Germania, sacerdote indossa velo per solidarietà ai musulmani

Un sacerdote tedesco ha risposto in modo simbolico ai sovranisti. Il fine? Solidarizzare con i migranti e con le persone di fede musulmana. Un gesto in opposizione ad alcune affermazione di Alice Weidel. Il dibattito sull'immigrazione, nel frattempo, sta interessando sempre di più la nazione teutonica

Un sacerdote ha indossato una sorta di velo islamico per esprimere solidarietà ai migranti e alle persone di fede musulmana. È successo in Germania, dove il parroco sessantenne don Wolfgang Sedlmeier, dopo la messa di Pentecoste, ha deciso di rispondere così ad alcune parole rilasciate da Alice Weidel, leader di Alternative für Deutschland.

L'esponente politico della formazione sovranista tedesca aveva affermato, tra le altre cose, che:"I burqa, le ragazze con il velo e gli uomini armati di coltelli tradizionali che vivono di sussidi statali non assicureranno la nostra prosperità né la nostra crescita economica, e ancor meno la sopravvivenza del nostro stato sociale".

Il dibattito, nella nazione teutonica, è sempre più incentrato sull'immigrazione. Qualche settimana fa, il ministro dell'Interno, il bavarese Seehofer, aveva sottolineato come, secondo il suo punto di vista, la religione islamica. a differenza del cristianesimo, non appartenesse alla storia della Germania. Parole che avevano suscitato l'indignazione della Cancelliera Angela Merkel. Il tutto si è poi risolto un chiarimento tra i due. Poi c'è la vicenda dei "centri di ancoraggio", all'interno dei quali, sta sostenendo Seehofer, dovrebbero rimanere i migranti sino alla determinazione del loro permesso di soggiorno.

Niente "pace", invece, tra il parroco della chiesa di Nostra Signora di Aalen e le istanze dei "populisti" tedeschi. Per don Wolfgang Sedlmeier, le frasi della Weidel rappresentano "osservazioni offensive che vanno contro la dignità umana e lo spirito della Pentcoste". Come sottolineato da Aldo Maria Valli nel suo blog, il copricapo utilizzato dal sacerdote in questione non sembrerebbe essere un vero e proprio velo islamico, ma più una tovaglia posta in testa a mò di hijab.

Ma cosa aveva detto il leader di Afd per suscitare la reazione simbolica e piccata del parroco tedesco?

"La Germania - aveva evidenziato la Weidel - da molto tempo è diventata un paese di immigrazione di massa per chi non ha alcun tipo di specializzazione, e di emigrazione per i cittadini qualificati. Cosa fate per arginare questi fenomeni?". E ancora:"Chi dovrebbe pagare le pensioni statali in futuro? Chi le sta pagando ora? Il popolo tedesco - aveva proseguito - sembra essere completamente irrilevante per voi. Vi limitate soltanto a osservare il crollo verticale della nostra nazione e talvolta abbiamo l’impressione che addirittura questa caduta vi rallegri! Ma probabilmente questo corrisponde alla vostra morale e ai vostri valori etici. La prosperità può essere assicurata solo se investiamo nella sicurezza dei nostri confini e nelle nostre generazioni future".

La comunità islamica della cittadina in cui don Wolfgang opera come parroco ha ringraziato il sacerdote per la protesta messa in atto. Il dibattito che attraversa il vecchio continente sembra assumere le medesime sembianze in ogni nazione.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 05/06/2018 - 13:09

Per completare l'opera di "solidarizzazione" coi caproni islamici, perché non si trasferisce a Islamabad? Molti europei gliene saranno grati.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 05/06/2018 - 13:10

Scomunicarlo subito... ah già, dimenticavo che il Papa è agli arresti in Vaticano e l'impostore che ne ha usurpato il trono è un islamico travestito, noto come Mullah Francesco.

fifaus

Mar, 05/06/2018 - 13:13

Prete cialtrone

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 05/06/2018 - 13:15

Bergogliano di ferro.

agosvac

Mar, 05/06/2018 - 13:19

Forse a questo "prete" sfugge il fatto che il velo, nell'Islam, lo indossano solo le donne, gli uomini, semmai, mettono un "turbante". Se poi questo prete si sente più donna che uomo, allora la cosa è piuttosto grave perché l'Islam non tollera "ambiguità" sessuali: o si è uomini o si è donne!!!!!

