Haaretz va all'attacco di Salvini: "È persona non gradita in Israele"

La prossima settimana Salvini sarà ricevuto da Netanyahu. Per Haaretz è "uno sputo in faccia" agli oltre 8mila ebrei uccisi dai nazisti in Italia

"Salvini dovrebbe essere persona non gradita in Israele". In vista dell'arrivo di Matteo Salvini in Israele dove, la prossima settimana, sarà ricevuto dal primo ministro Benyamin Netanyahu, il quotidiano Haaretz ha pubblicato un durissimo editoriale contro il leader del Carroccio.

"Nessuno si aspetta che Netanyahu tagli i rapporti con l'Italia", mette le mani avanti Sefy Hendler. Che poi passa all'attacco: "La diplomazia, anche con Netanyahu che legittima figure come l'ungherese Viktor Orban, dispone di strumenti per affrontare chiari ed immediati pericoli come Salvini. Non ha senso definire Marine Le Pen persona non grata a Gerusalemme (nel 2006), ricevendo poi Salvini nella residenza del presidente, l'ufficio del primo ministro e lo Yad Vashem".

Nell'editoriale pubblicato oggi, il quotidiano ha ricordato il tweet di Salvini "Tanti nemici molto onore" nel giorno della nascita di Benito Mussolini e la proposta di un censimento dei rom. Da qui l'idea di metterlo al bando accusandolo di non far nulla per nascondere "la sua nostalgia del fascismo". "La Gerusalemme di Netanyahu - si legge ancora - è diventata una fabbrica di certificati di perdono per i nazionalisti di tutto il mondo, che in cambio dell'appoggio all'attuale politica israeliana ricevono indulgenze per lo loro scandalose affermazioni su ogni altra questione". Mentre Israele, in quanto fondata da sopravvissuti dell'Olocausto, dovrebbe essere "una voce speciale nella famiglia delle nazioni".

In chiusura Hendler cita Primo Levi: "Ogni tempo ha il suo fascismo". E, è la sentenza finale, l'accoglienza a Salvini "è uno sputo in faccia" agli oltre 8mila ebrei uccisi dai nazisti in Italia.

Commenti

venco

Ven, 07/12/2018 - 14:20

Questo tizio israeliano è somaro perché mal informato su Salvini e la lega

27Adriano

Ven, 07/12/2018 - 14:22

..Scommetto che il quotidiano è maledettamente di sinistra...

Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Ven, 07/12/2018 - 14:25

un altro punto a favore di Salvini, che non piaccia a chi ha rubato le terre dei palestinesi e li ha scacciati a milioni in campi profughi e' un buon segno

MOSTARDELLIS

Ven, 07/12/2018 - 14:26

Ho sempre ritenuto gli ebrei persone intelligenti, ma questa cavolata di dichiarare Salvini persona non grata soltanto perché spinge sul senso di nazionalismo dell'Italia, mi sembra la scemenza del secolo. Che si dessero una regolata...

agosvac

Ven, 07/12/2018 - 14:28

Certo che definire "nazista" Salvini perché protegge gli italiani dall'invasione islamica oltre che improprio è da perfetti deficienti! C'è da dire anche che alcuni israeliani trattano gli islamici della striscia di Gaza peggio di come i nazisti trattavano gli ebrei. Certo non usando i forni ed altri mezzi strani ma mezzi molto più moderni come i missili.

Ritratto di giordano

giordano

Ven, 07/12/2018 - 14:32

Gli israeliani hanno imparato molto dai loro aguzzini tedeschi e nazisti , tanto che l'alievo ha superato il maestro.

mariod6

Ven, 07/12/2018 - 14:32

Il soccorso rosso è attivo in tutto il mondo. Stalin gli ebrei li ha sempre protetti....nei gulag.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 07/12/2018 - 14:37

"Mentre Israele, in quanto fondata da sopravvissuti dell'Olocausto, dovrebbe essere "una voce speciale nella famiglia delle nazioni". Eh gia`, ci sono sempre "alcuni piu` uguali degli altri", no? Il solito razzista ebraico.

manson

Ven, 07/12/2018 - 14:37

si deve essere un israeliano sinistro stipendiato da soros che si illude che i palestinesi lo amano e che un giorno vivranno tutti felici insieme. purtroppo i sinistri sono come la muffa sono ovunque e difficile da sradicare

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Ven, 07/12/2018 - 14:39

Ah... che belli i tempi in cui i giornalisti conoscevano l'italiano e rileggevano gli articoli... non avrebbero confuso "grata" con "gradita"...

