Iran, Netanyahu accusa Obama: "Quell'accordo finanzia il terrore"

Il premier israeliano contro l'intesa sul nucleare: "Voglio distruggere un accordo cattivo che finanzia il terrore globale"

"L'accordo minaccia noi e i nostri vicini. Non sto cercando di distruggere l'intesa, sto cercando di distruggere una cattiva intesa". Benyamin Netanyahu ribadisce con fermezza la propria contrarietà all'accordo firmato con l'Iran sul nucleare. E lo fa rivolgendosi agli americani e al Congresso, che invita ad agire per non lasciare aperta a Teheran la strada verso la bomba.

In una intervista alla Nbc, il premier israeliano spiega che l'accordo raggiunto è un "sogno" per Teheran e "un incubo per il resto del mondo". All'Iran viene lasciata una "vasta infrastruttura nucleare" e l'intesa non fa altro che portare nuove risorse nelle casse dello Stato per finanziare il terrore. "Nessuna centrifuga viene distrutta", mette in evidenza Netanyahu precisando che il rischio è che l'accordo faccia scattare una corsa "alle armi negli Stati sunniti" e "una corsa alle armi nucleari in Medio Oriente".

Chiedendo ulteriori sanzioni invece della loro graduale rimozione, Netanyahu ribadisce di preferire una soluzione diplomatica a una militare. "In una situazione ideale, non dovrebbero esserci Paesi che cercano di annientare lo Stato di Israele e che lo dicono apertamente - dice rivolto agli americani - il vero problema in Medio Oriente non è la democrazia di Israele che ha mostrato responsabilità, ma paesi come l'Iran che puntano alle armi nucleari con l'esplicito obiettivo di annientarci, ma anche quello di conquistare il Medio Oriente e minacciarvi".

Le parole di Netanyahu arrivano mentre il Congresso si appresta a valutare l'accordo, con i repubblicani scettici sull'intesa e i democratici che temono ripercussioni sulla campagna elettorale. Ma l'accordo - secondo la presidente della commissione Intelligence del Senato, Diane Feinstein - non minaccia la sopravvivenza di Israele.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 05/04/2015 - 19:33

obama sta sconvolgendo il mondo! è ancora piu pericoloso del dittatore di nord corea!!!!

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 05/04/2015 - 19:41

Perche' avete SEPOLTO la vera notizia nell'ultimissima frase dell'articolo? Dovrebbe essere il TITOLO, non la chiusura che il 90% dei vostri lettori non arrivano mai a leggere. Difatto Netanyahu viene SMASCHERATO e SCONFESSATO da chi ne sa molto piu` di lui.

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 05/04/2015 - 20:37

Auguri a Netanyahu, fino che gli americani non cacceranno questo irresponsabile esaltato filo islamico che sta vendendo il mondo a stati canaglia come l'Iran ............

chicolatino

Dom, 05/04/2015 - 20:56

ah sniper,la feinstein e' una ragazzina di 82 anni,democratica,quindi donna di obama..che cavolo dovrebbe dire??.ma tu pensavi fosse una parlamentare israeliana,vero??

antipodo

Dom, 05/04/2015 - 20:58

Si pero'e' un premio nobel per la pace.Non puo' fare altrimenti!

Massimo Bocci

Dom, 05/04/2015 - 21:19

Netanyahu in vero PATRIOTA...EROE, che non si fa corrompere dai padroni dell'abbronzato, gli (sponsor finanziatori del CALIFFATO ISIS||| METICCIATO) un misero miserabile TRADITORE, COMPROVATO DAI FATTI e SOPRATTUTTO DAI MISFATTI CONTRO L'UMANITÀ OCCIDENTALE!!! Che sta eseguendo da servo, smascherato PRONO!!! LE ULTIME TRUFFE SU ORDINE e COMMISSIONE ....PADRONALE!!! Ordini che hanno avuto e hanno sempre la solita finalità CRIMINOGENA,TRADITRICE, la DISTRUZIONE DELLE DEMOCRAZIE e GLI STATI NAZIONALI DEMOCRATICI AUTOCTONI,un disegno CRIMINALE che questo infingardo, ha perseguito per da MISTIFICATORE ETERO DIRETTO,dal primo giorno e per tutti gli otto sventurati anni della sua presidenza da ANTI OCCIDENTALE..... METICCIO,

Linucs

Dom, 05/04/2015 - 21:41

Certo che tra Netanyahu e Feinstein se la cantano e se la suonano tra loro. Sarà rimasto un John Smith da qualche parte?

massimo.tarsia

Dom, 05/04/2015 - 21:42

Il titolo è lo stesso di quasi tutti i giornali (vedi "Il Fatto Quotidiano": Accordo nucleare, Netanyahu: “All’Iran miliardi per finanziare il terrore globale”).

