I morti dell'Isis in Libia

All'ospedale di Misurata la lugubre esposizione dei cadaveri dei miliziani dell'Isis uccisi tra sabato e domenica. Sostieni il reportage

MISURATA - Sono sedici corpi. Ancora imbrattati di sangue. Ancora incrostati di terra. Sono i cadaveri dei combattenti dello Stato Islamico caduti tra sabato e domenica negli scontri con le milizie di Misurata intorno a Sirte.

Sono appena arrivati all'ospedale di Misurata e il Giornale è una delle poche testate internazionali chiamate ad assistere alla loro lugubre esposizione. Dietro l'invito rivolto dalle autorità di Misurata ad un ristretto numero di giornalisti ci sono almeno tre ragioni.

Il primo è dimostrare l'efficacia dell'offensiva lanciata dalla Brigata 166. Sabato scorso le forze di Misurata hanno lanciato il primo attacco frontale contro le postazioni dello Stato Islamico nel cuore di Sirte e nelle località di Hawra e Nawfaliyah a est di Sirte dove il gruppo terroristico bloccava la strada costiera con dei posti di blocco.

Il secondo motivo è la rinuncia a tentar di camuffare la presenza del Califfato spacciata da alcuni esponenti del governo di Tripoli come un ritorno dei militanti gheddafiani sotto mentite spoglie.

Il terzo è cercar di guadagnarsi credibilità internazionale dimostrando di partecipare attivamente alla lotta al terrorismo. E da questo punto di vista è particolarmente importante l'esibizione del cadavere di un tunisino identificato come Ahmad Mahmoud Rowisi e considerato uno degli organizzatori dell'uccisione di Chokri Belaid l'oppositore tunisino assassinato a Tunisi nel febbraio 2013.

Commenti
Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 17/03/2015 - 16:55

Però! Avete visto che "Morgue" attrezzata hanno i Libici?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 17/03/2015 - 17:04

Mentre in occidente il materiale anatomico a disposizione delle facoltà mediche scarseggia, in Libia il problema appare brillantemente risolto. Allah uh akbàr!

eternoamore

Mar, 17/03/2015 - 17:10

SPERIAMO CHE SIANO MOLTISSIMI I MORTI DELL'ISIS.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 17/03/2015 - 17:17

@ Omar El Mukhtar....é tornato dalla Libia ??? Peccato !!

little hawks

Mar, 17/03/2015 - 17:21

Secondo me è bene che i mussulmani vadano via dall'Italia perché professano una religione che non prevede la convivenza civile con i credenti di fedi diverse. La cittadinanza italiana dovrebbe essere data solo a chi accetta, senza finzione, i principi della nostra costituzione, chi non li accetta se ne deve andare. Bisogna cercare la pace facendo chiarezza e dividendo i tagliagole dagli altri, senza spargimenti di sangue ma con fermezza. Purtroppo vi sono persone che, in buona fede ma senza conoscere i dettami del Corano, credono che si possa convivere e si possa dialogare, io sarei felice se fosse così ma la storia dall'ottavo secolo ad oggi ed i fatti cui stiamo assistendo ci dicono che sono pericolosi, determinati a distruggerci ed inflessibili nei loro intenti, che dissimulano finché sono in minoranza o in difficoltà.

arnaldo40

Mar, 17/03/2015 - 17:27

questi criminali si possono dichiarare fortunati. Non hanno ricevuto lo scempio dello sgozzamento. Con tutta le testa li stanno ad attendere le 70 vergini per uno, e i fiumi di latte e miele. Ma quante vergini ci sono nel loro paradiso?

ammazzalupi

Mar, 17/03/2015 - 17:38

Fanno schifo anche da morti. Chissà che stomaco debbono avere le 70 vergini per avvicinarsi a questi maiali. Comunque... buon divertimento!

Marcolux

Mar, 17/03/2015 - 17:53

Spero che diventino MILIONI !!!!!!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 17/03/2015 - 18:03

Solo sedici? Bisognerà provvedere al più presto!