LuPiFrance

Ven, 07/12/2018 - 14:39

Si è una specie di LaRepubblica

cotia

Ven, 07/12/2018 - 14:42

non c' é peggior fascista di chi calunnia con pregiudizio infondato tutti gli altri e proprio gli ebrei dovrebbero sapere che le accuse basate su ideologismi falsi provocano odio e pestilenza. Mi auguro che chi ha scritto simili nefandezze sia messo alla berlina dal grande popolo israelitico.

Ritratto di libere

libere

Ven, 07/12/2018 - 14:43

Questi cialtroni di Haaretz vorrebbero scegliere anche i politici che ci governano? Se poi gradiscono altre figure politiche da invitare, si accomodino e peschino liberamente dal mazzo. Ne abbiamo diversi che vanno a braccetto con Hamas, chissà come godranno dopo...

Scirocco

Ven, 07/12/2018 - 14:43

Cosa c'entra la Lega e Salvini con lo sterminio degli Ebrei? Se sto belinone se la deve prendere con qualcuno se la prenda con la Merkel: i nazisti erano tedeschi non italiani.

Ritratto di Alleaf55

Alleaf55

Ven, 07/12/2018 - 14:48

Dai tempi della guerra dei 6 giorni ammiro e sostengo lo stato di Israele, senza il quale saremmo stati già schiavi dei vari satrapucci assassini del Medio Oriente (Nasser, Arafat, Gheddafi, Saddam & co.). Ma, per favore, ricoverate quel giornalista nel reparto infettivi gravi: è irrimediabilmente contagiato dal virus ANPIdiota a cui, dopo quasi 100 anni, la scienza mondiale non ha ancora trovato rimedio. Unico palliativo, una sonora pernacchia: ppprrrrrrrrrrrrrrrr.

Gianni11

Ven, 07/12/2018 - 14:52

Agli ebrei gli piacerebbe vedere le nazioni e popoli d'Europa distrutti. Lo sappiamo.

Massimo25

Ven, 07/12/2018 - 15:00

Haaretz é il classico israeliano con falce e martello dentro la testa e cosi anche lui raglia..come tanti nostrani. Chi afferma che salvini e un "fascista" é un ignorante ma peggio ancora un somaro della storia della lega. Egregio sig.Haaretz lei ha mai sentito o letto cosa pensa gran parte della gente del trattamento che riversate ai palestinesi?? Io qui non volgio dirlo perché sarebbe una offesa alla memoria nobile di sui patriotti..semplicemente si vergogni.SOMARO!!!

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Ven, 07/12/2018 - 15:00

Ma è stupido , stupido , il classico giornale di sinistra

cir

Ven, 07/12/2018 - 15:06

Non andare SALVINI , NO andare !!!NON andare !!!

Albius50

Ven, 07/12/2018 - 15:10

Ecco uno spunto che mi costringe a pensare che ISRAELE è una nazione che io fino ad oggi apprezzavo ora DOPO QUESTA SPARATA non tiferò + x questa nazione fino a quando questo pseudo giornalista NON CHIEDERA' SCUSA A SALVINI Ministro della Repubblica Italiana e agli ITALIANI che gli hanno dato il voto.

cir

Ven, 07/12/2018 - 15:14

diplomatico : che bei tempi quando i professori insegnavano a scuola e non sui blog !!!

