Isis, ragazza bruciata viva: "Non voleva fare sesso con un jihadista"

La "Jihad del sesso": ragazze cedute dai genitori ai guerriglieri; oppure rapite, stuprate e vendute. L'nviata Onu: "Non ho mai visto niente del genere, questa inumanità è incomprensibile"

Bruciata viva per essersi rifiutata di fare sesso estremo con un jihadista. A denunciare ciò che è accaduto ad una ragazza di 20 anni è Zainab Bangura, inviata Onu per i crimini sessuali nelle zone di conflitto. Nel suo viaggio in Siria, Iraq, Turchia, Libano e Giordania, ha incontrato testimoni e vittime delle atrocità commesse dal sedicente Stato Islamico nei confronti delle donne siriane e irachene.

"Non ho mai visto niente del genere", ha raccontato sconvolta la Bangura in un'intervista al sito Middle East Eye. Ha parlato di atti "sadici" e della metodologia "organizzata a coordinata" che i guerriglieri utilizzano per stuprare, ridurre in schiavitù, costringere alla prostituzione o a matrimoni forzati le ragazze delle minoranze yazide, turkmene e cristiane.

Ogni volta che attacca un villaggio, l'Isis divide le donne dagli uomini e seleziona le ragazze più giovani. "Le spoglia, verifica la loro verginità, valuta la dimensione del seno e la bellezza", ha spiegato l'inviata. Stabilisce un prezzo per ognuna di esse. Le vergini "migliori" vengono inviate a Raqqa, roccaforte siriana dei miliziani, dove vengono vendute. Tra gli acquirenti "c'è una gerarchia: gli sheikh hanno la prima scelta, poi gli emiri, poi i combattenti".

Le ragazze vendute, stuprate ripetutamente, poi rivendute ad un prezzo che si riduce di volta in volta. Alla Bangura hanno riferito di una ragazza rivenduta ben 22 volte. Per l'inviata Onu, l'Isis ha "istituzionalizzato la violenza sessuale", che è diventata "centrale nella sua ideologia" e usata come strumento di "reclutamento, raccolta di fondi e affermazione della disciplina e dell'ordine".

Ma c'è di più. L'Onu è stato informato di "genitori che hanno ceduto le loro figlie all'Isis, soprattutto a Mosul". Si tratta del "jihad del sesso": "i corpi delle donne vengono usati per dare un contributo alla campagna dell'Isis". "Ho lavorato in paesi come la Bosnia, il Congo, il Sud Sudan, la Somalia e la Repubblica Centrafricana e non ho mai visto niente del genere. Questa inumanità è incomprensibile. Sono sconvolta, non riesco a capire", ha concluso la Bagura.

Commenti
Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 19/05/2015 - 16:32

Aspettate che lo sentano i nordafricani in Italia e, dopo la violenza, si appelleranno al diritto jihadista e troveranno pure abbastanza magistrati comunisti, che gli daranno pure ragione!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 19/05/2015 - 16:42

Avvisate la Boldrini...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 19/05/2015 - 16:45

Le consuete bufale islamofobe... Come non mancherà di obiettare qualcuno.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 19/05/2015 - 16:51

Questa inumanità è incomprensibile. Sono sconvolta, non riesco a capire", ha concluso la Bagura. Strano, eppure in Italia ci sono milioni di persone che li capiscono e li sostengono.

paco51

Mar, 19/05/2015 - 16:57

Italiane siete avvisate stanno arivando le risorse! Come le truppe marocchine alleate! Aprite le porte ed il resto ai liberatori!

cgf

Mar, 19/05/2015 - 17:09

ed Obama appoggia tutto questo, grazie a lui l'ISIS ha armi e dollari.

Libertà75

Mar, 19/05/2015 - 17:09

Dobbiamo essere grati al mondo arabo che ci hanno donato lo zero.

maurizio50

Mar, 19/05/2015 - 17:10

E mandarci Madame la PresidentA?????????

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 19/05/2015 - 17:47

La bóldrini o boldriní ha detto di non strumentalizzare il fatto in quanto non tutte le donne stuprate dall'isis vengono bruciate vive

Giorgio5819

Mar, 19/05/2015 - 17:48

Pregiatissima inviata onu, scriva due righe a quell'ignorante spocchiosa che si fa chiamare presidenta. Spieghi cosa ha imparato e mantenga la calma quando e se riceverà risposta.

acam

Mar, 19/05/2015 - 18:06

maurizio50 Mar, 19/05/2015 - 17:10 corre ochi rischi non é piu Giovane ne vergine é solo per la truppa o trippa....:)

carpa1

Mar, 19/05/2015 - 18:08

L'ONU: ente inutile buono solo a parlare, bla... bla.... bla.... Ma se ci sono da prendere decisioni drastiche contro i farabutti, non esclusi i dirigenti, che popolano i paesi più squaliidi allora ... "piede sul freno"! Non si può interferire con la libertà di un paese di decidere come comportarsi. Salvo poi non accorgersi che così si da il consenso ad ammazzare la libertà degli altri paesi costretti a rimanere alla finestra, guardare lo scempio e subirsi esodi di massa senza poter fare nulla per evitarli.

macchiapam

Mar, 19/05/2015 - 18:09

Sempre per via che l'Islam è una religione d'amore... Chiedete alla signora Boldrini per chiarimenti.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 19/05/2015 - 19:13

Libertà75 - lo zero non è arabo bensì indiano. Mi fa specie che l'ONU ancora non abbia capito che l'Islam è assolutamente incompatibile con l'umanità. Questi sono peggio delle bestie!! Sveglia!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 20/05/2015 - 09:12

BOLDRINI?????????????????????????????????????????????????????????????