Incidente Germanwings, quella strana presenza dei tre capi di Stato

Per la prima volta nella storia degli incidenti aerei ben tre leader hanno raggiunto il luogo della tragedia

Sono molte le incongruenze e le particolarità dell'incidente aereo avvenuto ieri in Francia. Innanzitutto la lista dei passeggeri. Solitamente viene divulgata immediatamente dopo le disgrazie. Come mai in questo caso si temporeggia? Perché se l'intelligence americana ha già smentito l'ipotesi dell'attentato non vengono divulgati i nomi delle vittime?

Primo caso della storia degli incidenti aerei, proprio in queste ore, sono in arrivo ben tre capi di Stato: Hollande per la Francia, Merkel per la Germania e Rajoy per la Spagna. Come mai una così alta concentrazione di capi di Stato?

Il consulente dell'Areonautica francese, Bernard Chabbert, ha affermato che l'aereo non è precipitato, "ma è sceso a un ritmo normale". Bene, allora perché non è stato inviato alcun "mayday"? Tutti interrogativi che per ora sono rimasti insoluti.

"Siamo tutti uniti davanti a questa tragedia": lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel parlando nella zona dell'incidente aereo sulle Alpi francesi, al fianco di Francois Hollande e a Mariano Rajoy. Merkel ha ringraziato la "grande accoglienza" e il lavoro dei soccorritori francesi. "Qui è tutto pronto affinchè le famiglie siano accolte a braccia aperte", ha detto ancora la cancelliera.

Commenti

elio2

Mer, 25/03/2015 - 13:17

Non mi risulta che la Merkel e Rajoy siano capi di stato, semmai primi ministri, ma comunque la possibilità che ci stiano raccontando un sacco di fandonie e tutt'altro che remota.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 25/03/2015 - 13:19

Troppe cose strane,"segrete" per una aereo di linea "normale",su una rotta "normale",sono indice di una "anormalità".

gneo58

Mer, 25/03/2015 - 13:28

spesso la realta' supera la fantasia, staremo a vedere anche se quasi sicuramente dopo lunghe e arzigogolate indagini ci racconteranno l'ennesima balla !

Ettore41

Mer, 25/03/2015 - 13:33

Le ragioni sono solo di visibilita' politica. Ecco perche' i politici fanno schifo, cercano di trarre vantaggio anche dal dolore e dalla morte.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 25/03/2015 - 13:37

pare che nei paraggi si aggiravano anche james bond, jack ryan e jason bourne.

agosvac

Mer, 25/03/2015 - 13:42

La presenza della merkel e di Rajoy è anche comprensibile ma che c'entra quella di Hollande? Non c'era nessun francese in quel volo!!! Forse, però, in questo incidente c'è qualcosa che non è ancora stato messo a conoscenza di tutti noi. Come al solito!!!

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mer, 25/03/2015 - 13:49

mi sa di un affare politico,ersola, quelli erano a terra.

levy

Mer, 25/03/2015 - 13:52

Anch'io ho notato questa stranezza, e anche la lista dei passeggeri, che non dovrebbe essere nessun mistero, ancora non è stata data. Chissà cosa c'è dietro a questo strano incidente. A proposito di stranezze, non si sà che fine ha fatto quell'aereo sparito nell'oceano indiano?

mandilluforever

Mer, 25/03/2015 - 14:02

Siiiiiiii!!!! Vai col complotto!!!! E' colpa delle scie chimiche. Degli extra-terrestri. Del Bilderberg. Di Elvis Presley. Del complotto plutarco giudaico massonico. Della lobby gay. Dei cinesi.

Tuthankamon

Mer, 25/03/2015 - 14:05

la domanda sorge spontanea ...

Ritratto di Sniper

Sniper

Mer, 25/03/2015 - 14:10

Ha ragione Ettore41, solo visibilita` politica per un fatto che sara` sulle prime pagine per diversi gg. Mi sembra difficile che possano esserci ragioni tanto incoffessabili da generare depistaggi - penso che tutti abbiano perso conoscenza a causa di una depressurizzazione, quindi niente mayday e niente telefonate dei passeggeri. E poi, non voglio essere ingenuo, ma non siamo piu` ai tempi di Ustica, il rischio della non-trasparenza e` troppo grande per i leader politici, almeno per quelli Europei.

info@licht-ital...