Ritratto di Suino_per_gli_ospiti

Suino_per_gli_ospiti

Ven, 07/12/2018 - 15:18

Ogni tempo ha il suo fascismo e sempre i soliti ebrei.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Ven, 07/12/2018 - 15:20

Ennesima medaglia al valore per Matteo.

cir

Ven, 07/12/2018 - 15:23

attento Salvini . vogliono da te la promessa di non toccare la legge Mancino....e te lo faranno giurare con la Kippa' in testa . E perderai milioni di voti... attento !!!!!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 07/12/2018 - 15:36

Siccome Soros non è benevenuto in Israele, Salvini, dovrebe esserlo.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 07/12/2018 - 15:48

Guardate da Blondet...

Libertà75

Ven, 07/12/2018 - 15:54

l'elite ebrea fu essenziale per la fondazione del PNF, ma se ad un secolo di distanza bisogna ancora dividersi sul Duce vuol dire non voler guardare avanti... c'è un mondo da costruire e Israele è un partner fondamentale per il futuro

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 07/12/2018 - 16:00

"Ogni tempo ha il suo fascismo"... E spesso viene ben coperto con orpelli e frasi altisonanti, puntando il dito da un'altra parte, per distogliere l'attenzione di quelli che guardano il dito... Biondello ne ha un ottimo esempio... Ma non si vuole farlo sapere in giro...

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 07/12/2018 - 16:05

Hendler...mahhh in Israele non c'è il divieto per il consumo di droghe,specialmente quelle allucinogene???

andy15

Ven, 07/12/2018 - 16:20

Haaretz e' un quotidiano di sinistra, che viene pubblicato assieme all'International New York Times ed e' anche molto simile come approccio al Guardian o a Repubblica. Soccorso rosso all'opera, nulla di nuovo, passare oltre.

VittorioMar

Ven, 07/12/2018 - 16:21

..PERSINO EINSTEIN ,pur essendo EBREO,PARLO' MALE DEGLI EBREI...questo VOLEVA PARTECIPARE E DIRE LA SUA....!!

alex_53

Ven, 07/12/2018 - 16:22

Cari ebrei se vi hanno sempre perseguitati nel corso dei secoli fatevi una domanda e datevi una risposta!!!!

fj

Ven, 07/12/2018 - 16:39

E'tutta un'ipocrita sceneggiata. Mentre loro mettono per iscritto, in "Costituzione" che in Israele i pieni diritti sono solo per chi e'ebreo,che gli altri gruppi etnici e religiosi, vengono dopo, e che e' ammessa solo l'immigrazione di ebrei, fanno le pulci a noi che abbiamo una societa' giuridicamente aperta,dove l'immigrazione e'aperta a tutte le etnie e religioni del mondo, come possiamo ben dimostrare.Si vergognino. Rasentano la blasfemia.

BALDONIUS

Ven, 07/12/2018 - 16:42

Toglietegli il vino.

nopolcorrect

Ven, 07/12/2018 - 16:47

Sciocchezze da non commentare.

greg

Ven, 07/12/2018 - 16:47

Haaretz è CERTAMENTE il quotidiano della sinistra israeliana. Il suo obiettivo è sempre quello di fare da coscienza critica al governo israeliano, quale che sia il governo del momento. Negli USA viene definito il più autorevole quotidiano israeliano, ma sono solo i giornali che appoggiano il partito democratico che lo affermano, quindi la sinistra americana. E' come la Repubblica in Italia, critica tutti, ma si stende a mò di zerbino se è la sinistra che governa il paese. In Israele la sinistra non ha mai veramente governato. ed è perciò che è così assatanata contro chiunque non sia di sinistra. Oggi Israele, in rapporto alla dimensione territoriale ed alla popolazione, è un paese forte e ricco, unico faro di civiltà in Medio Oriente, ed è cosa che alla redazione di Haaretz non può andare bene. Haaretz vorrebbe i confini del paese aperti all'entrata di chiunque, soprattutto se arabi e mussulmani

gianrico45

Ven, 07/12/2018 - 16:54

Ma con quale faccia.Chi si accosta ai confini di Israele viene preso a cannonate. A sentire certe cose ti vien voglia di bestemmiare.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 07/12/2018 - 17:02

Viva la Palestina!!

yorkshire22

Ven, 07/12/2018 - 17:12

Haaretz sta alla popolo israeliano, come il Manifesto sta all'opinione pubblica italiana. Essendo il più antico giornale di Israele, la cosa un poco meraviglia, ma bisogna ricordare che quella è l'unica democrazia esistente in tutto il Medio Oriente. In ogni caso è stato definito "giornale palestinese scritto in ebraico". Oltre che ad Haaretz, la maggioranza della stampa è contro il governo liberamente eletto. Come in Italia.

stefano1951

Ven, 07/12/2018 - 17:14

Mi consolo! La livida imbecillità non è esclusiva di moltissimi imbrattacarta itaglioni.

