I migranti della Aquarius: "L'Italia ci ha rifiutati, Dio no"

L'arrivo a Valencia delle tre navi che trasportavano i migranti salvati nel Mediterraneo è stato accolto da migliaia di volontari. Lo sfogo dei migranti dell'Aquarius

Lo sbarco dell'Aquarius ha fatto parecchio discutere. L'arrivo a Valencia delle tre navi che trasportavano i migranti salvati nel Mediterraneo è stato accolto da migliaia di volontari e anche da alcune proteste da parte dei partiti della destra spagnola che hanno urlato più volte: "Non chiediamo rifugiati, prima gli spagnoli".

Il governo spagnolo di fatto, dopo aver aperto i suoi porti alle navi dell ong, si prepara a rimpatriare i migranti sbarcati. Il tutto seguendo le procedure comunitarie. Eppure lo sbarco della Aquarius che non ha nulla di più e nulla di meno dei tanti sbarchi quotidiani che avvengono sulle coste italiane da anni è diventato un caso mediatico. Un caso perché il nostro governo ha scelto, questa volta, di serrare le porte chiudendo i porti e chiedendo ad un altro Stato europeo che si affaccia sullo stesso mare dell'Italia di farsi carico di questa emergenza. Ma una volta giunti a Valencia i migranti, appena sbarcati, puntano il dito proprio contro l'Italia: "Il vostro governo non ci ha voluti. L'Italia non ci ha rifiutati, Dio no", afferma uno dei migranti a Valencia. Poi come riporta il Corriere qualcuno ripercorre quella terribile odissea: "Eravamo andati a Tripoli per trovare lavoro, ma laggiù noi nigeriani siamo odiati. Ci hanno chiuso in una stanza per cinque mesi, dopo averci rubato tutto. Fuggire, e cercare di venire in Europa, è stata l’unica soluzione possibile". Insomma il viaggio è terminato. Ora i migranti verranno destinati ai centri d'accoglienza e qualcuno andrà anche in Francia. Ma di certo dalle loro parole si legge anche un senso di rivalsa contro quell'Italia che non può accogliere tutti.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Lun, 18/06/2018 - 11:01

siete arrivati in spagna e sarete mantenuti dagli spagnoli. che diavolo volete ancora dall'italia??????

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 18/06/2018 - 11:05

"Eravamo andati a Tripoli per trovare lavoro"...quello che fanno in Italia. Spacciare.

FRATERRA

Lun, 18/06/2018 - 11:08

......come sono dispiaciuto.............

Magosirian

Lun, 18/06/2018 - 11:16

Siamo saturi, andate altrove.

Una-mattina-mi-...

Lun, 18/06/2018 - 11:25

BENE, SAPPIANO CHE DIO NON HA VOLUTO CHE VENGANO IN ITALIA:"DEI BANDITI-SPACCIATORI NIGERIANI LI NE HO MANDATI PURE TROPPI", PARE CHE ABBIA DETTO DIO

titina

Lun, 18/06/2018 - 11:33

e ALLAH CHE FA, VA AL BAR?

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 18/06/2018 - 11:39

La spagna non li vuole,ma voleva far vedere che era buona,nei prossimi giorni vedrete cose incredibili...OLE'.

ginobernard

Lun, 18/06/2018 - 11:39

"I migranti della Aquarius: "L'Italia ci ha rifiutati, Dio no" ed allora fatti mantenere da dio ... ammesso e non concesso che esista. Lo voglio vedere dio. Prima di crederci.

silenzieipocrisia

Lun, 18/06/2018 - 11:45

e quindi dove sta il problema... viaggio più viaggio meno... siete in Spagna.. c'è gente che paga belle cifre per andarci! e rimaneteci... ahhhhh vero magari li non vi fanno fare quello che volete .. le leggi li non sono permissive come da noi in Italia.. spero che cambino anche queste... siete arrivati? bene rimaneteci!

jenab

Lun, 18/06/2018 - 11:51

in spagna vi trovere molto bene, rimaneteci!!

