I profughi siriani non vogliono andare in Russia: solo 900 richieste

Secondo il Servizio immigrazione federale russo pocchisimi profughi hanno presentato domanda di asilo. Preferiscono altre mete europee

I russi vanno in Siria ma i siriani non vogliono andare in Russia. Nel corso del 2015 solo 912 profughi hanno presentato domanda di asilo alle autorità di Mosca. Secondo i dati diffusi dal Servizio immigrazione federale (Fms) la Russia non piace ai siriani che preferiscono invece altre mete europee come Germania e Svezia, ad esempio.

Nel 2014 le domande di asilo si sono fermate 1.198 segno che il paese di Putin non piace. Il direttore del centro, Konstantin Romodanovsky ha detto che la Russia è pronta ad accogliere la massa di profughi, non solo siriani ma anche libici, purché siano rispettosi delle leggi russe. Nel corso dei primi sei mesi del 2015 circa 182 siriani hanno attraversato la Russia per entrare in Europa, trovando un passaggio verso il circolo polare artico.

Commenti

alox

Lun, 21/09/2015 - 22:38

Andate, andate Putler ha gia' preparato i campi di accoglienza!

Tuthankamon

Mar, 22/09/2015 - 09:01

In Occidente alla fine facciamo quello che vogliono. Putin, a ragione, non è di questa idea.

piedilucy

Mar, 22/09/2015 - 09:12

perforza putin non è un pagliaccio e sopratutto li bisogna seguire le leggi e non vengono mantenuti come in ue

santecaserio55

Mar, 22/09/2015 - 10:30

Quelli scappano dalla Siria e chiedono ospitalità a chi sostiene Assad ?

Tuthankamon

Mar, 22/09/2015 - 11:32

santecaserio55 ... la sua affermazione mi dice che ha scarsa conoscenza della storia recente della Siria e non solo ...