Gb, ecco le pattuglie cristiane per combattere gli islamisti

Lanciate dai nazionalisti di "Britain First", le ronde vogliono rispondere alle "pattuglie musulmane". Ma gli islamici aggrediscono i cristiani in marcia

Ronde cristiane contro ronde musulmane nella Londra multietnica. Nei quartieri ad alto tasso di immigrati si sfidano due "pattuglie" che esprimono due visioni culturali e religiose che non sembrano disposte a conciliarsi.

Tutto è cominciato nel 2010, quando nei sobborghi ad est della capitale britannica alcuni islamici integralisti diedero vita al fenomeno delle "muslim patrols" (letteralmente le "pattuglie musulmane", ndr). Squadre di barbuti che rimproveravano le coppiette che si tenevano la mano per la strada, terrorizzando chi consumava alcol o si faceva vedere in pubblico in abiti discinti.

Ritornate in auge in tempi più recenti, le pattuglie musulmane hanno ora trovato il proprio omologo "cristiano". Le cosiddette "Christian patrols" sono state promosse dai nazionalisti del "Britain First" a Luton: una dozzina di militanti in divisa che marciano per le strade dietro una grossa croce di legno, scandendo slogan contro l'islamizzazione della Gran Bretagna.

L'iniziativa di Britain First, che ha portato a duri scontri verbali con i musulmani incontrati sul tragitto, ha raccolto anche il biasimo di alcune chiese cristiane, che l'hanno bollata come "provocatoria" e "divisiva". Il partito di destra, con un video pubblicato sul proprio account Facebook, denuncia aggressioni con insulti e lanci di uova da parte degli islamici.

Annunci

Commenti

alberto_his

Mer, 27/01/2016 - 13:25

Condivido il biasimo delle chiese cristiane: non si capisce quale possa essere l'obiettivo di queste pattuglie crociate se non quello di provocare. Se poi le pattuglie musulmane vogliono a tutti i costi fare i "maestri di vita" ed ergersi a tutori dell'islamicità saranno i musulmani stessi a mandarli al diavolo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 27/01/2016 - 13:39

La Lega professa una filosofia all'inglese, ma il PD professa una filosofia da beduini.

ziobeppe1951

Mer, 27/01/2016 - 14:07

Alberto his..13.25...a questo punto, visto che vi sono le pattuglie islamiche, non capisco perchè non ci possono essere anche quelle cristiane.I trogloditi perchè devono insultare e lanciare uova? I musulmani non manderanno mai al diavolo le cosiddette pattuglie in quanto schiavi e asserviti a quella "religione"

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 27/01/2016 - 14:36

Lo scontro di religioni è esattamente ciò che ogni uomo di buona volontà dovrebbe rifuggire però è invece fa molto più audience e consenso indossare i panni del crociato senza averne un briciolo di titolarità. Laicità, tutela del diritto di vivere, esprimersi, comportarsi e vestirsi come ci pare sono valori dello Stato e deve essere lo Stato a garantirli non un branco di pagliacci buoni solo ad aizzare l'odio.

sbrigati

Mer, 27/01/2016 - 14:59

Per una fiaccolata di protesta leghista è intervenuta la polizia in assetto antisommossa, carabinieri e vigili urbani in quantità, incidenti zero. Corteo islamico, a cui ha partecipato anche il sindaco, qualche agente della municipale per dirottare il traffico. Questa è l'emilia, alcuni possono tranquillamente, altri un poco meno.

emi46

Mer, 27/01/2016 - 15:21

finalmente qualcosa di serio

Ritratto di cruciax

cruciax

Mer, 27/01/2016 - 15:26

Pattuglie musulmane vs ronde cristiane al grido di "la mia religione è più giusta della tua"...proprio un epico scontro di cervelli.

