la gente di Gaza, sarebbe stata l'apocalisse. Proprio quella, che la merda terrorista, aveva pensato di scatenare con il lancio di migliaia di razzi sulla popolazione israeliana.

andrea24

Gio, 17/07/2014 - 13:32

La "setta empia" di costantiniana memoria.E Costantino non era musulmano.

habanero63

Gio, 17/07/2014 - 13:33

ormai la razza ebraica controlla l'informazione e gestisce la politica estera dei paesi occidentali...W Hamas !

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 17/07/2014 - 13:38

Mario Galaverna, te lo dico io, coglione, erano in spiaggia ad aspettarti per infilarti un palo nel culo! ci riproveranno stai sereno.

berserker2

Gio, 17/07/2014 - 13:40

Marforio, ogni tanto gli scappa qualche intento censorio e gli scappa sempre con chi è fuori del coro.....

berserker2

Gio, 17/07/2014 - 13:43

Gli è che al Peres gli è sfuggito un colpetto mentre puliva il cannone..... Però si è scusato subito: "Oh, scusate, non volevo, e che sarà mai, 4 piccoli palestinesi in più o in meno, ma daiiii, non lo avessi mai fatto..... si sono incazzati e hanno ricominciato a tirare razzi"!!!!

Ritratto di perSiIvio46

perSiIvio46

Gio, 17/07/2014 - 13:45

Che bei tempi quanto andavo io al liceo madò chi se lo scorda mai ormai. Ancora ricordo il professore di matematica,Vitaliano,quando diceva Alfrè datti da fare se non vuoi rimanere somaro e io ho fatto tesoro di questo e poi amici miei lo sapete mi sono laureato e ho fatto il professore di diritto alla unoversità di bari

maricap

Gio, 17/07/2014 - 13:47

Con sommo spirito di abnegazione, ostentando il massimo coraggio, la dirigenza di Hamas, ancora prima dell'inizio del lancio dei missili su Israele, aveva pensato bene di andare in vacanza con i loro familiari nel Qatar. Ahahahahahah. E poi non mi si venga a dire, che non sono solo dei merdaioli.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 17/07/2014 - 14:07

Chiara la strategia di sempre di Hamas (a chi sa distinguere la veritá della coscienza e del cuore dalla menzogna del piú nero e ottuso egoismo): provocare Israele e la sua reazione di morte ... 1) per consolidare il potere del suo sudiciume nero che prospera sul popolo palestinese di Gaza instaurando la legge della vigliaccheria, della ottusitá, della violenza e del terrore ... 2) per ricattare e farsi foraggiare da un occidente in declino dominato dalla vigliaccheria e dalla menzogna.

diegom13

Gio, 17/07/2014 - 14:08

@nonmollare: ma perché la popolazione dovrebbe ribellarsi ad Hamas? Per essere governata da chi, e come? E comunque nel '44, in Italia, i Tedeschi erano gli occupanti stranieri. Per la popolazione dei Territori l'occupante è Israele, mica Hamas (che viene piuttosto vista come "la resistenza"). Che poi la popolazione sia ragionevolmente stufa anche di Hamas (ma lo è anche dell'ANP) è un dato di fatto, ma poi il discorso è lungo, e anche una rivolta deve essere portata dal sogno di un'alternativa: quale? Si potrebbero magari ribellare se vi fosse un bel progetto di pace accompagnato da sviluppo economico e sociale, ma non c'è. Noi ci svegliamo quando vediamo il sangue in TV, ma dietro c'è molto di più, c'è l'assedio economico, c'è una sovranità mai completata, c'è un territorio estremamente frammentato... Quelli sono, semplicemente, rassegnati: è una popolazione che ha mani e piedi legati con tre grossi nodi - uno gliel'ha stretto Israele, uno Hamas e l'altro l'ANP -, non chieda loro l'impossibile.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 17/07/2014 - 14:09

Ci sono troppi interessi economici perche' possa scoppiare la pace,quella vera.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 14:09

riccio.lino.por..., che dire hanno un bela asspetarmi sulla spiaggia di Gaza, specie sotto le cannonate. Ma scommetto che tu, i nipotini, li avresti portati a far castelli di sabbia sulla spiaggia della Normandia il 6 GIUGNO 1944. scemo come sei.

yurida

Gio, 17/07/2014 - 14:14

@habanero: 15 milioni di ebrei nel mondo di cui 6 in Israele. I nove che rimangono controllano l'informazione e la politica estera dei paesi occidentali? Io sono possibilista, anche quelli come lei e vattimo possono essere curati...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 14:18

berserker2, ma che dici, hanno proprio mirato ai bambini, noti terroristi, è ovvio. Allora me lo dite che ci facevano i bambini in spiaggia mentre era in atto un combattimento? Su, datemi una ragione logica o siete come i pirla che lasciano fare il bagno ai bambini col mare grosso e se poi annegano è FATALITA'.

labrador

Gio, 17/07/2014 - 14:19

x Mario Galaverna, i 4 piccoli palestinesi erano in spiaggia a giocare, e quando è suonata la sirena hanno cominciato a correre verso le case, ma i miti e corretti tiratori scelti del Mossad hanno pensato bene di non dare tempo ai piccoli di raggiungere un rifugio ma di mitragliare prima. Se guarda il filmato vede come si è svolto l'omicidio, perchè una telecamera ha ripreso il tutto. Comunque vige una regola che prima di mitragliare avvisano x dare tempo ai civili di trovare un rifugio, in questo caso non è avvenuto, hanno ammazzato a bella posta dei bimbi, oltretutto della stessa famiglia. Scommetto che è contento 4 palestinesi in meno per lei, visto ciò che scrive....... Per me sono solo 4 vite umane sacrificate per l'ingordigia di un popolo che non ne ha mai abbastanza, come quello di continuare a piangersi addosso, senza poi contare che hanno imparato molto bene il rapporto 1 a 10 che i tedeschi usavano durante la guerra. Peccato che loro siano sempre le vittime!!!! Non sono pro palestinesi, sono solo una persona che ragiona con la propria testa e non tollera le angherie assurde messe in atto da gente, che visto ciò che è capitato a loro, dovrebbero avere un'altro modo di porsi.