Mer, 25/03/2015 - 14:13

In queste circostanze fanno tutti a gara di mmeterci la faccia, di dire le solite frasi vuote e prive di significato per chi ha perso un proprio caro. Potrebbero starsene a casa loro ed evitare di intralciare il lavoro di chi veramente aiuta ....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 25/03/2015 - 14:14

Io, penso che la presenza di 3 Premier in questo caso sia plausibile senza pensare ad affari di Stato oppure complotti, perche Hollande é lí perche questo incidente e accaduto in Francia, la Merkel é lí per ci sono piu di 60 vittime Tedesche, é Rajoy é lí perche ci sono quasi 50 vittime Spagnole, ma perche se 3 Premier si preoccupano dei loro Connazionali morti si deve fare un affare di Stato?!.

FRANZJOSEFF

Mer, 25/03/2015 - 14:21

NULLA DI STRANO AVETE MAI VISTO UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE, TEMENDO UNA INFORMATIVA CLASSIFICATA DOPO UN ATTENTATO E' PRESENTE? COONFERMANDO L'ATTENTATO? SE ERA ATTENTATO CERTO, FINO A PROVA CONTRARIA SONO ANDATI PER RENDERE OMAGGIO AI RAGAZZI TEDESCHI DI ANNI 15 DECEDUTI. ANZI IN CASO DI ATTENTATO AVREBBERO OSTACOLO E NON DI POCO LE INDAGINI DELICATISSIME E CLASSIFICATE. NON CI DOBBIAMO DIMENTICARE PERTINI PRESENTE AL TENTATIVO DI SALVATAGGIO DI ALFREDINO RAMPI? FORSE E' RIMASTO NELLE SUE STANZE DORATE? NO E' VENUTO ERA PRESENTE.

Fabioz

Mer, 25/03/2015 - 14:25

se per caso scappasse la parola "bomba" la lufthansa chiuderebbe e molte altre compagnie aeree sarebbero in grosse difficoltà economiche ! oggi come oggi con questa ansia da terrorismo che aleggia sfido chiunque a prendere un aereo con serenità avrebbe un impatto devastante sull'economia dei viaggi...

il gatto nero

Mer, 25/03/2015 - 14:33

@ELIO2 Invece di fare le pulci a ilgiornale con sottiglezze da peracottaro, si chieda come mai i "primi ministri" si siano recati sul posto. Mi pongo una domanda agghiacciante e che nessuno avanza : " E se ci fossero stati dei terroristi a bordo che conoscevano perfettamente il velivolo, hanno escluso il sistema SOS e hanno fatto da kamikaze " ? Mi rendo conto che è avveniristico, d'accordo. Ma come la LUFTHANSA ( non certo una Compagnia di sprovveduti ) dice che il tutto è incomprensibile ? E se troveranno qualcosa sulle scatole nere, pensate veramente che ci diranno la verita'? Intanto il numero delle persone che rinuncia a volare è in forte aumento. Un attacco all'economia occidentale di questa portata darebbe frutti spaventosi. !!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 25/03/2015 - 14:38

Da Barcellona a Barcellonette. Già questo è uno scherzo del destino. Destino?

nerinaneri

Mer, 25/03/2015 - 14:39

...il complotto demo pluto etc, continua...

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 25/03/2015 - 14:41

Ci sono due bei campi di volo segnati nelle vicinanze del luogo dello schianto. Attività militari rituali nella zona (fonte: i residenti). Cosa vorrà dire? Certo i francesi (quei francesi che hanno abbattuto l'IH870 Itavia, stando all'ultimo vero presidente della repubblica che l'italia ha avuto) che aprono una scatola nera di un airbus di produzione (anche) francese bastano a metter da soli paura.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 25/03/2015 - 14:48

Qui si nasconde un attentato , per evitare linciaggi a raffica.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 25/03/2015 - 14:50

Ci aggiungo anche il presidente tedesco e 'presente.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 25/03/2015 - 15:07

Rajoy e Merkel non sono capi di stato.

brandoren

Mer, 25/03/2015 - 15:26

inspiegabile o non voler spiegare ?

il gatto nero

Mer, 25/03/2015 - 15:27

Altra riflessione agghiacciante : E se fossero terroristi saliti in aereo senza armi, ma preparatissimi sulle arti marziali. Hanno atteso che la cabina piloti fosse aperta da un'hostess, che so, per il caffe al pilota e si sono fiondati all'interno bloccando i piloti e il sistema SOS. Poi il suicidio. E' fantasia ?

pansave

Mer, 25/03/2015 - 15:49

Tutti sotto elezioni???

