Gb, allarme foreign fighter: "Portano la jihad in Europa"

Dei foreign fighter attivi in Europa oltre 600 sono inglesi: si addestrano in Siria e tornano a casa per fare la jihad Sostieni il reportage

Nel Regno Unito, fucina di foreign fighter e di cellule islamiste radicalizzate, l'allarme terrorismo sale di livello. Due adolescenti, un 14enne e una 16enne, sono stati arrestati perché sospettati di pianificare attacchi terroristici. Nella terra di Jihadi John, il sanguinario boia dell'Isis che ha dato il via alle decapitazioni degli ostaggi americani James Foley e Steven Sotloff, l'intelligence fatica a tener sotto controllo lupi solitari che potrebbero armarsi e colpie da un momento all'altro.

Dei due adolescenti arrestati oggi il primo è stato fermato a Blackburn, in Lancashire, dopo che la polizia giovedì ha esaminato diversi dispositivi elettronici e perquisito una abitazione. La ragazza è stata, invece, fermata dopo che la polizia ieri ha perquisito una casa a Longsight, vicino a Manchester, nel corso della stessa indagine. Per entrambi è stata fissata la libertà su cauzione.

Qualche giorno fa altre nove persone di Rochdale, Greater Manchester, sono state arrestate in Turchia. Anche per loro c'è il preoccupante sospetto che abbiano tentato di attraversare il confine con la Siria allo scopo di unirsi ai miliziani dello Stato islamico. Tra questi c'è anche il 22enne Waheed Ahmed, figlio del consigliere laburista Shakil Ahmed. Ieri, invece, sono state fermate al porto di Dover sei persone (cinque uomini e una donna) di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Anche questi sono sospettati di terrorismo perché progettavano di volersi unire all'Isis per combattere in Siria.

Proprio dalla Siria tornano sempre più di frequente miliziani addestrati e pronti a attuare in patria la jihad. Stando alla stima approssimativa fatta dall'MI5 il numero dei foreign fighter in Gran Bretagna si aggira intorno ai 600: Di questi almeno la metà è già rientrata nel Regno Unito.

Commenti
Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 05/04/2015 - 23:32

Le lacrime di coccodrillo degli inglesi non servono a nulla. Dovevano evitare di lasciar crescere l'islam nel loro paese con la eccessiva stolida applicazione del politicamente corretto. SONO ARRIVATI A PROIBIRE GLI INNOCENTISSIMI CARTONI ANIMATI DI PEPPA PIG E POI SI MERAVIGLIANO CHE SI DIFFONDA LA JIHAD.

roberto zanella

Dom, 05/04/2015 - 23:42

spero li fucilino sul posto....

istituto

Dom, 05/04/2015 - 23:59

Nel sottotitolo della prima pagina si legge :"oltre 600 sono inglesi...." Sono marocchini,tunisini,algerini,egiziani..ecc ecc...con passaporto inglese vorrete dire...Questi non sono neanche europei e non sono né saranno mai assimilabili agli inglesi ed agli europei. Questo é il risultato della accoglienza buonista europea...

LAMBRO

Lun, 06/04/2015 - 03:29

SE NE ACCORGONO ADESSO? BUFFONI, INCAPACI O COLLUSI? IN OGNI CASO PERICOLOSI !!! ADESSO NE ARRIVERANNO A MIGLIAIA CON I BARCONI DELLA.......INVASIONE.....E SARA' FACILE PER LORO COLPIRE LA NS CIVILTA' DECADENTE!!! CON IL NS MINISTRO DELL'INTERNO CHE SI PAVONEGGIA PER AVERNE RIMPATRIATO UNO.....UNO SU 35000!! SAI CHE SUCCESSO?? POVERO EBETE!!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 06/04/2015 - 09:39

Se ne accorgono adesso,ma fatemi il piacere!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 06/04/2015 - 10:03

Veramente più che portare la jihad in Europa, Half ano porta i combattenti in Europa. Comodi, su navi militari.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 06/04/2015 - 10:12

Noi invece ne stiamo importando a migliaia. Restituiamo anche i barconi ai trafficanti di disperati perché il flusso non si interrompa.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 06/04/2015 - 10:23

Melanie Phillips (la Fallaci inglese) a dire il vero è da un po' che le denuncia ste cose. Purtroppo, come la Fallaci, è altamente criticata. Non a caso i due paesi con il maggior numero di critiche verso queste posizioni (l'Italia e la Gran Bretagna) sono le due fucine di terroristi in Europa.

VittorioMar

Lun, 06/04/2015 - 11:02

Visto che li conoscono tutti,immagino li abbiano almeno arrestati per procurato allarme e tolto il passaporto.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 06/04/2015 - 11:40

Così imparano a concedere, in molti quartieri ad alta densità islamica, l'applicazione della Sharia.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 06/04/2015 - 11:41

VittorioMar - Mi spiace deluderla, volevo aggiornare i lettori de Il Giornale (e quindi anche lei) che i due arrestati per omicidio (assassinarono un soldato nel centro di Londra un paio di anni fa) potrebbero cavarsela con poco grazie al fatto che 'Allah ha imposto loro di farlo'. I due avrebbero sentito delle voci a quanto pare... Non solo, ma il fatto che la sharia sia già utilizzata come metro giuridico in tribunali paralleli islamici in Inghilterra la dice lunga.