labrador

Gio, 17/07/2014 - 14:30

Mario Galaverna, lei ha mai avuto a che fare con gli ebrei x lavoro? é' mai stato in Israele? è mai stato in Palestina? se si x tutte e tre le domande, tanto di cappello se no, allora abbassi i toni che è meglio, prima provare e poi criticare o elevare all'ennesima potenza un popolo solo per ciò che ha subito. tra l'altro non solo gli ebrei sono finiti nei campi di concentramento, anche molti italiani tra cui una persona a me molto vicina, mai sentito piangersi addosso. La differenza tra noi e loro è questa. Non si è mai chiesto perchè la maggior parte dei popoli non tolleri gli ebrei? Un motivo ci sarà pure non le pare? Si vada a leggere un pò di storia, magari partendo dall'anno 1000 venendo ad oggi e vedrà che di motivi ne troverà pure lei. e poi almeno è impegnato a leggere e non a scrivere dando dei cerebrolesi alle persone che hanno vedute diverse dalle sue.

angelomaria

Gio, 17/07/2014 - 14:37

enon hanno reesisto sy]tami 3/5 razzi parrtiti!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 14:41

diegocom 13 "Si potrebbero magari ribellare se vi fosse un bel progetto di pace accompagnato da sviluppo economico e sociale, ma non c'è. " E quando ci sono le premesse di tutto ciò ci pensano i kapataz palestinesi a mandare tutto a ramengo. Si è già scordato Arafat? La creazione dello stato della Palestina è ESCLUSIVAMENTE funzionale alla distruzione di Israele. E' come se noi avessimo scritto nella costituzione L'Italia è una satrapia fondata sul terrorismo.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 17/07/2014 - 14:41

Mario Galaverna, sicuramente i miei nipoti non cresceranno conigli, inetti, idioti e spaventati dall'uomo nero, come te.

Ritratto di volentionolenti

volentionolenti

Gio, 17/07/2014 - 14:43

mario galaverna credo che lei viva un esistenza molto triste e le auguro di sprofondare ulteriormente. Si vergognerebbe se potesse.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 14:52

labrador. ho lavotato per i sionisti e pure per gli arabi musulmani. Gli unici che mi hanno minacciato di morte (vedasi jifad) sono stati i musulmani. Il saluto giornaliero era ( vi ammazzeremo tutti) e si riferivano pure a lei. Ho lavorato pure per gli sceicchi nababbi dove ho visto centinaia filippini ridotti a schiavi sotto il sole cocente mangiare un pugno di riso e pedate nel culo. Vado avanti?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 14:54

labrador, non era una cannonata? Esiste quindi un filmato. mi da l'Url?

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Gio, 17/07/2014 - 14:56

"Sotto il cielo di Baghdad" (Zio G.) ***Sotto il cielo terzo scalpita un bambino che con residui ha inventato le sue armi, gioca alla guerra in balia del suo destino sognando soltanto che sorte lo risparmi. Nel cielo volare più non vede l'Aquilone né ode echeggiare i suoni della natura, ma soltanto ali luccicanti dell'aviazione e sibili opprimenti che fan grande paura. Egli saldato lì su quella arida terra come rinchiuso in un'austera serra, respira polvere e senza le merendine spera soltanto del conflitto la fine.*

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Gio, 17/07/2014 - 14:56

"Sotto il cielo di Baghdad" (Zio G.) ***Sotto il cielo terzo scalpita un bambino che con residui ha inventato le sue armi, gioca alla guerra in balia del suo destino sognando soltanto che sorte lo risparmi. Nel cielo volare più non vede l'Aquilone né ode echeggiare i suoni della natura, ma soltanto ali luccicanti dell'aviazione e sibili opprimenti che fan grande paura. Egli saldato lì su quella arida terra come rinchiuso in un'austera serra, respira polvere e senza le merendine spera soltanto del conflitto la fine.*

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Gio, 17/07/2014 - 15:01

Non serve. L'unica soluzione è la MATTANZA. Ne deve restare uno solo. No a due stati.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 15:02

Ricciolino, i miei invece crescono con cognizione di causa, scevri da ogni ideologia IDIOTA che fa IMMANCABILMENTE MILIONI DI MORTI. Sia essa RELIGIOSA o POLITICA. Anche gli europei NON si sono spaventati dell'uomo NERO COI BAFFETTI ma poi, gli uomini neri col teschio gli hanno presi,ammazzati e infornati. La tua e ignavia vigliacca. A te la realtà e la storia nulla insegnano Questo vale pure per anonimus

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 15:08

Labrador, frega nulla se si piangono addosso. Io so che gli unici arabi liberi e votanti sono in Israele e per quanto riguarda i nobel legga questo "Benchè siano soltanto lo 0,2% (2‰) della popolazione mondiale, gli ebrei hanno ricevuto oltre il 26% (263‰) dei premi. Questo significa che, in proporzione, sono stati premiati 131 volte più degli altri. Ora mi elenchi uno scienziato ARABO MUSULMANO odierno che contribuisca al bene dell'umanità o un solo made in qualche paese arabo.

Magicoilgiornale

Gio, 17/07/2014 - 15:17

Ma abbiate pieta'

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 15:18

il nodo impossibile dei "cessate il fuoco "" Gaza e' una realta' concentrazionale inventata da Sharon...meglio avere i nemici ben concentrati per poterli colpire meglio... sono come animali selvaggi chiusi nelle riserve e destinati a fare da trofeo... le frontiere terrestri e marittime sono bloccate dalla vittoria di hamas alle prime elezioni libere nella striscia certo hamas ci ha sempre messo del suo...non h STRUTTURA PIRAMIDALE MA IN MOLTI CASI una accozzaglia di cani sciolti estremisti difficili da controllare ..cosi' come lo sono i coloni fanatici ebrei nella cisgiordania..( chi si rocrda del massacro di Hebron ...con 38 palestinesi uccisi da un fnatico durante la preghiera ?') ci si aggiunga il delirante " buttare gli ebrei a mare" e i giochi sono fatti.. non per niente hamas..e' il miglior alleato di Israele quando si tratta di mai raggiungere un accordo di pace... chi inneggia al massacro dei palestinesi...come chi inneggia al massacro degli ebrei e' un fanatico senza morale..senza Dio...una mala erba da estirpare .. perce'non li si estirpa ??? giochi economici come sempre...i grandi giochi geopolitici delle superpoytenze..dei venditori di armi...deglienti assistenziali interessati al flusso di denaro per i "poveri Palestinesi"..e via di seguito chi su questo forum inneggia alla "grandeur" israeliana e' o un succube della teoria i nemici dei miei amici sono miei amici...nl'ottica di combattere i sinistri...che ppoggiano i palestinesi o e' un fanatico nazionalista ebreo o e' un prezzolato pagato dalla propaganda israeliana per intossicare tutti i media occidentali... n ho individuati parecchi negli anni...alcuni scrivono sul messaggero..altri sul Giornale..e via di seguito sono veri e propri " dipendenti" dei srvizi di intossicazion e informazione israeliana.. pSSANO ORE intere sull'argomento..e poi spriscono dai forum per anni..sino alla prossima crisi palestinese-israeliana fateci attenzione e ve ne accorgerete pure voi..qualsiasi idea abbiate sull'argomento