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mar, 05/06/2018 - 13:33

In Germania questa specie di "sciamani" li pagano anche 5000 euro al mese e questi sono i risultati. Il pretame tedesco avrebbe bisogno di una drastica cura di povertà!

mariolino50

Mar, 05/06/2018 - 13:38

Questo si è bevuto tutto il fiasco della messa. L'Europa è piccola e già sovraffollata, la gente si accorge che questi sono troppi, e tutti non ci possono venire, meglio chiudere finchè si può, non quando i buoi sono entrati, e pesticciano tutto.

Malacappa

Mar, 05/06/2018 - 13:55

Ci sono persone che per farsi pubblicita' fanno di tutto

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 05/06/2018 - 13:58

il velo è imposto dall'islam alle donne... magari sto pseudo sacerdote si sente femmina...

Duka

Mar, 05/06/2018 - 14:02

Questo ha il velo in testa, ma....sotto ? che c'è ?

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 05/06/2018 - 14:07

Ma che carino...

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 05/06/2018 - 14:13

ridateci don Camillo di Guareschi. vogliamo un prete che faccia il prete e non l'avanspettacolo

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 05/06/2018 - 14:19

Perché tenerlo lontano dai suoi freteeli??Facciamo una colletta per spedirlo in iraq nella regione dei talib!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 05/06/2018 - 14:22

La comunità islamica della cittadina ha ringraziato il sacerdote e lo ha invitato tra il 21 e 24 agosto p.v. per "festeggiarlo!!XD

ziobeppe1951

Mar, 05/06/2018 - 14:47

Ha messo le mutande al posto giusto

uberalles

Mar, 05/06/2018 - 14:47

Grazioso lo è, magari un po' effeminato, ma grazioso!

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Mar, 05/06/2018 - 14:51

Pensavo che i bergogliani fossero arrivati ormai a toccare il fondo, ma il pagliaccio in effetti gli mancava. Adesso ci ha pensato l'amico Fritz. Si vede che gli immigrati gli piacciono molto, come a tanti suoi colleghi, soprattutto da una certa angolazione. Nella chiesa bergogliana pedofilia, fornicazione e soprattutto corruzione sono ormai la parte predominante, chiamare le riforme apertura è una menzogna dietro la quale si nasconde un marciume che non si vedeva dai tempi della Riforma

marco.olt

Mar, 05/06/2018 - 16:12

Chiamatelo Ernesto ... oppure Evaristo ... il concetto non cambia è un ... e un pagliaccio

ohibò44

Mar, 05/06/2018 - 17:33

E senz’altro in Africa e Medio Oriente gli imam indosseranno una croce in segno di reciproca solidarietà con i cristiani ammazzati dai musulmani. O no? Comunque Francesco applaudirà ….. ma mai quanto applaudirà, sfregandosi le mani soddisfatto, Ahmed al Tayyeb, l'imam dell’università "Al Azhar" del Cairo

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 05/06/2018 - 18:14

Più conosco i tedeschi più capisco come hanno perso due guerre di fila, quello che non capisco è come le abbiano vinte gli americani.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 05/06/2018 - 19:05

agosvac: davvero? Informati meglio.

manfredog

Mar, 05/06/2018 - 20:12

..Il Don-zelletto vien dalla campagna..in sul calar della mezzaluna..col suo fiasco e tra l'erba..e reca in testa un fazzolettin di rose e sharie..onde, siccome suole..ornare ello si appresta dimani..al dì di festa..il retto e prone.. mg.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/06/2018 - 09:23

che c'è di strano i musulmani qui in Germania mica disturbano..la mafia italiana e i parassiti italiani ed i terroni disturbano di più.in certi paesi anche gli uomini lo mettono.

manfredog

Mer, 06/06/2018 - 12:29

..adesso ho perfettamente compreso cosa voleva dire 'DE'; e pensare che non era poi così difficile..!! mg.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/06/2018 - 13:49

centocinque ne hanno perse due militarmente ma vinta una economica conquistando la Europa el il mondo , non per niente voi che le avete vinte venite a lavorare e a sfamarvi proprio qui in Germania da quella nazione che come dici tu ha perso 2 guerre ma sarà vero? Io dico di no...