Gaby

Mer, 27/01/2016 - 16:02

Fuori l'islam dall'Europa.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 27/01/2016 - 16:24

Non essendomi concesso di poter scrivere quel che vorrei, mi limito a scrivere "Evviva Oriana Fallaci, evviva Magdi Cristiano Allam, evviva Matteo Salvini, evviva Giorgia Meloni, evviva Daniela Santanché, evviva Alessandra Mussolini, evviva Roberto Fiore"!

Blueray

Mer, 27/01/2016 - 16:52

Gli islamici, (certo non tutti per fortuna), hanno un difettuccio da poooooco: ovunque vanno vogliono prendere il sopravvento sugli altri. Inoltre non ragionano, non capiscono le ragioni degli altri, non si adeguano alle usanze degli autoctoni, pensano che tutto sia loro dovuto, sono aggressivi e impulsivi. Ergo se c'è qualcuno che si prende la briga di farglielo gentilmente capire (ammesso che lo capiscano in virtù della dotazione di sinapsi cerebrali effettivamente operative), ben venga!

Arnolff

Mer, 27/01/2016 - 16:59

Queste pattuglie non dovrebbero chiamarsi cristiane, ma sorvoliamo su questo...!! Le pattuglie sono un avvertimento che quello che sta` bollendo in pentola deve essere preso seriamente, e` nell'interesse degli Islamici prenderne atto e Democraticamente accettare che il processo di "Par Conditio" venga tutelato interamente. Se non riconoscono questo principio allora vuol dire che l'Islamizazione sta` facendo il suo corso come previsto e le teorie di integrazione sono valide quanto quelle di Democratizzazione dei figli di partigiani comunisti in Italia dal dopo guerra ad oggi……!!! Proselitismo e indottrinazione sono i cavilli di una Democrazia che crede troppo negli esseri umani e poco nella sua composizione antropologica……La Democrazia sogna e nel frattempo perdiamo terreno tutti i giorni in battaglie sociali dove logica e buon senso non fanno piu` parte dei dibattiti….questo e` stato l’inizio di molte guerre e lo sara` anche in questo caso…...!!!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 27/01/2016 - 17:30

La vedo molto brutta. Ormai lo scontro di civiltà sta diventando inevitabile. Ma noi... o quel che resta di noi... non eravamo forse a casa nostra? O no... La globalizzazione ha buttato giù i muri e la nostra casa sta diventando il mondo. Ma il governatore del mondo non c'è: c'è il caos.

dormiente

Mer, 27/01/2016 - 17:44

Sembra si stia ripetendo in modo analogo ciò che portò alle crociate (il sistematico sterminio dei pellegrini in terra santa). Solo che questa volta la guerra non si combatterà con le cariche di cavalleria, spade e frecce

Ermocrate

Mer, 27/01/2016 - 18:07

Solo l'inizio.

Ritratto di llull

llull

Mer, 27/01/2016 - 18:13

@cruciax: risulta evidente che non hai capito un tubo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 27/01/2016 - 18:23

se si lamentano gli islamici le istituzioni si piegono a loro e li accontentano, se ci lamentiamo noi allora le istituzioni ci massacrano.

mutuo

Mer, 27/01/2016 - 18:54

Ancora ci si ostina a difendere la cristianità dell'Europa. Ma se proprio alle chiese cristiane ed in particolare a quella cattolica non interessa minimamente tale difesa, perchè farsi paladini di chi ha già abdicato? Non la difesa della religione, ma la difesa del territorio, deve essere salvaguardata dall'invasione.

ziobeppe1951

Mer, 27/01/2016 - 18:54

El presidente14.36.. Se ho ben capito a te stanno bene solo le "ronde" musulmane e non quelle cristiane perchè portatrici di odio.Un ragionamento da vero "democratico"Per quanto riguarda i pagliacci ti do ragione, il s/governo itagliano ne è pieno

dormiente

Mer, 27/01/2016 - 19:04

l'errore dei fanatici islamici è supporre di essere superiori all'occidente che ha dato a loro la tecnologia per diffondere le loro paranoie in rete. Sono un corpo estraneo all'era moderna e stanno facendo di tutto per poter essere cancellati . Una cosa che non ho mai capito del corano è se gli uomini loro hanno 72 vergini nell'aldilà le donne non hanno niente di equivalente? Oppure ridiventano vergini e si duplicano per soddisfare la domanda? Non capisco l'islam ne in terra ne matematicamente in cielo :-)