ben39

Gio, 17/07/2014 - 15:21

Sembra che Hamas nasconde le armi pesanti sotto i tunnel di Gaza e Israele sarebbe pronto a bombardarli ma l'Europa e l'America si oppongono, anche perché gli israeliani vorrebbero poi, in un momento successivo , colpire anchei tunnel di Fordo in Iran, dove sono nascoste le armi atomiche... intanto l'Egitto sta rompendo ogni relazione con Hamas...

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 15:32

le tregue non hanno senso se viste nell'ottica solitaria del cessate il fuoco hanno senso se viste nell'ottica i una tregua nelle armi per dar tempo alla politica di raggiungere un accordo ora la tregua offerta da Israele e rifiutata da Hamas andava esattamente nel senso solitario di ..finiamola con i razzi..e continuiamo come prima.. il come prima sottintende.. ilblocco navale e terrestre della striscia il continuare con gli arresti indiscriminati...u tribunali di polizia..le detenzioni a tempo indeterminate hamas aveva raggiunto un acvordo con al fattah..per potersi presentare al tavolo delle trattitive in maniera unitaria questo era sempre tato uno degli ostacoli da parte israeliana ad un accordo con Mazen appena raggiunta l'unita'...questa non andava bene...solito sistema israelo-bizantino per rimandare tutto alle calende greche e continuare con colonati ed espropri si e' approfittato dell'uccisione dei tre ragazzi ebrei..addossata ad Hamas ( ancora dobbiamo vedere le prove che netaniahu disse avere...lol...chissa' perche' mi ricordano le boccette esibite da POwell all'Onu..per giustificare l'attacco all'Irak...o la bomba atomica imminente in Iran --questione di settimane disse Netanhiau..e sono apassati tre anni....lolololol) per scatenare una ondata di arresti ( piu' di 500 persone...) che niente avevano a che fare con l'uccisione dei 3 ragazzi i missili di hamas non fanno dormire tranquilli gli israeliani ??? accettino la formzione di uno stato palestinese e dopo se ontinueranno i missili...avranno tutto il mio appoggio di cosa hanno paura ?? hanno 200 bombe atomiche...lololole l'appoggio del grande fratello( o grande figlio...) gli USA taglino l'erba sotto ai piedi dei terroristi...quelli veri..che approfittano del problema palestinese per continuare la loro guerra all'occidente quelli si che sono perisolosi...non i palestinesi !!!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 15:35

lorenzovan, si inneggia al massacro dei Jihadisti fanatici di Hamas. I palestinesi sono la loro carne da macello per la propaganda vittimistica che funziona alla grande. Tolto Hamas saranno gli israeliani stessi a risollevare l'economia palestinese. Si conosce qualche altro stato che ha come statuto e dovere messianico la distruzione fisica dello stato vicino?

yurida

Gio, 17/07/2014 - 15:44

labrador cos'é? é stato traumatizzato da un ebreo sul lavoro? E da li ce l'ha con tutti gli ebrei del mondo? Se ragionassimo tutti come lei il mondo sarebbe finito da un pezzo! Comunque meglio uno come lei che espone apertamente il suo antisemitismo che gli altri che si scagliano contro ISraele per sfogare il loro odio antisemita. Questi oltre che a fare pena, non hanno nessuna credibilitá visto che tutti gli altri morti arabi (dalla Siria all'Iraq...) non valgono manco uno dei loro commenti... Ma comunque vi capisco meglio allinearsi al pensiero degli arabi giá da ora visto che i vostri nipoti (o al massimo pronipoti) diventeranno comunque parte della umma araba che imperversa inarrestabile in Europistan... auguri!

baio57

Gio, 17/07/2014 - 15:51

@ labrador - Laddove c'è una telecamera che, guarda caso, riprende in diretta questo genere di situazioni (succede di sovente in quelle aree) ,mi fa sorgere molti dubbi in proposito .

egi

Gio, 17/07/2014 - 15:53

labrador-Lei ha ragione, basta gurdare quel maledetto ladro partito dalla OLIVETTI e finito a rubare in SORGENIA, tanto per fare un esempio.( tessera n1 del PD gran ladroni )

