Immigrati cacciati a calci da Dover. L'app che si prende gioco di Farage

Si chiama UKik e al leader dell'Ukip non è piaciuta per nulla. L'hanno creata un gruppo di studenti

Ukik, l'applicazione che prende in giro Farage

Si chiama UKik, un gioco di parole volutamente sgrammaticato sul nome del partito guidato da Nigel Farage, ed è un'applicazione per smartphone creata da un gruppo di studenti britannici, che prende in giro senza troppi riguardi il politico, storpiandone anche il nome nel francesissimo Nicholas Fromage.

Nel videogame il leader dell'Ukip viene rappresentato come una figura impegnata a calciare immigrati (il più lontano possibile), prendoli a calci sulle scogliere di Dover. Più lontano finisce il malcapitato, più "punti razzismo" guadagna il giocatore. Un'iniziativa che Farage non ha per nulla apprezzato, definendola "risibile e patetica" e dicendo che francamente "supera il limite".

Il leader dell'Ukip ha spiegato che a dargli fastidio non è stato tanto l'attacco personale, quanto piuttosto l'accusa di razzismo rivolta al suo partito. Ha inviato chi l'ha creata a "guardare le nostre politiche, imparerebbero molto".

Più rilassata la reazione del preside degli studenti, che ha commentato l'applicazione da loro creata con il Daily Mail, spiegando che potrà pure essere un po' "tagliente" nella sua satira e aggiungendo: "Ho il sospetto che non porterà la politica britannica al collasso".

Commenti
Ritratto di giordano

giordano

Lun, 22/12/2014 - 21:16

noi li prendiamo a calci e quelli ci ammazzano. Quelli ci ammazzano e noi li prendiamo a calci. Comunque la si guardi, loro stanno meglio di noi.