Ritratto di MisterDD

MisterDD

Lun, 18/06/2018 - 11:54

Piccola correzione : Voi nigeriani siete odiati da tutti. Non solo per il caso di Pamela ma anche perche' siete cosi vili da scappare da un paese che non e' manco in guerra e venite in europa ad occupare il posto di veri rifugiati che ne hanno bisogno. Statevene a casa vostra.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 18/06/2018 - 11:58

Che questi clandestini appena arrivati in Spagna facessero almeno un lavoro utile verso i loro fratelli neri in attesa di migrare, twittando (o via Facebook o quant'altro) col cellulare che tutti loro hanno "NON partite verso la Libia, per non incorrere nella tragedia capitata a noi : eravamo andati a Tripoli per trovare lavoro, ma laggiù noi nigeriani siamo odiati. Ci hanno chiuso in una stanza per cinque mesi, dopo averci rubato tutto." . Ribadisco che la NIGERIA non è un paese alla fame (come certa propaganda vorrebbe far credere) e neppure interessata da conflitti locali, ma anzi uno dei Paesi africani più in salute economicamente, tanto che questa migrazione in massa di nigeriani verso nord qualche sospetto lo dovrebbe pur dare...

carpa1

Lun, 18/06/2018 - 12:00

. Che bella storiella! E con che quattrini avete pagato i criminali scafisti? Credono di poterci prendere per il kilo dentro e fuori dall'Italia.

aldoroma

Lun, 18/06/2018 - 12:17

non è un obbligo venire in ITALIA

fra1945

Lun, 18/06/2018 - 12:22

Si, ma a quanto pare ora non state in acque migliori!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 18/06/2018 - 12:24

2NDO TENTATIVO - Che questi clandestini appena arrivati in Spagna facessero almeno un lavoro utile verso i loro fratelli neri in attesa di migrare, twittando (o via Facebook o quant'altro) col cellulare che tutti loro hanno : "NON partite verso la Libia, per non incorrere nella tragedia capitata a noi; eravamo andati a Tripoli per trovare lavoro, ma laggiù noi nigeriani siamo odiati. Ci hanno chiuso in una stanza per cinque mesi, dopo averci rubato tutto." . Ribadisco che la NIGERIA non è un paese alla fame (come certa propaganda vorrebbe far credere) e neppure interessata da conflitti locali, ma anzi uno dei Paesi africani più in salute economicamente, tanto che questa migrazione in massa di nigeriani verso nord qualche sospetto lo dovrebbe pur dare...

MarcoTor

Lun, 18/06/2018 - 12:32

Sì, e passate cortesemente voce agli altri.

corbin

Lun, 18/06/2018 - 12:39

va di moda usare l povero dio per tutto......anch le crociate e tutte le guerre le si è fatto perchè lo voleva dio....... pezzenti, devono ritornare dalla fossa da dove provengono

GrifoXV

Lun, 18/06/2018 - 12:47

Nessuno rifiuta chi segue i normali canali per l'immigrazione. Dato che in Nigeria, Tunisia, Marocco, Gambia, Costa d'Avorio, ecc. non ci sono guerre in corso basta recarsi al più vicino Consolato o Ambasciata e fare REGOLARE domanda seguendo i canali e le modalità previste. Se tutti i requisiti sono soddisfatti non ci saranno sicuramente problemi, altrimenti possono tranquillamente restare dove sono o andare a fare il cibo per i pesci, a loro la scelta

lsollazzo

Lun, 18/06/2018 - 13:04

la ragione che anche Dio non vi vuole e' che siete dei criminali, ladri e spacciatori. non scappate da nessuna guerra. statevene a casa vostra.

Giorgio5819

Lun, 18/06/2018 - 13:15

""L'Italia ci ha rifiutati..." e quindi ? Gli italiani decidono cosa è bene e cosa no per gli italiani... vadano a fare i gradassi in nigeria,senegal,gambia,ghana...invece di lasciare la le famiglie e venire in europa !

apostrofo

Lun, 18/06/2018 - 13:18

Siamo contenti che Dio vi accolga. Lui può molto più di noi.

angriff

Lun, 18/06/2018 - 13:20

Ma a chi la vuole dare a bere sto clandestino quando racconta la sua"odissea".Sono sempre attaccati al cellulare e non sanno che a Tripoli li odiano?