Massimo Bocci

Gio, 17/07/2014 - 16:00

Bene ora possono tornare alla fase 2, trombare,procreare,altra carne da cannone, e immagazzinare per RIMPINGUARE, ONLUS-ONU, i magazzini con le nuove scorte di missili ripostiglio (o sotto i aletti dei pargoli carne da cannone) insomma tutti i posti son buoni per immagazzinare un MISSILE ONLUS, missili tutti ultimo modello fabbricati EURO-DOLLARO, (una vera concorrenza tra CRIMINALI),scelti tra il nuovo campionario,già prenotati da tempo alla fiera ESPOSIZIONE DELLA PACE (della MINCHIA!!!), tutta merce nuova li non si bada a spese tanto si PAGANO TUTTI NOI ONLUS, missili più potenti,tecnologici, performanti, una gara a chi ha il missile più LUNGO, poi ripristinate le scorte DI CARNE UMANE e MISSILISTICHE, si ricomincia tutto da capo agguati e rappresaglie, che volete questi diseredati FEDAIN,oppressi dalla democrazia Israeliana,E RIEMPITI (pieni!!) DI NOSTRI SOLDI ONLUS,hanno una produzione a ciclo continuo,attentato,rappresaglia,missili,ritorsioni e si ricomincia ONLUS, anche se gli Israeliti non amano tanto questo ciclo e specialmente i KAMIKAZE (delle vergini), sono contro il ciclo bombatolo continuo e anti progresso e hanno costruito un muro democratico (tipo DDR,Vopos) impedendo ai loro figli di ESPRIMERSI LIBERAMENTE IN START UP (del KAMIKAZE) farsi saltare in aria è una scienza,una ricerca di mercato,non ci si può improvvisare, bisogna fare ricerche di mercato, nelle piazze più gremite o nelle scuole più frequentate, gli autobus negli orari di punta ecc.ecc,,una vitaccia guadagnarsi il paradisi delle vergini, gli Israeliti (ortodossi e non non apprezzano queste modernità) e creando da RETROGRADI DISOCCUPAZIONE INTELLETTUALE??? Si perché dicono che in Palestina (i pronti a saltare in aria per Allah son tutti laureati??? O su che libri studiano sui quaderni di Gramsci!!!) Forse hanno studiato come quella merda!!! (comunista) a potuto colonizzare tutto, ma hanno fatto il conte senza l'oste LA PIU GRANDE E UNICA DEMOCRATICA LIBERALE DEL MEDIO ORIENTE, (e senza traditori comunisti), dunque l'unico modo per utilizzare quei quaderni COMUNISTI li, E' puliscono il CULO!!! (sempre che la carta comunista lo consenta) Dunque i laureati di Allah,continueranno, la solita routine a trombare.procreare carne da cannone e indottrinarla per le vergini,viaggiare in Mercedes, e magnare sbafo con i nostri soldi ONLUS,catalogare e immagazzinare sempre più LUNGHI!!!, per poi di tanto in tanto lanciarli (per rinnovare il magazzino e i figli morti ammazzati, fatti dalle cannonate dei democratici che vorrebbero far saltare, così allagano ripuliscono casa e sfoltiscono la prole (senno gli tocca comprare un tavolo più lungo come i missili) in modo che possano tornare BEATAMENTE AL TROMBAMENTO LIBERO,per la prossima guerra, con un unica CERTEZZA COMUNISTA!!!! NON LAVORERANNO MAI!!! CAMPATI O DI RIFFA O DI FAFFA,DAI MILLE ESPEDIENTI E LADRI....ONLUS....cioè sempre ed esclusivamente da NOI POPOLI BUE, che in questa storia come nelle altre dei PARITETICI REGIMI CRIMINALI, c'e sempre solo UNO che fa sempre la solita figura di MERDA!!!, NOI I PAGATORI DEL CICLO.....CRIMINALE ANTI DEMOCRATICO!!!

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 16:01

perche' in my opinion...israele non puo' realmente accettare la soluzione due stati ?? rinunciare alla Cisgiordania vorrebbe dire il rischio di guerra civile in Israele...tra il mondo laico ebreo e quello religioo e ultrareligioso nessuno ne parla...ma in Israele TUTTI sono armati...come e piu' dei cittadini USA.. ci sono motivi storici e di autodifesa validissima per qusta situazione...certamente...ma la situazione e' questa abbiamo gia' visto come fini' Rabin... abbiamo visto la dura reazione allo sgombero della striscia cosa succederebbe in Israele s si dovesse arrivare a costituire uno stato indipendente in Cisgiordania dove vivono 500.000 coloni armati sino ai denti ??? qusto e' il vero problama...dovuto all'arroganza e alla miopia di chi pensava poter applicare il sistma adottato dagli USA con le tribu' indiane nel XIX secolo.. allora si e'modificata la politica originale...abbandonando la Striscia in maniera di farne una grande riserva...e continuare con espopri e olonati nella Cisgiordania..sino ad ottenerne la completa colonizzazione e l'annessione per votazione allo stato iasreliano d'altra parte quest'idea trspare da quasi tutti i post dei sostenitori di Israele...La Palestina non esiste..non deve esistere ..e che i palestinesi vadano in giordania..in Arabia saudita o in Libano e allora di cosa stiamo parlando cari sionisti ??? da un lato chiediamo trattative ( destinate a non concludersi mai) dall'altra parte continuiamo a colonizzare e approfittiamo di qualiasi reazione incontrollata dei colonizzati...vera o inventata o provocata ( passeggiata sulla spianata di El Aksa da parte di Sharon...chi se la ricorda ???) per apparire vittime e non carnefici

labrador

Gio, 17/07/2014 - 16:04

Mario Galaverna, visto a chi hanno dato i Nobel, ultimo per stupidità a Obama, "nobel per la pace" esattamente 15 giorni dopo il suo insediamento, quando si è visto i focolai di guerre che ha messo in piedi, non sarei così orgoglioso di ricevere un nobel, e poi si sa il mondo è in mano agli ebrei, quindi anche nella commissione dei nobel, saranno onnipresenti. Comunque siamo su due pianeti differenti, non la conosco se non attraverso i suoi post, quindi per me lei è una persona come migliaia d'altre, meritevole di avere dei colloqui, in verità contrapposti, ma pur sempre civili. Le auguro una buona serata.

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 16:06

x yurida...dunque per noi occidentali o diventare europistan ...o continuare nella Heretz Israel...come siamo attualmente.. io preferirei essere europeo tout court e bastonare quando occorre e bene..a turno...sionisti e fanatici arabi. tanto per me...questi e quelli pari son .....

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 16:19

x la red....se avessi l'indirizzo di mass.bocci..gli invierei la neuro a casa ..pr aiutarlo...voi cara Red..se potete ..fatelo...penso dopo aver provato a leggerlo sia un caso veramente diffcile e potenzialmente pericoloso

yurida

Gio, 17/07/2014 - 16:20

@lorenzovan: prima del 2005 da Gaza non partivano missili visto che la strscia era controllata da Israele. Sharon ha deciso darla in mano all'ANP ed é stato un tragico errore visti i risultati. Le spiego un altra cosa i soldati israeliani sono ragazzi cresciuti nel benessere e avrebbero di meglio da fare che dare TRE anni della loro vita per fare il militare, per cui giá questo dovrebbe bastare a farle capire che gli israeliani non hanno ne voglia ne interesse a fare la guerra. Aggiungerei che se i fondi destinati ai palestinesi arrivasse veramente ai palestinesi essi avrebbero una ricchezza procapite superiore ai qatarioti, e le assicuro che non penserebbero piú a quello che non hanno ma si occuperebbero di quello che hanno... Infine riguardo alla sua chiosa finale, io non scrivo mai nei forum, ma in quanto ebreo italiano sono disgustato dall'antisemitismo covato da tante persone (per fortuna una minoranza) e non riesco ad abituarmici... Tanto piú che non vedo MAI nei commenti questo odio nei confronti di Assad (in 4 anni di querra sono morti tre volte (dico TRE volte) piú persone che in tutte le guerre israelo-arabe dal '48 ad oggi) o nei confronti di Putin ci avrebbe messo un paio d'ore a radere al suolo tutta la striscia di Gaza (Cecenia, Georgia ecc.. insegnano)... P.S: a me non mi paga nessuno ma se mi sa dire a chi rivolgersi passerei volentieri a battere cassa!

