Isis, la ridicola minaccia all'Egitto: "Distruggeremo le piramidi"

In un video del sedicente Stato islamico dito puntato contro l'Egitto

La minaccia arriva da un nuovo video pubblicato dal sedicente Stato islamico, ma questa volta è davvero surreale. I miliziani fedeli al Califfo, nello stesso filmato in cui mostrano la distruzione del tempio di Namu a Nimrod, nell'Iraq settentrionale, puntano il dito contro il Golfo e contro l'Egitto, chiarendo di essere pronti a fare lo stesso anche con il Burj Khalifa, il grattacielo di Dubai che è il più alto al mondo, e alle Grandi piramidi della piana di Giza.

Un video la cui autenticità è stata confermata alle agenzie dagli esperti dell'anti-terrorismo, ma che pare molto poco credibile. I monumenti egiziani, definiti come "simboli del paganesimo e dell'idolatria" e "siti costruiti dagli infedeli" nei secoli hanno certo visto di peggio.

È invece confermata, purtroppo, la distruzione del tempio di Nabu. Sidu Husein al Tatani, responsabile del comitato delle attività archeologiche a Ninive, ha parlato di "un ulteriore passo in avanti nell'opera di distruzione dei siti archeologici di Ninive, che l'Isis ha iniziato da quando ha preso il controllo della zona", tra le prime a caere, nel giugno 2014.

Commenti

scarface

Mer, 08/06/2016 - 16:11

Criminali psicopatici, deviati sessuali, ignoranti indottrinati da quanto scritto in un libro scritto da un pedofilo assassino.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 08/06/2016 - 16:14

L'Isis non ha niente a che vedere con l'Islam, non é altro che un esercito di mercenari infiltrato da milizie occidentali il cui solo scopo é di destabilizzare la regione, terrorizzare e far scappare la popolazione locale e preparare la strada allo sfruttamento sionista delle risorse locali. Infatti perseguita cristiani, mussulmani e curdi indiscriminatamente, mentre si ha notizia che i suoi feriti vengano curati negli ospedali israeliani del Golan.

roberto.morici

Mer, 08/06/2016 - 16:18

Sono sicuri, questi trogloditi, che il Signor Allah abbia erdinato questi scempi?

redy_t

Mer, 08/06/2016 - 17:42

Oggi per me è stata una giornata pesante e faticosa al lavoro.Insomma ero un po' giù.Poi ho letto il commento di @Carlo_Rovelli che afferma che l'Isis è sionista e ho cominciato a sganasciarmi dalle risate.

bobo55

Mer, 08/06/2016 - 17:53

Bhe fatelo ... Tentate...almeno i paesi Egitto ...Iran...Afganistan,Iraq incominceranno a martellarvi..senza aspettare sempre che americani ed europei, tolgano sempre le castagne dal fuoco...che i giovani ...invece di emigrare...incomincino a combattere per la propria nazione.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 08/06/2016 - 19:05

COMUNISTELLI ITALIANI CON UN GOVERNO DI SINISTRA E VOI CRITICATE LA ISIS? MA SE C'è DENTRO ANCHE LA ITALIA.. https://www.youtube.com/watch?v=6sjLDwfq6gI CI SIETE DENTRO ANCHE VOI.

Parermio

Gio, 09/06/2016 - 00:08

Dunque, usando lo "spannometro", per smuovere i 6 milioni di tonnellate di una piramide, occorrerebbero da 300 mila a 450mila tonnellate di dinamite, dipende poi come la imbottiscono; alquanto improbabile, direi. Come una bomba atomica da mezzo Kilotone, con tutte le difficoltà del trasporto e del maneggio. Potrebbero smontarla, ma ci hanno già provato nei secoli passati ed in tutta tranquillità, ed hanno abbandonato per l'inutilità degli sforzi.

Parermio

Gio, 09/06/2016 - 02:40

Scusate, nel mio messaggio precedente ho scritto "kilotone"; chiaramente volevo dire "Megatone", cioè, 450000 tonnellate di dinamite/tritolo/robba-buona comunque, equivalgono ad una bomba nucleare da mezzo Megatone, questo per dare una vaga idea di quanto esplosivo dovrebbero usare per "scassare" una piramide.