Trentinowalsche

Mer, 27/01/2016 - 19:31

Non passerà molto tempo che le città inglesi (Londra in primis) saranno campo di scorrerie di queste milizie mussulmane. Ormai, già ora il rapporto tra immigrati di religione maomettana e popolazione locale, con riferimento alla parte di giovani nel range 14 e 26 anni,è di perfetta parità.Fra qualche anno la prevalenza sarà schiacciante...

Fossil

Mer, 27/01/2016 - 19:44

I culi al vento sono aggressivi per definizione quando si tratta di sopraffarre i cristiani. Non esiste che se questi ultimi fanno le ronde, i culi al vento debbano sentirsi provocati. Se così è vuol dire che non hanno alcun interesse a rispettare le leggi del paese in cui si trovano (e già lo fanno). In Italia, dove già ci prostriamo abbastanza, se mai ci fossero ronde, verrebbero prese a schiaffoni...è solo l'inizio. I culi al vento non hanno il dono della reciprocità.

cianciano

Mer, 27/01/2016 - 20:24

....è solo l'inizio...ne vedremo delle belle in tutta europa....per fortuna ad Est hanno capito....

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 27/01/2016 - 20:35

Pattuglie di "difesa" .. prevedibili ed inevitabili e non saranno solo in GB.

MgK457

Mer, 27/01/2016 - 22:10

NON HO MAI CONOSCIUTO UN MUSULMANO SOLARE, VANNO DEPORTATI PERCHE' SONO TUTTI MALVAGI A CAUSA DEL CORANO.

Linucs

Mer, 27/01/2016 - 22:40

AHAHAHAHAH! Gente bianca al pascolo, carne da macello per la brigata Katzberg e le truppe negroidi da sbarco.

Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 27/01/2016 - 23:12

Consigli per gli acquisti: G.K. Chesterton, L'osteria volante

dormiente

Mer, 27/01/2016 - 23:57

i sottocoda al vento immaginano di svolgere le loro scorribande islamiche con attentati in un occidente statico in cui impera e impererà per sempre il buonismo e il perdonismo e il soccorso islamico-rosso per tutte le lo cag*te. Non ricordano minimamente che l'Europa in un secolo ha vissuto due coflitti mondiali estenuanti che non sono stati combattuti contro gli arabi militarmente inesistenti allora come praticamente oggi. Che voglio dire ? che se il vento cambia perché le loro provocazioni aumentano non si ritroveranno contro la mogherini e lo sculettante baciapile fiorentino ma gli eserciti di nazioni europee inkazzate che modernizzeranno a modo loro dopo più di mille anni le paranoie islamiche scite e sunnite.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 28/01/2016 - 00:58

Speriamo che si formino al più presto anche da noi. Già ci sono degli imam molto ambigui. Come alla periferia di Trento UN IMAM, che non si era dissociato riguardo all'abbattimento delle Twin Towers di New York, VIENE ADDIRITTURA INVITATO A MANIFESTAZIONI PUBBLICHE dai locali trinariciuti mascherati da democratici. I soliti sinistroidi che procurano gratis una sede a un centro ANTISOCIALE denominato BRUNO. Incuranti che venga frequentato da gentaglia che si attiva in ogni occasione di devastazione come a Milano per l'EXPO o in Val di Susa per l'alta velocità, ecc, ecc. QUESTA È LA QUALITÀ DELLA VITA CHE CI REGALANO I ROSSI.

Ritratto di lordvader

lordvader

Gio, 28/01/2016 - 02:05

Fuori i mussulmani. Dobbiamo preservare la purezza del nostro sangue.