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 16:44

@yurida...tragico errore ??? sharon percio' un fesso ??? ma va la...ma va la...direbbe ghedini fu una operazione strateegica per da un lato proclamarsi santi e benevolenti..restituendo il maltolto..e dall'altra parte la creazzione di una grande riserva indiana...onde pescare a proprio piacimento... non si preoccupi come starebbero i palestinesi con i soldi degli occidentali...se la sbrigheranno da soli quando avranno un loro stato lei implicitamente conferma tutto quello che ho scritto...sulla non intenzione di arrivare ai due stati... per quanto riguarda Assad ho scritto parecchio sui forum destinati all'argomento...Assad e' un tipico prodotto di una originalmente giusta reazione al'occupazione occidentale (leggi anglo-francese)..il partito Baas con esponenti in Irak,Siria,Giordania,Egitto...nacque per questo.. col tempo questi capopopolo si trasformarono in tiranni sanguinari..da Gheddafi..a Ben Ali...a Moubarak..e via di seguito tiranni pero' che erano moltooooooooooooooo ben visti in occidente..sino a che servivano da utili idioti.. il vero problema arabo e' che l religione ( com gia' fu per gli ebrei nel mondo) e' l'unico collante e spernza di liberta' per i popoli arabi..e li'...i piu' fanatici ci sguazzano togliamo questi alibi ai fanatici e l'allenanza religione=indipendenza e giustizia si fratturera' ..in quel processo che faticosamente noi occidentali abbiamo compiuto a partire dal XVI secolo

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 16:48

una precisazione....tutti ..io compreso...parliamo di arabi...dimenticando delle diffrenze...come se quando si prla di europei...si intendesse che un norvegese e un siciliano sono eguali...pure tra un marocchino...un egiziano...un palestinese..un saudita ..o un somalo.. ci sono differenze abissali cerchiamo sempre di tenerlo presente

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 17:00

Lorenzovan, dovresti saperlo che non sono, non posso, sparire. Ho avuto incarico direttamente da Netanyahu di contrastare le stronzate che scrivi, a colpi di informazioni vere e verificabili. Tu ormai mi hai scoperto e la mia vera identità è andata a farsi benedire, tanto che ho deciso di non calzare più il costumino aderente e la maschera camuffante. Grazie a te vivo nell'agio proprio perchè il tuo ritmo di produzione cazzate è così alto che i 532 euro a intervento contrastato sono diventati per me un flusso continuo di guadagno. Ti dico solo che sono a un filo sottilissimo dal comprarmi una batmobile corredata di lanciamissili e tutto il resto. Suona la sirena e devo andare.

maricap

Gio, 17/07/2014 - 17:01

Il terrorismo palestinese foraggiato e armato dai soliti noti, pensava di poter massacrare la popolazione di Israele con i 20mila missili, che aveva immagazzinato nei depositi di Gaza, Non petardi come dicono qui i rimbambiti pro palestinesi, ma vettori che portano fino a 150 Kg di esplosivo. Peccato per loro, che Israele nel frattempo, avendo monitorato l'evolversi della situazione, si era dotato di un sistema antimissile, che ha ben funzionato. Ciò ha risparmiato alla popolazione di Gaza, l'apocalisse che si sarebbe sviluppata, per fermare il massacro della popolazione israeliana. Strana guerra questa, con una parte che cerca di trucidare la popolazione dell'avversario, e l'altra che limita il suo intervento, per non colpire i civili, dei quali i terroristi si fanno scudo, ma nonostante ciò, viene accusata di genocidio. Genocidio ahahahahah. Gente di Gaza, nonostante tutto, potete ancora ringraziare Allah. Ma non vi consiglio di provarci un'altra volta, credo che a lungo, s'incazzi anche lui

yurida

Gio, 17/07/2014 - 17:13

@Lorenzovan: Sharon era tutto tranne che un fesso ma ha sbagliato a fidarsi degli arabi che promettevano pace e stabilitá in cambio di terra... Tutto qui. I risultati parlano chiaro... E comunque se Israele sbaglia ad occuparla e sbaglia a renderla lei avrá sempre ragione e io sempre torto... Infine le stime piú generose dicono che in Italia ci sono 30.000 ebrei (come gli abitanti di Cernusco sul naviglio), su una popolazione di 60 milioni... Se lei pensa di vivere in Eretz Israel, qualche problemino da risolvere ce l'ha...

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 17:18

Lorenzovan, non riesco a tenere il tuo ritmo e mi fai perdere soldi. In uno di questi richiami Rabin e il fatto che tutti in Israele sono armati. Riguardo a Rabin ti ricordo che il suo omicida è all'ergastolo con isolamento perpetuo. Per quanto riguarda le armi, ti consiglio uno psichiatra buono; La notizia partorita dalla tua mente malata non ha alcun fondamento, è una delle tue invenzioni, non esistono armi in casa mia...solo rifugi antibomba. ti saluto, psicopatico!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 17:27

lorenzovan. infatti. Io parlo di musulmani. Quindi, pure degli europei, degli asiatici, e pure degli esquimesi, se mai ci siano. Non a caso fra i fanatici assassini del nuovo califfato si trovi individui musulmani di ogni etnia planetaria.