Gianni000

Mar, 17/03/2015 - 18:08

Bella lo foto con l'inceneritore sullo sfondo, è di auspicio ad una soluzione ?

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 17/03/2015 - 18:09

70 VERGINI..e quando sono finite, come fanno? Cinque contro uno?

Ritratto di Donny0808

Donny0808

Mar, 17/03/2015 - 18:34

Apettiamoci che la Boldrini e Alfano dichiarino un giorno di lutto nazio nale per queste risorse che non potranno venire in italia ad amazzare qualche giovane a caso.

Much63

Mar, 17/03/2015 - 18:47

Perchè non darli in pasto a maiali importati all'uopo?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 17/03/2015 - 19:56

@littlehawks: il problema è che a scuola il testo di educazione civica lo usano per pulirsi. Quando ero a scuola detto testo l'ho aperto alla prima pagina e poi mai più ripassato nel regolare corso scolastico. La scuola italiana è tutta impostata sulla teoria e pochissimo sulla pratica e come può formarsi un individuo se non ha gli esempi virtuosi su cui appoggiare la propria vita. Quelli che professano una fede a dispetto di chi non la condivide sono alla stregua dei violentatori inconcepibili con la democratica associazione di individui che condividono in armonia la propria esistenza. Vige la regola aulica della sopravvivenza: MORS TUA VITA MEA con cui l'uno sopraffà il proprio simile per garantirsi il futuro per se e la propria discendenza. Bye.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 17/03/2015 - 21:17

Sono pieno di dolore per i cristiani e per gli altri innocenti che hanno subito e subiscono le violenze di questi assassini. Le foto di questo articolo non mi disturbano... anzi.

ales_6312

Mar, 17/03/2015 - 21:57

Bellissimo spettacolo, ne voglio di più. Molti di più...

ESILIATO

Mer, 18/03/2015 - 03:48

Peccato che manca i cadaveri di Sarkozy, Napolitano e Cameron....responsabili della distruzione della libia e "l'abbronzato" che si e' fatto convincere di dare alla ELF una posizione di forza contro l'ENI.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mer, 18/03/2015 - 05:29

@Omar El Mukhtar, Mar, 17/03/2015 - 16:55. Veda, quel che Gadaffi ha fatto per il suo popolo non lo ha fatto nessun altro nei paesi arabi, dal Marocco all'Iraq. Dalla rivoluzione (1967) in poi ha trasformsto il paese più arretrato in quello con la migliore sanità, istruzione e reditto per capita. Non giustifico certe cose sue, come la cacciata degli italiani in 72 ore ed altre storie. Tuttavia non si possono negare tali benefici - i numeri (la statistica) non sono opinioni - e la fonte è il sito internet la CIA!

BAF

Mer, 18/03/2015 - 06:29

Tomari: sai che me lo sono sempre chiesto anche io? una volta morti e ricevute in dotazione le 70 vergini dopo che hanno finito di ripassarle tutte che fanno? ne ricevono altre 70 nuove? se le scambiano come usato sicuro con altri martiri? oppure c'è un centro di revisione che le rimettono a nuovo, è intrigante l'argomento

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 18/03/2015 - 11:08

@BAF: non c'è problema. Quando avranno "consumato" tutte le vergini andranno a caccia di "ricchiuni" e con quanti ce ne sono nell'Occidente debosciato avranno da divertirsi per un'eternità senza scomodarsi di andare fino su in Paradiso. Bye.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mer, 18/03/2015 - 14:34

16 SONO POCHI OMAR TU POTRESTI ESSERE IL 17MO,ARNALDO 40 C0MUNQUE NON TI PREOCCUPARE FRA QUELLE DESTINATE NON CI SARANNO ITALIANE, NEMMENO QUELLE ESPATRIATE PER ANDARE A COMBATTERE PER LA ISIS... HO LETTO 70 MA VERGINI.