I siriani vengono in Europa perché i Paesi arabi non li vogliono

Se il flusso migratorio del popolo siriano è diretto solo verso l'Europa è perché a sud della Siria i Paesi del Golfo hanno chiuso da tempo le frontiere

Sono in molti a chiedersi il motivo per cui il flusso continuo di profughi siriani sia diretto esclusivamente verso l'Europa, nonostante a sud della Siria ci siano tanti altri Paesi che potrebbero accogliere chi scappa dalla guerra, in cerca di una vita migliore.

Se l'Europa è sotto i riflettori con l'accusa di adottare una politica troppo restrittiva nei confronti di questo dramma, c'è tutta un'area geografica che ha fatto di pieggio, chiudendo totalmente le frontiere al popolo siriano. È l'accusa di Amnesty International e altre organizzazioni umanitarie che puntano il dito in particolare contro sei Paesi del Golfo Persico: Qatar, Emirati, Arabia Saudita, Kuwait, Oman e Bahrain.

Queste sei nazioni sarebbero i candidati ideali per offrire la migliore accoglienza possibile a chi chiede rifugio. Oltre alla vicinanza con la Siria, i Paesi del Golfo hanno la stessa lingua e la stessa religione, godono di economie ricche, dispongono di enormi risorse finanziarie che potrebbero essere destinate a forme di aiuto di vario titolo e - cosa non di poco conto - hanno imprese di costruzioni capaci di erigere grattacieli che superano ogni volta record d'altezza e che potrebbero in poco tempo costruire rifugi per il popolo siriano.

Da non sottovalutare anche il fatto che l'Arabia Saudita sa gestire benissimo grandi flussi migratori, dal momento che ogni hanno gestisce milioni di fedeli per il pellegrinaggio alla Mecca. Il loro no alla richiesta di fare la propria parte sembra, dunque, ingiustificato.

Sicurezza, terrorismo e stravolgimento del mercato del lavoro sono le motivazioni a cui si aggrappano i governi del Golfo che, tra le altre cose, non hanno mai aderito alla convezione dell'Onu sui rifugiati del 1951, che avrebbe facilitato l'ingresso ai siriani, oggi di fatto impossibilitati ad ottenere un visto per entrare in uno qualunque di questi Paesi.

Sui social network intanto sta circolando un hashtag in arabo, ritwittato più di 30mila volte, #AccogliereRifugiatiDovereDelGolfo, volto a sensibilizzare quella parte di mondo a dare un contributo.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 04/09/2015 - 13:22

Con tutti i miliardi di dollari incamerati con il petrolio vuoi vedere che da buoni mussulmani si sono ricondotti all'icona del classico "ebreo usuraio"? A parlar male del prossimo si finisce per immedesimarsi.

killkoms

Ven, 04/09/2015 - 13:35

i ricicchissimi paesi del golfo non vogliono i fratelli arabi della siria!alla faccia della carità islamica!

Cheyenne

Ven, 04/09/2015 - 14:46

E che sono cxxxxxxi !! e comunque c'è il piano segreto di islamizzazione. Domani per andare in chiesa dovremo chiedere il permesso. L'unica cosa di cui sono contento è che sboldrina si dovrà mettere il burka ( ma sarà già scappata nei suoi possedimenti americani) Nel frattempo in italia il problema sono le coppie gay

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 04/09/2015 - 15:19

CHE RIDICOLATA!!!!...." tra le altre cose, non hanno mai aderito alla convezione dell'Onu sui rifugiati del 1951, che avrebbe facilitato l'ingresso ai siriani, oggi di fatto impossibilitati ad ottenere un visto per entrare in uno qualunque di questi Paesi"...Gia,perchè questi arrivano tutti in europa con un "VISTO"!!!Poverini,non hanno il VISTO,e non li possono "accogliere"!!...Mentre noi,senza il "VISTO",ne dovremmo accogliere milioni!!!E gli italiani,si bevono queste frignacce???

Massimo25

Ven, 04/09/2015 - 16:44

Domanda:perché i tedeschi e la merkel vuole solo "profughi"siriani,Perché Obama sarebbe d'accordo ad accogliere solo profughi siriani???tutto chiaro.

seccatissimo

Sab, 05/09/2015 - 18:03

Poche storie! La verità è che, se i sei Paesi del Golfo Persico, Qatar, Emirati, Arabia Saudita, Kuwait, Oman e Bahrain, non si fanno invadere è semplicemente per il fatto che sono più intelligenti, dei paesi dell'UE, a parte la Spagna che, avendo un popolo con gli attributi funzionanti è capace di respingere gli invasori ed è la dimostrazione pratica che avendo palle e polso giusti, essere sommersi e conquistati da masse di stranieri invasori non è per niente ineludibile e scontato! Per respingere gli invasori, condicio sine qua non, è respingere ed annullare prima l'ipocrita ^^politicamente corretto^^ e poi tutto ciò che è opportuno diventa fattibile senza troppe difficoltà!

seccatissimo

Sab, 05/09/2015 - 18:15

x ADRIANO PALAZZOLO. Bamba! ^^I siriani vengono in Europa perché i Paesi arabi non li vogliono^^ !!!!! Machè! Anche i popoli europei non li vogliono, i siriani, ma i popoli europei hanno governi mezze seghe e tanto vigliacchi da non avere il coraggio di fare quello che anche il buon senso ed un minimo di realismo imporrebbe! I nostri discendenti malediranno i nostri governi e noi per la nostra codardia!