Golpe in Turchia, bloccati i voli ​da e per l'aeroporto di Ataturk

I carri armati hanno bloccato l'ingresso dell'aeroporto internazionale di Istanbul: cancellati tutti i voli

L’aeroporto internazionale "Kemal Ataturk" di Istanbul è stato bloccato dai carri armati: tutti i voli in partenza e in arrivo sono stati cancellati dai militari che tengono sotto controllo anche l’aeroporto di Ankara, la capitale turca. A riferirlo diverse fonti di stampa locali.

La Turchia è nel caos a causa del golpe in corso. Frange dell'esercito hanno bloccato i vari punti nevralgici della città. Tra questi l'aeroporto oltre agli accessi ai ponti sul Bosforo.

Testimoni raccontano di una città fantasma: la gente sta correndo per mettersi al sicuro nelle proprie case.