Germania, ragazzina islamista di 15 anni accoltella un poliziotto

Nonostante la giovane età è quasi diventata un'assassina. Con un coltello da cucina ha aggredito un agente, per poi venire arrestata. Gli investigatori ritemgono che sia stato un gesto premeditato da tempo e che a ispirarla vi sia l'ideologia islamista

Aggressione quasi mortale di matrice islamista in Germania. Ad Hannover, nel centro del Paese, un poliziotto ha subito un'aggressione a mano armata da parte di una ragazzina. Armata di coltello, ha colpito l'agente al collo e alla gola. Ricoverato d'urgenza, è stato dichiarato fuori pericolo. L'attentatrice, invece, è stata immediatamente incarcerata. Si tratta di Safia S. 15 anni e da tempo nota alle forze dell'ordine per la sua militanza tra le frange islamiste più estremiste del Paese.

Safia, come tanti suoi coetanei, è cresciuta ad Hannover ma è di origini mediorientali. Fin da bambina ha ha iniziato a frequentare i gruppi più estremi di musulmani della sua città. A soli sette anni, infatti, è stata ripresa in un video di propaganda dei salafiti - gruppo islamista che chiede l'applicazione integrale della sharia e che non riconosce la democrazia - accanto al predicatore Pierre Vogel. Il quale, davanti alle telecamere, le dice: "Tu rappresenti la nuova generazione di musulmani. Sono fiero di te. Impara il Corano a memoria che un giorno salirai di grado".

Ad Hannover la ragazzina frequentava regolarmente una moschea tenuta sotto controllo dalle autorità, perchè ritenuta luogo di ritrovo di persone che avessero come obiettivo il sovvertimento dell'ordine costituito. Secondo gli investigatori è isoprattutto n questo luogo che, progressivamente, è avvenuta la sua radicalizzazione. Già dal 2014, infatti, era nota alle autorità per la sua militanza. Attivismo, il suo, che preoccupava anche la madre, che temeva che la figlia volesse arruolarsi nelle fila del sedicente Stato islamico. "A inizio anno è andata a Istanbul" racconta alla Bild " e temevo che non tornasse più per andare invece in Siria". Safia invece è tornata e due mesi dopo si è resa protagonista di un tentato omicidio.

Secondo quanto descritto dai testimoni, la ragazzina avrebbe agito con totale freddezza e, dopo aver colpito la vittima, sarebbe rimasta ferma senza opporre nessuna resistenza all'arresto. L'unica cosa che ha chiesto agli agenti che la portavano via è stato di non rimuoverle il turbante dal capo.

Annunci
Commenti

Aegnor

Ven, 04/03/2016 - 13:11

Anche dalla culona,l'integrazione va a gonfie vele.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/03/2016 - 14:08

Chissà come sarebbe andata a finire nella terra degli yankees...

Raoul Pontalti

Ven, 04/03/2016 - 14:17

La quindicenne ad inizio anno è andata ad Istanbul...Ma le giovani femmine islamiche non devono essere accompagnate da un maschio della famiglia quando escono di casa secondo la vulgata dei bananas? Chi l'ha accompagnata? Come è entrata in Turchia dove basta sì la carta d'identità (Personalausweis)se non si conduce una vettura ma un minore deve essere accompagnato da un adulto e chi era questo adulto? Troppe stranezze nella vicenda...

i-taglianibravagente

Ven, 04/03/2016 - 14:30

bene che sia successo in germania cosi almeno andra' in galera sul serio.

Griscenko

Ven, 04/03/2016 - 14:40

Il diritto a professare la propria religione deve essere relativo non assoluto. Se la tua religione predica violenza, la professi a casa tua.

polonio210

Ven, 04/03/2016 - 14:47

A processo immediato,poi condanna all'ergastolo ed i prossimi 70 anni,di probabile vita residua,da passare in una cella,totalmente isonorizzata,di due metri per due a 20 mt sotto terra senza libri televisione e senza mai uscire all'aria aperta.Con il tempo che trascorre segnato solo dalla luce che si accende e si spegne ad orari prestabiliti e cibo fattole arrivare nel più totale silenzio.Questa è gente irrecuperabile che non può essere messa in carceri comuni,farebbero proseliti,perciò se non si vuole applicare loro la pena di morte,l'unico sistema è seppellirli in una cella e buttare la chiave.

agosvac

Ven, 04/03/2016 - 14:52

15 anni!!! C'è da rimanere sbalorditi!!! Pensate un po' cosa farà "da grande". E non è neanche tra i profughi, è nata e cresciuta in cruccolandia!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 04/03/2016 - 15:06

#pontalti. Che, tu sei un Ignorante questa é una Cosa conosciuta, ma che tu scambi la Tessera Turca per il (Personalauswies) prova che tu sei Ignorante come una Capra, Perche i Turchi residenti in Germania se sono Islamisti essi non vogliono avere la Cittadinanza Tedesca, É questo e necessario per avere un Passaporto oppure un Personalausweis Tedesco, É tu nella tua Ignoranza tu non sai che qui in Germania una Donna Musulmana non esce mai da sola ma sempre accompagnata da una persona sia questa un,Amica, un Fratello, Sorella, etc..etc...;É questo io lo vedo da 44 anni é senza che io sia un bananas, Ma un Caprone come te queste cose non le capira mai vero?, é tu sarai per sempre solo una Capra! Capra! é ancora Capra!.

venco

Ven, 04/03/2016 - 15:08

Questi sono i frutti dell'accoglienza islamica.

Raoul Pontalti

Ven, 04/03/2016 - 15:58

pasquale.esposito la tua "tessera turca" varrà forse in Turchia, i residenti in Germania hanno il Personalausweis tedesco eventualmente accompagnato da Niederlassungserlaubnis (permesso di soggiorno di lunga durata) se cittadini extracomunitari. Il Personalausweis ai minori di 16 anni è rilasciato solo con il consenso dei genitori. Ciò detto e stabilito (io non risiedo in Germania come te ma a differenza di te intendo un documento scritto in tedesco...) non hai capito nemmeno la battuta sull'accompagnamento delle femmine: cherchez l'accompagnateur (ou l'accompagnatrice) de la la jeune fille à Istanbul!

Clericus

Ven, 04/03/2016 - 17:33

ma perchè le hanno permesso di rimanere in Germania? perchè non l'hanno buttata fuori a sette anni, quando era già chiaro che tipo fosse?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 05/03/2016 - 10:25

#pontalti. VEDI; CHE IL "NIEDERLASSUNGERLAUBNIS" É IL PERMESSO DI APRIRE UNA ATTIVITÁ COMMERCIALE SUL TERRITORIO TEDESCO; É QUELLO CHE INTENDI TU É "L;UNBEGRENZT AUFENTHALTSERLAUBNIS" CIOE IL PERMESSO DI SOGGIORNO ILLIMITATO! TU CONFONDI PATATE CON LE CAROTE; IMPARA PRIMA IL TEDESCO; É POI TU PUOI DIALOGARE CON ME IN TEDESCO!.