gian paolo cardelli

Gio, 17/07/2014 - 17:34

Gli interventi come quelli di Lorenzovan, talmente "equidistante" da sciorinare tutti i luoghi comuni antiUSA ed antiSino, fanno capire benissimo perche' il problema palestinese non si risolvera' mai: con cosi' tanti allocchi come si potrebbe giustificare l'unico modo per risolvere il "problema", e cioe' chiudere il rubinetto dei soldi pubblici che fanno arricchire i leaders "palestinesi" ( nessuno dei quali nato in Pal3stina...). Per il furgoncino 15 milioni di ebrei "pari sono" con un miliardo e passa di mussulmani: tra tutte le idiozie che ha scritto nella decina di post solo questo basta ed avanza per capire il suo livello di superficialita' nell'affrontare l'analisi...

gian paolo cardelli

Gio, 17/07/2014 - 17:38

Infatti Maricap: un "genocidio" perpetrato ad un ritmo di morti infinitamente piu' basso della frequenza di nascite... a persone che si riempiono la bocca con questa parola puoi far credere qualsiasi cosa, e gli "argomenti" che tirano fuori ne sono la conferma!

labrador

Gio, 17/07/2014 - 17:39

x yurida io non sono stato traumatizzato da nessun ebreo, ho visto e vedo tutt'ora come si comportano, lei ne è un esempio, subito a tacciare, chi non si mette prono verso gli ebrei, antisemiti, fareste meglio ad essere meno boriosi, lagnosi, tutto il mondo deve commemorare la shoa, come se fosse colpa del mondo intero x quello che è capitato, chi commemora i morti nei gulag, ad esempio che come numeri superano i morti dei campi di concentramento, che ripeto non erano solo ebrei, chi commemora il genocidio dei pellerossa, o dei cinesi, morti nei laogai? non sono stati o sono tutt'ora degli essere umani al par vostro? o anche lì c'è differenza perchè gli ebrei sono il popolo eletto? teoricamente la morte dovrebbe mettere tutti alla pari, non le sembra? comunque, mi creda se tutti fossero antisemiti come me il mondo vivrebbe in pace.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 17:59

Sai Lorenzovan dalla immaginazione galoppante, mi viene da fare un'ipotesi che possa calmare il tuo delirio mossadistico degno dei film di James Bond. Mettiamo che un italiano di media cultura decida di trasferirsi in Israele e di risiedere in quel posto per, diciamo 15, 20 oppure 30 anni. Questa persona conosce la realtà locale ma è in grado di cogliere gli umori degli italiani tramite i media, rispetto al conflitto israelo palestinese, tanto da leggere le esternazioni farneticanti di tanti piccoli Lorenzovan. Quando sui media appare e spesso, un soggetto che riguarda Israele, ci trova anche le farneticazioni della fertile immaginazione di Lorenzovan e risponde a tali farneticazioni proprio perchè conosce localmente la situazione, è in grado di dialogare in italiano e conosce i pruriti antisemiti di molti, troppi italiani. Ciò detto, l'ipotetica persona non ha certo lo stimolo a reagire a soggetti che non riguardino Israele in genere e non ritengo che quanto descritto debba stimolare il favoleggiatore Lorenzovan a inventare rapporti con il Mossad e simili risibili argomentazioni fondate sul nulla spinto e vendute come certe. A questo punto invito tal Lorenzovan a riconsiderare le stronzate dette in quanto prive di senso logico. Invito anche lorenzovan a godere delle esperienze dirette di un suo connazionale in grado di leggere le situazioni un miliardo di volte meglio di lui e di spiegargliele in un italiano semplice e comprensibile. Detto questo me ne torno in ufficio che al Mossad non amano gli scansafatica in quanto ci sono una quantità di sciocchi lorenzovanini da ingannare con le menzogne tipiche degli ebrei!!! Ciao Lorenzino...e curati perchè hai le turbe e ti immagini circondato da agenti segreti e uomini ragno.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 18:03

A proposito di armi, qualcuno ha sentito la follia di quel tale professore italiano di nome Vauro che ha lanciato una petizione tramite La Zanzara per comperare armi ad Hamas e costituire un esercito di volontari per dar manforte ai terroristi? Definiva i Kassam dei petardetti innocui. Roba da festa di paese.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 18:06

Accipicchia, dimenticavo Labrador e dobermann. No ragazzi, per voi non ho nessuna cura e non mi vengono consigli per migliorare il vostro incerto stato mentale. Ormai la vostra debacle mentale è permanente e solo un paio di anni di isola tropicale privi di comunicazioni potrebbe disintossicarvi. Provate a farvi finanziare però...lo sapete da voi!!!

aittamg

Gio, 17/07/2014 - 18:07

Ho pensato per più di una settimana se registrarmi o meno a questo Gionale ma quando ho letto gli ultimi commenti non ho potuto farne a meno. Grazie a voi e alle vostre opinioni perchè non di altro si tratta vedo che gira molta ignoranza tra questi commentatori. Si commenta che dalla striscia di Gaza lanciano ogni giorno centinaia di missili anche a lunga gettata, ma sapete almeno di cosa si tratta, sono tubi di ferro con come propulsione una miscela di un comunissimo concime che si trova anche in Italia. Ben fino ad ora le centinaia di missili non hanno causato una sola morte diretta perchè oltre a fare solo molto baccano non hanno nessuna forza distruttiva. L'unica persona morta è stata una anziana che ha avuto uno shock.Smettiamola di perdere tempo a esprimere le nostre opinioni se non conosciamo la realtà dei fatti. Informatevi e poi se avete ancora un pò di lume commentate. Infine vorrei ricordarvi che i Palestinesi sono stati costretti negli anni rifugiarsi in quelle che vengono chiamati insediamenti come la striscia di Gaza quando la convenzione prevedeva la convivenza delle due realtà non la prevaricazione di una a scapito dell'altra. Sono stati gli Israeliani a provocare la nascita degli scontri dal momento che hanno sottratto terra, acqua e servizi a chi abitava in quella terra da molto più tempo.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 18:14

Mario, si tratta di Gianni Vattimo, noto filosofo del nulla e non di Vauro che è praticamente analfabeta e disegna invece che scrivere che per lui è troppo difficile. Per questo grave errore avrai una decurtazione dello stipendio del 15% e ciò che più conta una riduzione del tuo score di 242 punti complessivi il che non è poco e ti impedirà di concorrere per il premio finale che come sai bene è un Carro armato (Benigni docet).