Sceitan

Ven, 07/12/2018 - 17:16

Guarda caso, tutti coloro che sono invisi a soros, sono invisi a questo giornale.Questo giornale viene stampato in Israele, mica a Kabul ed evidentemente ha un seguito di lettori oppure dei finanziatori a fondo perduto. Mi chiedo come mai il succitato soros, non gradito in Israele, non sia stato eliminato dal Mossad, come buona parte di coloro che hanno partecipato a vario titolo allo sterminio, visto quello che ha fatto in Ungheria.

Jesse_James

Ven, 07/12/2018 - 17:17

Casomai non gradita....no non grata. Che diamine significa non grata? Gli hanno fatto un favore e Salvini non è stato riconoscente?.....Correggete il titolo.

ammazzalupi

Ven, 07/12/2018 - 17:22

Che colpe avrebbe SALVINI degli 8 mila ebrei uccisi DAI NAZISTI in Italia? Se Salvini non è gradito in Israele sappiate che, voi ebrei, siete stati maledetti dal Cristo sulla via del Calvario dopo essere stato condannato dalla vostra ingordigia e falsità. "Non piangete per me, il mio sangue ricadrà su voi e sui vostri figli". RICORDATE questo, e non rompeteci eternamente gli zebedei con il ritornello della shoa!

oracolodidelfo

Ven, 07/12/2018 - 17:23

agosvac 14,28 - ben detto! Per ragioni di lavoro ho conosciuto ebrei e palestinesi. Inaffidabili Mercanti nel Tempio i primi, onest, corretti e di parola i secondi!

oracolodidelfo

Ven, 07/12/2018 - 17:28

Hendler, si ricordi sempre e per sempre, che gli ebrei sono stati capaci di crocifiggere un'innocente, tal Gesù Cristo, il quale, anche se non era il figlio di Dio, è stato, è, e sarà per sempre il migliore degli uomini.

oracolodidelfo

Ven, 07/12/2018 - 17:33

Sefy Hendler, quanti palestinesi innocenti avete ucciso? Voi che vi credete il popolo eletto (con brogli elettorali?) siete talmente ottusi da non rendervi conto che, con un piccolo passo a favore del popolo palestinese, questo diventerebbe il vostro migliore amico ed alleato.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 07/12/2018 - 17:35

Il ricordo dell`ultima guerra, è una cosa triste specialmente per tutti quelle vittime, MA""" DI QUELLA GUERRA, GLI EBREI HANNO AVUTO DEI CATTIVI MAESTRI, CHE LI HANNO PORTATI A ABUSARE SUI PIÙ DEBOLI COME HA FATTO IL NAZZISMO E IL FASCISMO VERSO GLI EBREI. COMUNQUE, PRENDERSELA CON Salvini È UNO SBAGLIO, PERCHE SALVINI, SE LA STA PRENDENDO CON I POTERI FORTI E CON IL CAPITALISMO BANCARIO, CHE STÀ AIZZANDO UNA TERZA GUERRA MONDIALE E QUESTA GUERRA NON SARA FATTA CON LE ARMI, PERCHE LE POPOLAZIONI NON HANNO PIÙ LIQUIDITA DI DANARO, HANNO SOLAMENTE UN CARTELLINO DI PLASTICA CHE POTREBBE ESSERE FALSIFICATO LASCIANDI INTERE POPOLAZIONI SENZA LIQUIDITÀ, NEL CAOS!!!