Rossana Rossi

Mer, 25/03/2015 - 15:57

Caro gatto nero mi sa che hai ragione.......pensare ad un semplice guasto è riduttivo, ci sarebbero altre tracce, il fatto che questo aereo è proprio andato in briciole........

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 25/03/2015 - 16:03

Beh.... se gli americani escludono l'attentato, è proprio da questa ipotesi che si deve partire.

linoalo1

Mer, 25/03/2015 - 16:05

Perché,strana presenza?Forse perché:gatta ci cova?Lino.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 25/03/2015 - 16:06

non vedo elementi ancora per dubitare dell'incidente. però certo... dopo le balle sull'11 settembre, tutto è possibile.

sagemmio

Mer, 25/03/2015 - 16:11

Sicuramente la colpa è dei Borg, noti nemici della razza umana. Le panzane nei commenti si sprecano...

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mer, 25/03/2015 - 16:17

non ho capito cosa c'entrano gli americani per voler parlare subito! Ma il cioccolatino se li vuole fare i cxxxi suoi o no?

Luigi Fassone

Mer, 25/03/2015 - 16:31

Il brutto è che MAI si saprà con esattezza quel che è accaduto. Si rimuginerà su,lla presenza estranea nella cabina di pilotaggio,sulla depresurizzazione dell'abitacolo,sull'esplosione di batterie al litio (ma spegneteli,sti schifosi aggeggi elettronici che se non ce l'hai e soprattutto non fai sentire CHE CE L'HAI,,ti senti inadatto a vivere!) ma non sapremo mai perchè l'aereo,lentamente o velocemente,è caduto. I tre Capi di Governo lì ? Chi giudica questo caso come ANORMALE,l'anormalità ce l'ha dentro di lui stesso medesimo...

elio2

Mer, 25/03/2015 - 16:33

Caro il mio gatto nero, lei che dimostra di sapere una pagina più del libro, saprebbe spiegare perché fino a ieri sera i passeggeri erano per tutti 148 e da stamane tutti concordi che erano 150, un aereo non è mica un autobus? Coma mai ieri prima ancora di trovare il relitto Hollande in televisione ha detto che non c'erano superstiti, l'aveva visto nella boccia di vetro?

Demetrio.Reale

Mer, 25/03/2015 - 16:59

anche l'Itavia di Ustica doveva essere un attentato, poi si scoprì che l'attentatore era un aereo militare francese, il cui comandante ha poi fatto carriera e oggi è un pezzo grosso dell'esercito francese..

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 25/03/2015 - 17:07

Sono lì per confezionare un messaggio uniquovo.A volte la pancia è più importante del cuore...

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 25/03/2015 - 18:00

La cosa è abbastanza sospetta. Non è normale che due primi ministri e un presidente si ritrovino pert un incidente aereo. inoltre la Lufthansa è una compagnia super seria e mi meraviglia enormemente che i tedeschi abbiano fatto un errore del genere. Il chip sparito poi è anomalo, in quanto le scatole nere (arancioni a dire il vero) sono disegnate per sopportare impatti incredibili, ma il chip non c'è. Inoltre non è normale l'assenza di Mayday. Anche a motori spenti, la radio sull'aerogetto funziona ancora in quanto hanno delle batterie di emergenza per operare l'aereo in assenza di corrente generata dai motori. Mi sembra tutto molto strano, considerato pure il fatto che i due voli della Malesia sono stati tirati giù (incluso il primo del quale non se ne parla più).

Alfaale

Mer, 25/03/2015 - 18:03

è tutto normale nella società del piagnisteo collettivo. I capi di stato dopo lo shock mediatico devono consolarsi e consolarci, tutto a vantaggio delle no-stop-news, delle fiaccolate, delle celebrazioni. E se un capo di stato degno di questo nome si sottrae a queste pagliacciate, arrivano le critiche degli stessi media che vedono la stranezza di queste presenza. Siamo semplicemente una Civiltà di Cazzoni.