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 18:17

devo confutare un altro tabu'...che labrador ha appena sfiorato.. la Shoah c'e' stata e come..e non solo da parte dei nazisti..ma da parte degli ungheresi...dei polacchi..degli ucraini..dei bielorussi..in minor parte dei francesi e in infima parte dai fascisti italiani.. ma i numeri che si danno sui forni sono completamente strampalati.. non che bbia poi molta importanza..che siano morti 10.000 o un milione..il genocidio non cambia certo nella sua crudelta'..insanita' e inumanita' siccome tutta la vita ho vissuto e guadagnato con la matematica e i numeri...ho studiato statisticamente alcuni campi...tipo Dachau il vero sterminio inizio' nel 1942.. si protrasse sino alla liberazione russo-americani dei superstiti nel 45 il suo apice organizzativo fu di due anni...43 e 44..prima non esisteva l'organizzazione sistematica di trasporto e alla fine del 44 gia' i traspoti non funzionavano arrivavano a Dachau in media 2000 ebrei al giorno una meta' era immediatamente eliminata tramite l'orribile meccanismo del "rechts-links" l'altra meta' destinata in parte al lavoro forzato..all'organizzazione dei campi ( ebrei -Kapo-che per salvarsi a volte erano pggiori dei nazisti stessi) alla vita vegetativa in baracca sino alla morte dunque,...sempre parlando di Dachau si puo' logicamente parlare di non piu' di 700.000-1.000.000 persone sterminate penso che quando si cita il numero di sei milioni si intenda un numero totale.inglobante tutti coloro che furono sterminati senza pieta' nei vari distretti occupati immediatamente e' una contabilita' funerra e disgustosa...ma necessaria per smascherare quelli che regolarmente parlano di invenzione...quando si parla di Shoah

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 18:17

devo confutare un altro tabu'...che labrador ha appena sfiorato.. la Shoah c'e' stata e come..e non solo da parte dei nazisti..ma da parte degli ungheresi...dei polacchi..degli ucraini..dei bielorussi..in minor parte dei francesi e in infima parte dai fascisti italiani.. ma i numeri che si danno sui forni sono completamente strampalati.. non che bbia poi molta importanza..che siano morti 10.000 o un milione..il genocidio non cambia certo nella sua crudelta'..insanita' e inumanita' siccome tutta la vita ho vissuto e guadagnato con la matematica e i numeri...ho studiato statisticamente alcuni campi...tipo Dachau il vero sterminio inizio' nel 1942.. si protrasse sino alla liberazione russo-americani dei superstiti nel 45 il suo apice organizzativo fu di due anni...43 e 44..prima non esisteva l'organizzazione sistematica di trasporto e alla fine del 44 gia' i traspoti non funzionavano arrivavano a Dachau in media 2000 ebrei al giorno una meta' era immediatamente eliminata tramite l'orribile meccanismo del "rechts-links" l'altra meta' destinata in parte al lavoro forzato..all'organizzazione dei campi ( ebrei -Kapo-che per salvarsi a volte erano pggiori dei nazisti stessi) alla vita vegetativa in baracca sino alla morte dunque,...sempre parlando di Dachau si puo' logicamente parlare di non piu' di 700.000-1.000.000 persone sterminate penso che quando si cita il numero di sei milioni si intenda un numero totale.inglobante tutti coloro che furono sterminati senza pieta' nei vari distretti occupati immediatamente e' una contabilita' funerra e disgustosa...ma necessaria per smascherare quelli che regolarmente parlano di invenzione...quando si parla di Shoah

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 18:20

donato s...uomini ragno no'...ma zecche sanguisughe....si'..... e tu sei proprio uno dei tali che con Daniela israele...e altri...si svegliano non ppena appaiono articoli su Israele...siete " cellule dormienti" lo so che hai adoperato il ben conosciuto sistema dell'ironia per negare un fatto evidente...lol...politica vecchia...ma mica tutti ci cadono....he he he

CHAIIM

Gio, 17/07/2014 - 18:23

PSEUDO PACIFISTI, ANDATE A STUDIARE LA STORIA,E POI ANDATE IN UCRAINA, IN SIRIA DOVE CI SONO PIU' DI 120000 MORTI, E FORSE VEDRETE UNA REALTA' NON PROPAGANDA OGGI IN ISRAELE 13 TERROSTI PROVENIENTI DA GAZA HANNO CERCATO DI ENTRARE IN UN VILLAGGIO PER UCCIDERE DONNE ,VECCHI BAMBINI, QUESTI NON SONO COMBATTENTI SONO ASSASSINI !!SONO STATI FERMATI DALL ESERCITO, SONO FORSE VITTIME ? NOI I NOSTRI NFIGLI GLI MANDIAMO NEI RIFUGI, NON FACCIAMO DI LORO SCUDI UMANI O MEZZO DI PROPAGANDA

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 17/07/2014 - 18:26

gmattia, ci voleva lei per annunciare questa verità da asilo infantile. Ma i palestinesi non hanno da lavorare invece di divertirsi a lanciare razzetti come dei monelli a carnevale? Dimenticavo, i soldini per i petardini da comperare alla tabaccheria sotto casa glieli fornisce lei con la sua assurda comprensione. Da anche a loro la mascherina di carnevale coi buchini per il naso e la bocca? Scommetto che hanno pure i kalanikovini di plastica con la molla che fa ratttattat.

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 18:28

passerotto mio...lo so che capici l'hebreu mglio dell'ialiano...maio quando ho detto "per me pari son"...ho detto chiaro.."gli estremisti arabi e giudei" non ho detto...tutti gli ebrei e tutti gli arabi... come si fa a rispondere sull'argomento quando non si capisce quello che si legge ??? e poi addossare la propria ignoranza e incompetenza agli altri??? retaggi storici..come di quelli che frustravano i propri schiavi quando il figlio rompeva un piatto..la colpa e' mai mia o dei miei ( in senso lato)...e' sempre degli altri....

lorenzovan

Gio, 17/07/2014 - 18:32

eccone un'altro...rinforzi per ipochi funzionari della propaganda..nuovo rinforzo...CHAIIM..e siccome il lavoro e' improbo...scrivere su tutti i forum dei quotidiani occidentali...questo neanche ha avuto il tempo di apprendere l'italiano corretto o adottare un nick non ebreo...lolololol

Linucs

Gio, 17/07/2014 - 20:20

A suo tempo qualche idiota ebbe l'idea geniale di far entrare Israele e Turchia in Europa, tirandosi in casa una zona di guerra. Invece: no ai kibbutz, no al comunismo, no a Erdogan e a tutta le melma che si porta dietro.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 20:22

