Tsipras vola a Bruxelles "Possibile soluzione ma ora basta obblighi"

Il premier greco incontra i vertici europei. Juncker vede allontanarsi il default, ma Schaeuble: "Sta ad Atene"

L'ipotesi di una uscita della Grecia dall'area euro non può essere del tutto esclusa. Mette le mani avanti il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, convinto che "la responsabilità di decidere" debba essere soltanto di Atene, e che non sapendo "cosa pensa di fare chi è al governo", escluderlo non è possibile.

Schaeuble lo ha detto ieri parlando a Orf, emittente austriaca. E oggi il primo ministro greco, Alexis Tsipras, ha incontrato il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker. "Credo che se c'è la volontà politica tutto è possibile", ha detto alla stampa, parlando di Bruxelles come di "buoni amici" di Atene.

Che si è ormai ai momenti decisivi lo sostiene anche Juncker, che ha parlato di "una soluzione nelle prossime settimane", aggiungendo comunque che "la Commissione non è l'attore protagonista in questa fase".

Tsipras ha visto anche il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz. Con lui ha messo in chiaro che "bisogna dare speranza al popolo greco. Non bisogna solo parlare di 'attuare, attuare, attuare' e di 'obblighi, obblighi, obblighi'", ma piuttosto dare "aiuto e solidarietà" per superare le difficoltà a livello sociale.

Se il primo ministro dice che il Paese è "pro-Europa", chiede però ai partner europei di fare la loro parte, perché "la volontà politica di trovare una soluzione ai nostri problemi comuni", chiarisce Tsipras, quella c'è.

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 13/03/2015 - 10:48

Dateci sti soldi,e non rompete più di tanto!!.......Pericle,un giorno ti racconto come è andata....!!

Zizzigo

Ven, 13/03/2015 - 11:38

Ma la finiranno di tirare su e giù le braghe?

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 13/03/2015 - 14:08

Questo non ha ancora capito dov'è la porta per uscire.Dev'essere nipote di Bersani e il fratello piccolo di nichi Vendola.Se vuole la strega cattiva o la Befana,si può rivolgere da culona Merkel.San Giuseppe pensa di espatriare in Svizzera.

Ritratto di gufiditaglia

gufiditaglia

Ven, 13/03/2015 - 14:49

ACCATTONI a neurolandia

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 13/03/2015 - 14:51

Tsipras sembra il drogato che va in giro a chiedere qualche soldo per..."mangiare". Ti chiede l'elemosina dicendo che gli serve per comperare un panino, ma se gli dai direttamente il panino, lo rifiuta.

mauriziosorrentino

Ven, 13/03/2015 - 16:55

Tsipras si permette di tirare la corda (e non vuole uscire dall'euro)perchè sa che la Germania,attraverso l'Euro, si stà arricchendo a spese degli altri.Perciò pagherà quanto basta per tirar lungo con la Grecia e continuale a mungere gli altri!Finché il sistema salta da solo per moria delle mucche(sopratutto Italia).