I separatisti ucraini ordinano all'Onu di lasciare la regione

Le agenzie delle Nazioni Unite abbandoneranno le città in mano ai filo-russi. Il responsabile: "Violate le leggi internazionali"

L'ultimatum scade oggi. I separatisti dell'est ucraino hanno ordinato alle Nazioni Unite e ad alcune Ong, non meglio specificate, di abbandonare i territori che controllano e cessare immediatamente tutte le loro attività. Una richiesta che non si legge di frequente, e su cui l'Onu ha già espresso tutti i suoi timori.

I filo-russi che occupano le aree di Donetsk e Luhansk, dove secondo le Nazioni Unite quasi 8mila persone morte dall'aprile dello scorso anno, quando iniziarono i combattimenti con le forze governative, sono l'autorità di fatto con cui l'Onu deve confrontarsi. E hanno intimato alle ong di abbandonare la zona.

Stephen O'Brien, responsabile delle Nazioni Unite, ha già detto di essere "estremamente preoccupato" dall'ingiunzione. Intanto Medici senza frontiere ha annunciato di avere chiuso il suo ufficio di Luhansk, ma che continua a lavorare a Donetsk.

Secondo l'Onu l'ultimatum dei separatisti è "una violazione palese delle leggi umanitarie internazionali", che mette a rischio aiuti che andavano a favore di quel milione e mezzo di ucraini che sono sfollati all'interno dei confini statali. "Con l'inverno che si avvicina - O'Brien su chiesto è chiarissimo - la decisione avrà un impatto importante su tre milioni di persone".

Commenti

buri

Ven, 25/09/2015 - 14:50

cosa pretendono i rappresentanti dell'ONU? che hanno fatto sino ad adesso, a parte sopportare le pretese di Kiev?

Furgo76

Ven, 25/09/2015 - 16:05

sono truppe ONU o USA??

Mizar00

Ven, 25/09/2015 - 16:49

l'Onu, già è una barzelletta che si permettano ancora di parlare!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 25/09/2015 - 16:59

che strano, ho sentito per mesi dei morti del mediterraneo, ma di questi 8000 manco l'ombra, Sicuramente non sono stato attento!

stogu

Ven, 25/09/2015 - 17:10

fatto bene. che servono quelle boldrine dentro i loro confini?

lupo1963

Ven, 25/09/2015 - 17:38

Hanno fatto benissimo a cacciare quelle spie travestite da ong.Ban Ki Moon come tutti i segretari dell'onu e' solo un esecutore del padrone usa.onu come ue,inutili vassalli e centro di privilegi e di ruberie.

Massimo25

Ven, 25/09/2015 - 17:45

Primo le ONG la maggior parte sono associazioni finanziate da personaggi tipo Soros,un destabilizzatore finanziatore di colpi di stato e sono usate per questo.Ci hanno provato anche in Russia la quale ha ordinato di aprire immediatamente le porte per capire cosa fanno o andarsene.La maggior parte se n'é andata e questo la dice lunga.L'ONU cosa ha fatto fino ad ora in quei luoghi?ha difeso sempre a spada tratta Kiev e le sue nefandezze,dunque una presenza inutile. Ho letto poco fà del divieto di Kiev a sorvolare il territorio e atterrare in Ucraina.Cosa aspetta Mosca a chiudere il gas a loro.Altro che sconti.Che si riscaldino a legna.Ma gli Ucraini capiscono cosa hanno fattO??

alfonso cucitro

Ven, 25/09/2015 - 17:58

ONU:ente inutile come ha più volte dimostrato in questi ultimi anni.