Lorenzovan ho tentato di farti rinsavire ma vedo che sei irrecuperabile. Sei un vero sciocco prevenuto, Vorrei mandarti affanc@l@ ma il moderatore non lo permetterebbe e allora lo penso senza dirtelo. Ho il sospetto che tu non creda affatto a ciò che scrivi ma che lo fai per partito preso, restano affari tuoi ma un poco mi fai pena. Ora dissolviti e questa sarebbe la sola azione positiva che potresti portare a termine con successo; questo non accadrà e continuerai a scrivere le tue idiozie prodotte dalla tua mente malata di menzogne, a disinformare i tuoi lettori spesso incapaci di smascherarti per il disonesto intellettuale che sei, a produrre bugie utili a nessuno se non al tuo ego. Quanto a me continuerò ad apparirti come un agente del Mossad, la qual cosa a giorni alterni mi irrita o mi fa provare pena per te. Con certezza assoluta e incrollabile io continuerò a parlare di cose che vedo, tocco, capisco e vivo sulla mia pelle di italo israeliano mentre tu continuerai a partorire mostri i quali per motivi che solo tu conosci, cercherai di spacciare per veri. Cercherai alla fine di realizzare i tuoi sogni che sono sogni di odio mentre io cercherò di porgere a chi non li conosce la realtà dei fatti così come sono e questo mi rende orgoglioso come a te non potrà mai accadere.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 20:23

Lorenzovan ho tentato di farti rinsavire ma vedo che sei irrecuperabile. Sei un vero sciocco prevenuto, Vorrei mandarti affanc@l@ ma il moderatore non lo permetterebbe e allora lo penso senza dirtelo. Ho il sospetto che tu non creda affatto a ciò che scrivi ma che lo fai per partito preso, restano affari tuoi ma un poco mi fai pena. Ora dissolviti e questa sarebbe la sola azione positiva che potresti portare a termine con successo; questo non accadrà e continuerai a scrivere le tue idiozie prodotte dalla tua mente malata di menzogne, a disinformare i tuoi lettori spesso incapaci di smascherarti per il disonesto intellettuale che sei, a produrre bugie utili a nessuno se non al tuo ego. Quanto a me continuerò ad apparirti come un agente del Mossad, la qual cosa a giorni alterni mi irrita o mi fa provare pena per te. Con certezza assoluta e incrollabile io continuerò a parlare di cose che vedo, tocco, capisco e vivo sulla mia pelle di italo israeliano mentre tu continuerai a partorire mostri i quali per motivi che solo tu conosci, cercherai di spacciare per veri. Cercherai alla fine di realizzare i tuoi sogni che sono sogni di odio mentre io cercherò di porgere a chi non li conosce la realtà dei fatti così come sono e questo mi rende orgoglioso come a te non potrà mai accadere.

DonatoDS

Gio, 17/07/2014 - 20:28

imbecille!!! si dice l'ebraico e non l'hebreu. Se preferisci potresti esprimere in inglese scrivendo hebrew ma mai l'hebreu. come al solito un frutto della tua mente malata. Nessuno di chiede di essere colto in materia ma tu stesso dovresti pretendere da te stesso di sapere in cosa sei ignorante e tacere di conseguenza.

CHAIIM

Gio, 17/07/2014 - 20:46

LORENZOVAN, LA MAMMA DEGLI STOLTI NON HA SMESSO DI PARTORIRE STOLTI, E TU NE SEI UN ESEMPIO, NON SONO UNA MACCHINA DA PROPAGANDA,TU SEI UNO STRUMENTO DEL PREGIUDIZIO ANTI SEMITA, SEI UN DEPRESSO CHE CERCA SPAZIO OFFENDENDO IL PROSSIMO, I BRONTOSAURI NON ESISTONO PIU' E TU NON TE NE SEI ANCORA ACCORTO, AGGIORNATI, LA STORIA NON HA BISOGNO DEI TUOI COMMENTI,NON COSTRUISCONO NULLA CREANO SOLO DELUSIONE,ODIO , PREGIUDIZIO.RITORNA AD ESSERE UNA PERSONA NORMALE ED EQUILIBRATA E FORSE LA VITA TI OFFRIRA' QUALCOSA DI MEGLIO PRIMA DI PARLARE PENSA E FORSE NON FARA QUESTA FIGURA UNA SOLA PAROLA PER TE VERGOGNATI, PACIFISTA FALLITO

gian paolo cardelli

Gio, 17/07/2014 - 21:34

Furgoncino rotto: una ventina di milioni di ebrei in regime democratico (maggioranza, opposizione, ecc.: conosce?) non possono generare lo stesso numero di estremisti di un miliardo di mussulmani totalmente in regimi dittatoriali... e non e' nemmeno difficile da concepire...

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 18/07/2014 - 11:32

lorenzovan 17/07 18:28 scrive: "passerotto mio...lo so che capici (capici ?) l'hebreu mglio (mglio ?) dell'ialiano (ialiano ?) …" - - - Passerotto della mamma (sua, di lei), se era sua intenzione scrivere "hebreu" in francese, noti che si scrive "hébreu" (salvo non intendesse dire qualcos'altro) altrimenti la pronuncia cambia (in peggio). Provo a riproporle quindi, per sua pronta evidenza, il mio commento del 16/07 19:32 che, forse ed evidentemente, non ha meritato la sua opportuna attenzione (http://www.ilgiornale.it/news/mondo/israele-100mila-palestinesi-gaza-lasciate-vostre-case-hamas-1038037.html?update=1) : CITAZIONE # # # lorenzovan 16/07 15:32 scrive: "nel "cahier de doleance" dei destroidi … anche il piu' semplice "peppone" di provincia in confronto alla maggior parte dei lettori e frequentatori dei forum del Giornale..diventa un Einstein...o un Pico della Mirandola....lololololol" - - - Écoutez Sieur Petit-Voltaire-Avorté, prima di fare il professore trattando gli altri da deficienti, se proprio vuol fare il fighetto scrivendo in francese, utilizzi almeno un correttore automatico; vedrà che appariranno le striscioline o i puntini rossi di errore sotto la sua parola "doleance". - Pauvre p'tit con ! # # # FINE CITAZIONE - - - Bonne journée.