Germanwings torna a volare: paura e psicosi tra i passeggeri

Il saluto del comandante a bordo: "Vi porterò a casa tutti sani e salvi, anche io ho famiglia"

Germanwings torna a volare. Per tutti i passeggeri che salgono su un aereo della compagnia torna l'incubo e la paura per il disastro dell'Airbus. Si siedono al loro posto con in testa il pensiero che oggi potrebbe toccare a loro, essere vittime involontarie della follia di un uomo.

Probabilmente i piloti ora lo sanno, lo sentono. È per questo che stupisce positivamente il tentativo di un comandante di rassicurare i suoi passeggeri e il suo equipaggio. Prima del decollo ha parlato ai propri passeggeri: "Anche io ho una famiglia, farò di tutto per tornare da loro". Il racconto è stato fatto da una delle persone a bordo che ha pubblicato un post su suo profilo Facebook immediatamente diventato virale.

"Ieri mattina alle 8:40 sono salita su un volo Germaniwings da Amburgo a Colonia con in testa sentimenti contrastanti. Ma poi il capitano non solo ha accolto ogni passeggero personalmente, ma ha tenuto anche un discorso prima della partenza. Non dalla cabina di pilotaggio, ma visibile da tutti. Ha parlato di come la tragedia abbia colpito sia lui che l'intero equipaggio e del fatto che anche l'equipaggio ha un sentimento di profondo dispiacere. Ma che tutti si trovavano lì a lavorare spontaneamente. Poi ci ha detto che sia lui sia l'equipaggio hanno una famiglia e che avrebbe fatto del suo meglio affinché alla sera sarebbero potuti tornare a casa dai propri cari. Durante questo discorso tutti sono rimasti in silenzio ad ascoltare e dopo tutti hanno applaudito. Voglio ringraziare il capitano perché ha capito perfettamente quello che pensavano tutti ed è riuscito in questo modo a far sì che almeno io abbia avuto un buon volo".

Commenti

guerrinofe

Ven, 27/03/2015 - 12:44

non si capisce perche' con tutta la tecnologia a disposozione non ci sia una sorta di "Skype" tra la torre di controllo e il cokpit di pilotaggio! che non ci abbia pensato ancora nessuno??

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 27/03/2015 - 13:04

E' triste per un Comandante "giustificare" un volo, ma se questo serve a rasserenare i passeggeri BEN FATTO. Bravo!!

ORCHIDEABLU

Ven, 27/03/2015 - 13:27

TENERESSIMO GRANDE VERO UOMO.VERO CAPITANO DI BORDO COMANDANTE DI VOLO.IN NAVE O AEREO SERVE SERIETA' E' NERVI SALDI CON LA CAPACITA' DI MOSTRARE VERI SENTIMENTI UMANI.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 27/03/2015 - 13:28

Se la versione ufficiale è vera, mandano pazzi duri ai comandi. E' chiaro che si tratta di una compagnia gestita da folli. Lasciate a terra questi aerei. NON SI VOLA SU AEREI TEDESCHI. PUNTO.

zingozongo

Ven, 27/03/2015 - 14:20

ma da amburgo a colonia quanti km sono? non sara ora di usssare di piu i treni?

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 27/03/2015 - 15:43

La paura dei passeggeri ... comprensibile da un punto di vista umano, ma poco logico da quello statistico. La possibilità che si verifichi un incidente per lo stesso motivo e a così breve distanza di tempo è pressoché ... zero.