Incendio in un centro commerciale in Russia. Almeno cinque le vittime

Più di 600 persone evacuate dall'edificio in fiamme. In centinaia per le operazioni di soccorso. Si cercano dispersi

Maxi incendio in un centro commerciale russo

Le fiamme hanno avvolto il centro commerciale Admiral a Kazan, nella repubblica russa del Tatarstan. Un incendio di grosse proporzioni, che ha causato il crollo di una parte del tetto dell'edificio e anche alcune vittime.

Scoppiato prima delle 13 a Mosca, le 11 italiane, l'incendio si è esteso per 20mila metri quadrati. I morti sono già cinque e altre quindici persone sarebbero disperse, sepolte dalle macerie del centro commerciale, secondo fonti del ministero delle Emergenze citate dall'agenzia Interfax. 650 persone sono state evacuate.

Non è ancora chiaro cosa abbia causato l'incidente, ma c'è chi punta il dito su un corto circuito che sarebbe avvenuto in una caffetteria legata al centro commerciale. Circa 800 persone e 140 mezzi sono arrivati sul posto per provare a spegnere le fiamme. Tra questi anche alcuni elicotteri che sorvolano la zona.

Commenti
Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 12/03/2015 - 15:14

Vedrai che la Bocassini, indicherà il berlusca colpevole.