roberto67

Ven, 07/12/2018 - 17:42

Sarebbe meglio per Salvini evitare il viaggio in Israele (oltretutto mi pare che ci sia già andato poco fa). Farà la solita figura del politico straniero che si sottomette alla cerimonia della kippa.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 07/12/2018 - 17:49

@MOSTARDELLIS:....Certo!Da che pulpito viene,l'accusa a Salvini a loro che sono "super nazionalisti-identitari" da secoli,laddove all'interno di qualsiasi PAESE al Mondo,LORO sono "in primis" EBREI,dentro,fuori,nei rapporti interpersonali,matrimoni,educazione,etc.etc.

timoty martin

Ven, 07/12/2018 - 17:50

Ci sono ben altri paesi dove andare ed essere ben accolti

Savoiardo

Ven, 07/12/2018 - 17:51

Vada a scuola dai novelli Savi di Sion (Soros e c.) per non dire stupidaggini.La Soah e' evento che non riguarda perche' non la ha toccato,come non la ha toccato la deportazione di persone di religione ebraica da parte del re Nabuconosor o dell'imperatore Adriano e cosi via.Quando si vuole far coincidere Stato e religione,identificare popolazione con religione si finisce male.E' razzismo allo stato puro.Mediti lei che si crede intelligente.

edoardo11

Ven, 07/12/2018 - 17:52

Un comunista israeliano che,guarda caso,che ricorda i caduti sotto il fascio ma non ricorda,come tutti,quelli morti sotto Baffone.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 07/12/2018 - 17:53

@venco: Guarda che Haaretz è un giornale!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 07/12/2018 - 17:56

@scirocco - il riferimento non è ai nazisti che giustamente indicato sono tedeschi ma Salvini non è gradito a causa di Vespasiano e del figlio Tito di stirpe italica.

cir

Ven, 07/12/2018 - 17:58

Sceitan . assolutamene non vero che SOROS gia sgradito da ..quelli.. Lavora esclusivamante per i loro progetti , al pari di Kissinger , Brzezinski , Moscovici.. Lerner e migliaia di altri- Quella voce e' stata messa in giro solo per depistare..

gioind@mac.com

Sab, 08/12/2018 - 01:14

Il titolo è correttissimo. «Persona non grata» non è in italiano, ma in latino, e vuol dire appunto «Personaggio non gradito». Giusto per fare un poco i professori.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 08/12/2018 - 07:26

PER QUELLO CHE VALE QUESTO ISRAELIANO PUO' DIRE QUELLO CHE VUOLE, CHI LO ASCOLTA E' UN C.

umberto nordio

Sab, 08/12/2018 - 08:27

E cosa c'entra Salvini coi nazisti?Haaretz ha preso un granchione ,crede alla Boldrini?

6077

Sab, 08/12/2018 - 08:27

To whom it may concern: Persona non grata (al plurale: personae non gratae) è una locuzione latina che in lingua italiana letteralmente significa "persona non gradita".

unaltroqualunque

Sab, 08/12/2018 - 08:37

per "diplomatico". Carino anche il momento in cui chi non sapeva non scriveva, evitando figuracce pubbliche. Persona non grata (al plurale: personae non gratae) è una locuzione latina che in lingua italiana letteralmente significa "persona non gradita". Questa locuzione è riservata generalmente ai diplomatici, che rappresentano la propria madrepatria in uno stato straniero.

c'eraunavoltal'Uomo

Sab, 08/12/2018 - 08:58

QUESTO E' PEGGIO DELL'ANPI....E' COME SE NOIOI DICESSIMO, SPECIE SOTTO NATALE, CHE, GLI EBREI IN ITALIA SONO UNO SCHIAFFO IN FACCIA AI CRISTIANI, PERCHE' HANNO UCCISO GESU'.....

Ritratto di pigielle

pigielle

Sab, 08/12/2018 - 09:04

Israele è sempre stata nei miei pensieri come una nazione che, vittima di passati soprusi, ha saputo mostrare i denti per farsi rispettare. Però se è vero qual che pubblica quel pseudo-giornale ...beh faccio ancora in tempo a ricredermi. Allora ...anche loro semplici guerrafondai..?????

