Gb, disoccupazione al 4,4%: è il tasso più basso dal 1975

I disoccupati arretrano di 157mila unità, passando a 1,48 milioni. Ma non è tutto rose e fiori: il potere d'acquisto dei lavoratori è in diminuzione

Nonostante le preoccupazioni per la Brexit, l'economia britannica non sembra andare male. Secondo quanto fa sapere la Reuters, il tasso di disoccupazione nel Regno Unito è sceso al 4,4% annuale nel trimestre che si è concluso a giugno, toccando il minimo dal 1975 (a maggio il tasso era al 4.5% e gli analisti non pensavano ad un ulteriore calo).

I disoccupati arretrano così di 157mila unità, passando a 1,48 milioni. Ma non è tutto rose e fiori: il potere d'acquisto dei lavoratori è infatti in diminuzione mentre l'aumento dei dei salari si attesta al 2,1%, un livello inferiore alla crescita dell'inflazione.

Il tasso di occupazione è arrivato al 75,1 per cento, un record dal 1971 anno in cui è iniziata la serie statistica comparabile.

Commenti

aldoroma

Mer, 16/08/2017 - 11:54

Ma uscendo dalla moneta unica non dovevano fallire gli inglesi???? A bugiardiiiiiiiii con sto euro solo miseria

Libertà75

Mer, 16/08/2017 - 11:58

strano, i soliti fan della non cultura garantivano una catastrofe economica

Ritratto di laracia55

laracia55

Mer, 16/08/2017 - 11:59

Chissà se non volessero uscire dall'Europa che vette di occupazione raggiungerebbero.

perseveranza

Mer, 16/08/2017 - 12:01

Ma come, dopo Brexit non ci doveva essere il diluvio universale?

i-taglianibravagente

Mer, 16/08/2017 - 12:20

I FALSARI hanno colpito ancora....ma il votante medio radical, di fronte a tutta questa "collezione" di profezia avveratesi a 180 gradi...cosa pensano? Il lettore di Repubblica, del Corriere del Washington Post ecc.ecc. cosa pensa dei suoi SCITTORI/OPINIONISIT?? E' un dubbio che mi attanaglia...la risposta potrebbe ahime essere che per loro quelle non sono BUGIE, IPOCRISIA e PROSTITUZIONE INTELLETTUALE al massimo livello ..ma LOTTA POLITICA.... dove il fine giustifica i mezzi. Prostitute inside.

VittorioMar

Mer, 16/08/2017 - 12:27

..A QUANDO ITALEXIT DA UE ???....E DA NATO ???

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 16/08/2017 - 12:47

La brexit è una minaccia. Quando tutti i boccaloni europei capiranno che si sta meglio senza ue per il circo di bruxelles saranno dolori. Quindi ora guerra totale ll'inghilterra.

Dan SE17

Mer, 16/08/2017 - 12:55

Qui in UK l'economia e' messa abbastanza male. L'occupazione e' artificialmente gonfiata includendo le persone sottoccupate e contratti a 0 ore, grazie ai quali un lavoratore puo' non sapere se se lavora il giorno dopo o a che ora finisce il turno - quindi e' difficile pianificarsi la vita e le ore disponibili spesso vanno a chi sta simpatico ai supervisori per un motivo od un altro. Non si puo' mai pianificare per la settimana o per un investimento. Non sono critico di tutto quello che succede in UK - altrimenti me ne andrei - ma questo dato sull'occupazione e' veramente una truffa. Questo spiega la diminuzione del potere d'acquisto. Da aggiungere e' l'inflazione dovuta al calo del valore della sterlina, altro risultato del referendum. Per chi segue come il governo sta cercando di gestire l'uscita dalla EU, i motivi del calo della sterlina sono chiari. I difetti nell'unione certamente ci sono, ma l'uscita totale e' come tagliarsi il braccio per non sentire il male di un dito rotto.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 16/08/2017 - 13:28

Prima della Brexit stavano bene, ora stanno meglio, fra qualche anno staranno benissimo! Beati loro...

Libertà75

Mer, 16/08/2017 - 13:50

@dan se17, anche in tutto il resto del mondo basta lavorare 1 ora al mese per risultare occupato... non è che vivi su un altro pianeta, vivi sullo stesso pianeta di bugie come tutti gli altri. Per quanto riguarda la perdita di potere d'acquisto, mi pare che in Italia si stia molto peggio. Ti dico solo una cosa, che nel breve periodo è normale che ci sia un aumento occupazionale legato alla riduzione effettiva del costo del lavoro, il punto è che tale fenomeno debba poi essere governato perché tenere redditi bassi a lungo poi rende il sistema insostenibile. ciao