INGVDI

Dom, 05/04/2015 - 21:55

Finché ci sarà il filo islamico Obama, gli israeliani hanno poco da stare tranquilli. Anche i cristiani non protetti da un'Europa filo islamica e anti cristiana.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 05/04/2015 - 22:15

qui vedremo cosa contano veramente Israele e gli ebrei negli USA. vedremo se hanno la forza per costringere Obama al dietrofront. O se "estrema ratio" useranno altre vie per imporsi. sono davvero curioso di vedere come finirà!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 05/04/2015 - 22:31

massimo bocci@ davvero una foga esagerata nel tuo appello-proclama anti-Obama. Mica ci sono solo gli interessi di Israele in gioco e gli islamici sono un miliardo e mezzo...che vuoi fare eliminarli tutti? E poi dietro tutto ci sono Russia e Cina che non aspettano altro che di correre in soccorso di chiunque in funzione anti-USA e l' America non gode di ottima salute né economica né di credibilità del suo apparato militare convenzionale. Non si può pensare di ridurre il mondo islamico alla pace. da troppo tempo vi sono posizioni intransigenti tra sunniti e sciiti. L' unico legante del mondo arabo è l'odio verso Israele. Forse la soluzione(?) potrebbe venire dall' Europa se si iniziasse a costruire relazioni e scambi col mondo arabo ...ma gli USA per primi vedrebbero finire la loro -per quanto molto indebolita- leadership mondiale , economica e militare.

Ritratto di Sniper

Sniper

Dom, 05/04/2015 - 22:34

Chicolatino, Se Netanyahu si fa sbugiardare da una che si chiama Feistein, vuol dire che non ha piu` alcuna credibilita`.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 05/04/2015 - 22:54

chicolatino@ va bene ma questa Feinstei anche se americana è legata a Israele - il nome non lascia dubbi sulla sua origine-il punto è che Netanjahu ha stravinto le elezioni, quindi significa che la sua posizione è fortemente condivisa alla knesseth. Il guaio è invece la forte perdita di credibilità degli USA che nelle ultime bravate "mordi e fuggi" in Medoriente hanno solo causato grossi guai e qui in Europa ne paghiamo le conseguenze. Anche la Russia vuole approfittare della situazione e giocare il proprio ruolo di unico difensore dell'Occidente mentre gli USA questo ruolo se lo sono compromesso verso la Chiesa Cristiana con la faccenda dei preti pedofili nata in casa ONU- cioè sotto forte influenza americana- e per nulla contrastata. E dimenticare che la Chiesa è anche una potenza globale è un errore che può costare assai caro!

Tuvok

Dom, 05/04/2015 - 22:57

Obama e' una MINA VAGANTE.

chicolatino

Dom, 05/04/2015 - 22:59

ah sniper,tu ti fideresti di uno che si chiama 'repubblica islamica',che finanzia hamas,hezbollah,terroristi sciiti iraqeni,houthi in yemen,ricca di petrolio ma da anni sopporta sanzioni economiche enormi x suo programma nucleare:se vuole energia atomica,xke' non fa come altri stati ke affida concessioni decennali ad aziende del settore (ad es.Areva,uno dei leader mondiali) che costruiscono e gestiscono gli impianti?invece no,costruisce siti segreti dentro le montagne:come mai,dato ke dovrebbero solo produrre energia?

gianrico45

Dom, 05/04/2015 - 23:40

e' una sceneggiata

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 05/04/2015 - 23:47

Netanyahu ha ragione. Lo stato di Israele è circondato da farabutti che vogliono cancellarlo. Obama purtroppo si è messo dalla parte dei farabutti. BEL MODO DI ONORARE L'INVESTITURA A PREMIO NOBEL PER LA PACE.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Lun, 06/04/2015 - 07:26

Sniper. Ti do una grande notizia! Babbo Natale non esiste. Ma per favore non dirlo a Obama....

Shot

Lun, 06/04/2015 - 08:54

Barack hussein Obama!cos'è?? il nome di un ebreo?? di un cristiano?? il diversamente pigmentato non può più essere rieletto ed ecco perchè prima di andarsene da una mano ai suoi amici di Teheran sfidando il potere ebreo negli USA.noi Italiani ci siamo rincoglioniti negli ultimi anni ma mi sembra che anche gli Americani non scherzano.Vogliono fare la guerra a Putin per cosa non si sa e aiutano l'Iran col nucleare.....giudicate voi.