Ritratto di cicopico

cicopico

Sab, 08/12/2018 - 09:28

matteo non e un dittatore,ha solo le palle,come gli israeliani,e ci sta difendendo da invasione islamica.fa le stesse cose che fa israele ,garantisce la sopravvivenza del nostro paese che e stato venduto dalla sinistra pro soros

rudyger

Sab, 08/12/2018 - 09:41

Mi dispiace che uno dei fondatori del comunismo , Karl Marx, sia stato un ebreo così come tutta quella nomenklatura politica URSS sterminata da Stalin !

Pitocco

Sab, 08/12/2018 - 09:54

Hai capito i socialisti sionisti come ragionano?! Si tengono quel criminale di Netanyahu, inquisito per frodi lui e la moglie, ma non accettano Salvini. E poi mi chiedo perché andare a fare vista in un paese segregazionista e razzista come quello, forse per prendere ordine da impartire poi ai suoi accoliti? Pecore, altro non siete!

moichiodi

Sab, 08/12/2018 - 10:18

@tutti quelli che ci spiegano che grata in latino significa gradita. Ma l'articolo è scritto in latino?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 08/12/2018 - 10:28

@6077:....grazie per la precisazione,...non l'avevamo capita!

Godric_Gryffindor

Sab, 08/12/2018 - 10:40

Qualcuno avvisi Sefy Hendler che mentre lui si preoccupa del "pericoloso" Salvini e dei fascisti di 80 anni fa, in Libano, i terroristi di Hezbollah stano scavando una rete di tunnel per poter passare non visti in Israele. Se dovessero riuscire nell'intento, entreranno in casa di Sefy Hendler e si scoperanno la sua vedova. L'unico che sta cercando di impedire tutto a questo è proprio quel Netanyahu che lui disprezza tanto e che sta cercando ogni giorno di abbattere. Complimenti, continua così.

steacanessa

Sab, 08/12/2018 - 10:42

Pseudo giornalisti sono presenti in ogni parte del mondo, purtroppo anche in Israele.

Seawolf1

Sab, 08/12/2018 - 11:17

di sinistrorsi ne abbiamo già abbastanza. che restasse a casa sua.

routier

Sab, 08/12/2018 - 11:39

Se è per questione di numeri (ma non lo credo) facciamo un po di storia. Ottomila ebrei uccisi dai nazisti in Italia (non dalla Lega), Sei milioni uccisi dai nazisti tedeschi, e altri milioni (indeterminati ma comunque cospicui) fatti ammazzare dal compagno Josif Vissarionovic Dzugasvili (in arte Stalin). Ma per il giornale Haaretz, Salvini è comunque colpevole di crimini contro l'umanità (e ci va ancora bene se non di genocidio di ebrei) e va messo all'indice! Roba che nemmeno l'AMPI ha il coraggio di affermare. PATETICI E RIDICOLI!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 08/12/2018 - 11:41

Forse preferiscono i comunisti, che tifano per i clandestini e musulmani?

antonmessina

Sab, 08/12/2018 - 12:21

almeno fosse vero !!!

akamai66

Sab, 08/12/2018 - 12:24

Scusi esimio Direttore ma Israele negli ultimi 60 anni come ha trattato i bambini palestinesi?

SpellStone

Sab, 08/12/2018 - 12:27

Per chi non lo sapesse e' un giornale come tutti gli altri. non ha ruoli istituzionali o rappresentanze democretiche per dire chi e' gradito o no. quindi ci sta un bel.. e chi se ne frega...

tonipier

Sab, 08/12/2018 - 12:36

" SONO RIMASTI MOLTO ARRETRATI CON DELLLE FISIME DEL PASSATO REMOTE DOVREBBERO EMANCIPARSI DI QUESTI TEMPI.... NON SI RITORNA INDIETRO"

Lucmar

Sab, 08/12/2018 - 12:41

Ho sempre ritenuto che gli israeliani fossero degli sciocchi. Qui danno un esempio dell'asssunto: Salvini è persona non gradita! E chi è gradito allora? Chi acclama l’intifada a ogni occasione, cioè quelli di sinistra? Quelli che quando c’è da votare all’O.N.U. sono contro Israele e a favore dei Palestinesi, cioè la sinistra di tutto il mondo?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 08/12/2018 - 12:55

