Immigrazione, Alfano: "Ripetere in Libia l'accordo con la Turchia"

Il ministro degli Interni canta vittoria sul migration compact. "L'approccio che serve è un approccio europeo"

È convinto che l'Italia sia sulla strada giusta il ministro degli Interni Angelino Alfano e lo dice dopo che in mattinata è arrivato l'apprezzamento di Jean-Claude Juncker per le proposte fatte dall'Italia sul tema dell'immigrazione. È d'accordo con lui che "l'approccio che serve è un approccio europeo" e sostiene che sia positivo il modello tentato con la Turchia.

Va oltre Alfano, sostenendo che il modello "potrà essere replicato anche in Libia", quando ci saranno le condizioni, ma intanto vanta un successo italiano per "migration compact" e aggiunge che il tema degli Eurobond "è un tema sopravvalutato, perchè rappresentano la nostra proposta per trovare i soldi per finanziare il piano. Se li troviamo direttamente in Europa o se c'è una strada suggerita da qualche altro per trovare questi soldi, per noi va bene uguale, l'importante è che si trovino".

Commenti

marco.olt

Ven, 22/04/2016 - 13:25

Alfano l'inqualificabile, qualsiasi commento su Alfano benchè obiettivo sarebbe passibile di querela.