Iran, cecchino uccide sei terroristi, ma è una sessione di Medal of Honor

Il video è stato diffuso nelle ore scorse dalle principali tv iraniane e saudite. La sessione di gioco “Long Distance Sniper Mission” è disponibile da anni anche su YouTube

Un cecchino letale, membro di Hezbollah, ha eliminato con una super arma fabbricata in Iran, chiamata “Arash”, sei terroristi dello Stato islamico in meno di due minuti. Un breve video, che immortala le gesta del cecchino, è stato diffuso nelle ore scorse dalle principali tv iraniane e saudite. Peccato che quel video sia stato estrapolato da Medal of Honor, videogioco in prima persona ambientato in Afghanistan, sviluppato da EA Los Angeles e distribuito da Electronic Arts nel 2010.

La stampa iraniana, lodando le gesta del cecchino, ha anche sottolineato l’altissimo livello raggiunto dalla tecnologia del Paese. Iraniani e sauditi, in realtà, non hanno fatto altro che glorificare l’ottima sessione di gioco del giocatore, con tanto di punteggio ottenuto nella parte inferiore dello schermo per un perfetto colpo alla testa. La sessione di gioco “Long Distance Sniper Mission” è disponibile da anni anche su YouTube. È anche una delle missioni più apprezzate dai fan.

La storia dei primi tre episodi della serie ha visto la collaborazione del regista Steven Spielberg. La seria Medal of Honor ha venduto decine di milioni di copie nel mondo.

Commenti

Linucs

Sab, 20/02/2016 - 16:35

Balla per balla, sempre meglio delle "armi di distruzione di massa" in Iraq.