LA STUPIDITA' DEI COMUNISTI NON HA CONFINI, NEMMENO AD ISRAELE FANNO ECCEZIONE. KE STRACAZZO C'ENTRA SALVINI CON L'OLOCAUSTO ??!! LA LEGA NON HA NULLA NE CONTRO I NERI NE CONTRO GLI EBREI UN GRANDE POPOLO NOBILE E LABORIOSO !!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 08/12/2018 - 12:57

@ antonmessina MA VAI A PULIRE I CESSI !!!

Santippe

Sab, 08/12/2018 - 13:09

Se HAARETZ sbraita contro Salvini (per attaccare NETANYAHU)significa che il leghista è un vero amico d'Israele (e Netanyahu un vero patriota).

Malacappa

Sab, 08/12/2018 - 13:42

E chi se ne frega

c'eraunavoltal'Uomo

Sab, 08/12/2018 - 13:58

QUANTI SANNO CHE IN ISRAELE DINO A 20 ANNI FA CIRCA, NON ERANO AMMESSI CITTADINI TEDESCHI NATI PRIMA DEL 1919? ORA PARE CHE I TEDESCHI SIANO AMMESSI TUTTI, TRANNE GLI ALTRI EUROPEI CHE NON SIANO EUROPEISTI CONVINTI, (SECONDO I DETTAMI SOROSIANI, OVVIAMENTE). E', PER UNA CERTA PARTE DI ISRAELIANI UN FATTO, CHE SIA MOLTO GRADITO, AL DI LA' DEGLI INTROITI DI SOROS E COMPAGNI DI MERENDE EUROPEI, SEMPRE Più MUSULANI SI TOLAGANO DALLE SCATOLE. ED INVADANO LA PARTE D'EUROPA IMPOVERITA DAL RESTO...SHALOM

Jesse_James

Sab, 08/12/2018 - 14:04

@gioind@mac.com - può essere. Ma qui si parla italiano e non in latino. Facciamo la fine dei mafiosi italo-americani? Che parlano per metà in inglese e per metà italiano, e dicono "broccolino" al posto di Brooklyn.

oracolodidelfo

Sab, 08/12/2018 - 21:34

moichiodi 10,18 - illustre, l'articolo è scritto in "dolce stil novo".......

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 09/12/2018 - 11:27

che anche in Israle ci fossero numerosi imbecilli è cosa risaputa: é facile pensare che siano numerosi quelli che da grandi commentatori vivano in italia mantenuti dalla sinistra italiana (vedi gad larner) ma è cosa verta che i più numerosi siano quelli che vicono in israele dove gentaglia alla pari di Haaretz, non sa ricnoscere amici da nemici : questi dovrebbero essere indagati perche sono sicuramente resposabili di molti dei mali che afliggono Israele.

carlottacharlie

Dom, 09/12/2018 - 20:14

Guarda tu che strano: Noi non vediamo di buon occhio chi fomenta guerre, chi continua tirare in ballo 80anni fa, chi ha pretese e rende idrofobi gli italiani che hanno visto i Lager. Solo i cxxxxxi non sanno il passato ma continuare sul sentiero che hanno intrapreso i comunisti d'Israele sta diventando controproducente per loro. Smettano di fare le vittime, quelle vere sono morte e sepolte. Tutte le guerre sono infami e ne abbiamo saputo sin da 4000anni fa. Nessun popolo è rimasto immune e, per fortuna, siamo nel 3°millennio e le generazioni sono cambiate, si spera anche le israeliane.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Lun, 10/12/2018 - 10:33

Cosa va a fare Salvini in Israele ? Vuole kippizzarsi come fece Fini ? Fa un giro al Jad Vashem per rivelare che è tutto opera del Sionismo ? E va in visita anche dai Palestinesi ? Lo dica a tutti così ciascuno si regolerà di conseguenza….