Dopo la "chiamata alle armi" di Hamas, ancora violenze in Israele

Accoltellamenti a Gerusalemme, un palestinese ucciso a Gerusalemme Est

Hamas chiama all'intifada i palestinesi e le violenze in Israele e nei Territori continuano. Nella notte un razzo partito dalla Striscia di Gaza è caduto nel sud del Paese, in un'area priva di edifici, senza causare vittime né feriti, mentre un altro palestinese veniva ucciso in scontri con le forze di sicurezza a Gerusalemme Est. Sei avevano perso la vita ieri in scontri alla Barriera.

Secondo l'esercito israeliano almeno mille persone sono entrate nella zona cuscinetto, lanciando "granate, pietre e gomme incendiate" contro i soldati. I militarti accusano "i terroristi di Hamas" di essere rimasti a guardare, dopo l'appello del leader Ismail Haniyeh per la "liberazione di Gerusalemme".

Questa mattina sono continuati gli accoltellamenti. Due persone sono state colpite nel rione ortodosso di Shmuel ha-Navi, a Gerusalemme. Un aggressore, 16enne, è stato ucciso dalla polizia, che si trovava nella zona.

Commenti

Kamen

Sab, 10/10/2015 - 13:22

Penso che sia giunto il momento di assegnare il Nobel per la pace all'Onu ed al Vaticano che hanno appena riconosciuto uno stato di terroristi.

Edmond Dantes

Sab, 10/10/2015 - 13:25

Forza Israele, picchia sempre più duro fino ad annientarli, non ci sono alternative coi terroristi di Hamas.

ziobeppe1951

Sab, 10/10/2015 - 14:39

Eppure c'è ancora qualche cxxxxxxe che crede nel dialogo con questi trogloditi

marcomasiero

Sab, 10/10/2015 - 14:42

hamas ma come !!! non erano gli israeliani cattivoni a sparare sui poveri inermi palestinesi armati solamente di kalashnikov e razzetti ??? ... ISRAELE poche chiacchiere annienta sti parassiti e fai un bel parcheggio a Gaza !!! il mondo vivrà in pace senza ste pulci fastidiose che ogni tanto saltano fuori ! avessero speso i soldi che vengono loro dati in ospedali scuole e fabbriche invece che tunnel razzi e AK47 vivrebbero bene pure loro.

paolonardi

Sab, 10/10/2015 - 14:49

Troppo pochi i palestinesi morti. Con questa gente, come ampiamente dimostrato da decenni di storia, l'unico dialogo possibile, e di qualche utilita', e' quello che vede parlare le armi.

claudio faleri

Sab, 10/10/2015 - 17:13

palestinesi parassiti......chi li mantiene per farli guerreggiarre? dovessero riempire il piatto smetterebbero di rompere i c.........i

Cheyenne

Sab, 10/10/2015 - 17:38

questo è un altro grande risultato del negro kenyota

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 10/10/2015 - 20:14

Ecco che periodicamente i terroristi di Hamas mandano allo sbaraglio esaltati palestinesi chiamano gioiosamente intifada..."rivolta" che tradotta in atti concreti è terrorismo e i terroristi vano eliminati

HappyFuture

Sab, 10/10/2015 - 20:35

penso che la dovrete finire di essere incondizionatamente filo-Israele

HappyFuture

Sab, 10/10/2015 - 20:39

Israele vuole occupare la Spianata de?le Moschee! E mi meraviglia che i Palestinesi non abbiano un

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

marcomasiero

Sab, 10/10/2015 - 21:11

hamas e musulmani = BESTIE !!!

forbot

Sab, 10/10/2015 - 22:57

Mettiamoci bene in mente una cosa. I palestinesi non vogliono convivere con gli israeliani. Sono due culture completamente diverse. Sono come il diavolo e l'acqua santa. Peroriamo la pace in Terra Santa. Soffriamo per questo, perchè è la terra anche di nostro Signore e non siamo tranquilli nell'andare lì, per adorarlo. Ci sia pace in Israele.-