Malacappa

Lun, 18/06/2018 - 13:39

Ecco appunto andate con dio

akamai66

Lun, 18/06/2018 - 13:52

Eravate a Tripoli e vi sentivate odiati, ma che cattivi quei tunisini! Invece di usare i pericolosi gommoni scrivete ai noti rossi sostenitori del PENSIERO UNICO e ai vertici del clero, vedrete che vi manderanno SUBITO a prendere e vi ospiteranno a casa loro.Cosa state aspettando..SCRIVETE!

agosvac

Lun, 18/06/2018 - 13:55

Intanto cerchiamo di chiarire una cosa molto importante: l'Aquarius non ha salvato nessuno, si è limitata a fare il lavoro da negrieri degli scafisti prendendo i migranti fasulli dai barconi, in condizioni di tempo ottimali, con lo scopo di portarli in Italia. Detto questo che i migranti fasulli islamici siano scontenti, credo che importi ben poco, forse, anzi, il loro scontento può dissuaderne altri dall'intraprendere la stessa strada!!! Se diffondessero il passaparola "in Italia non si può più avere la pacchia ed essere mantenuti senza fare niente di niente" ci farebbero un grosso favore.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 18/06/2018 - 14:16

Nessuno vi ha mai chiamato qua!

fabiano199916

Lun, 18/06/2018 - 14:23

...ma che lavoro pensano di trovare a Tripoli?

Ritratto di babbone

babbone

Lun, 18/06/2018 - 14:31

sperhgete la voce che non siete stati accolti in mode che gli altri cambiano rotta e non ci scassano i gabbasisi.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 18/06/2018 - 14:50

"L'Italia ci ha rifiutati" ... ... ... ebbene, sì !!! e per favore, spargete la voce che di parassiti come voi ne abbiamo pieni i cog..oni !!!

rokbat

Lun, 18/06/2018 - 14:55

Coraggio, punite Italia, non andare di più !

onurb

Lun, 18/06/2018 - 14:57

Evidentemente a questi signori non interessa tanto l'essere mantenuti da qualcuno, quanto piuttosto il venire in Italia perché, è risaputo, qui, oltre ad essere mantenuti, possono delinquere senza correre alcun rischio di finire in carcere.

nopolcorrect

Lun, 18/06/2018 - 15:03

E ha fatto benissimo a rifiutarvi. Restatevene a casetta vostra e non venite a romperci i cxxxxxxi, grazie.

19gig50

Lun, 18/06/2018 - 15:26

Non provate a venire in Italia.

Trinky

Lun, 18/06/2018 - 15:50

Adesso vi porteranno a Palma di Maiorca, vi alloggeranno in un hotel a 19 stelle sulla spiaggia e vi manderanno a mangiare nei migliori ristoranti...... Buon divertimento!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 18/06/2018 - 16:09

L'Italia ci ha rifiutati!!! Blutti Blutti!!!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 18/06/2018 - 16:10

Vorrei chiedere ai migranti dell`acquario se preferiscono vivere in Italia lavorando per le COOP ROSSE, per un euro all`ora 16 ore al giorno e dormire sotto i ponti, RUBANDO IL LAVORO AGLI ITALIANI ed aiutando le mafie a ingrassare!!! """Questo è ciò che spetta a loro"""!!! Proporrei a Salvini, che i prossimi migranti che approdano in Italia, di far fare loro un giro per le periferie delle citta e visto che i giornalisti sanno quasi tutto, che facciano pure vedere, quei siti dove le COOP-POSSE, LI FANNO LAVORARE COME BESTIE. PER POI FARE PROPAGANDA NEI PAESI DI PROVENIENZA DI QUESTI DISGRAZIATI. """È FACILE FARE PROPAGANDA DEL PAESE DELLE GIUGGIOLE COME HANNO FATTO I COMUNISTI SIN ORA, PER POI FARLI VIVERE COME SCHIAVI!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 18/06/2018 - 16:11

Beh se siete contenti che Dio vi ha aiutati, vi possiamo mandare tutti al Creatore.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 18/06/2018 - 16:19

Già! Noi vi abbiamo rifiutati... malta invece... Loro sono santi!

opinione-critica

Lun, 18/06/2018 - 16:50

Combattete per la vostra patria invece che elemosinare e spacciare per il mondo. Vogliamo gente qualificata e competente non scansafatiche. Tutte le attuali nazioni sono nate da combattenti che hanno dato la vita per la patria, anche se attualmente gestite politicamente da sfruttatori e corrotti...

Divoll

Lun, 18/06/2018 - 22:18

Perche', hanno sentito Dio per telefono?