Jihadista uccide la madre. Lo voleva fuori dall'Isis

Il ragazzo ha 20 anni ed è un membro dello Stato Islamico. La donna aveva provato a convincerlo ad abbandonare i terroristi ma il giovane ha preferito ucciderla

La fedeltà degli uomini dell'Isis si misura con l'atrocità. E così è stato. Un figlio ha denunciato la propria madre e poi l'ha uccisa. È quanto riportato dal "Raqqa Is Being Slaughtered Silently", gruppo di attivisti non violenti che espongono le atrocità degli uomini del Califfo.

La vittima è una donna di 45 anni, accusata di apostasia, letteralmente sarebbe ripudiare il proprio credo, ma è spesso utilizzata come giustificazione dai tagliagole per uccidere chiunque non supporti o vada contro lo Stato Islamico. Con questa scusa, Lena al-Qasem è stata uccisa dal figlio che le ha sparato con un fucile d'assalto di fronte alla folla.

Precisamente il capo d'accusa, riportato dal quotidiano britannico The Independent, recita "incitava il figlio a lasciare lo Stato islamico e fuggire insieme verso l'esterno di Raqqa". Secondo l'Osservatorio siriano dei diritti dell'uomo, sarebbe stato proprio Ali Saqr al-Qasem, il figlio 20 enne, affiliato all'Isis, a denunciare la madre e a scegliere di essere il boia.

Annunci

Commenti

Alessio2012

Ven, 08/01/2016 - 13:25

Beh... almeno una rompiballe di meno...

Ritratto di Sniper

Sniper

Ven, 08/01/2016 - 13:58

"E figlie so' piezz' 'e core".....o di fegato, o di cervello, o di intestino, secondo dove ti sparano (Parafrasando il grande Pino Caruso).

agosvac

Ven, 08/01/2016 - 14:22

"onora il padre e la madre" visto che sono coloro che ti hanno dato la vita. Questo è indipendente da qualsivoglia religione, chi non ottempera a questo vecchio detto non è un uomo , è solo una bestia!!!

ziobeppe1951

Ven, 08/01/2016 - 14:42

Questo lo vedo bene come leader dei centri-asociali

scarface

Ven, 08/01/2016 - 15:08

Questo ixxxxxxxe ha bisogno di una cura a base di fosforo... bianco.

Aegnor

Ven, 08/01/2016 - 15:39

Che bella personcina,sicuramente uno da santificare secondo i kompagni buonisti

Masci gina

Ven, 08/01/2016 - 15:40

Un veloce ripasso della grammatica Italiana all'estensore dell'articolo non farebbe male. Ricordo al Sig. Bertocchi che non si scrive: un figlio ha denunciato la propria madre e poi la uccisa,ma l apostrofo ha uccisa ovvero l'ha uccisa. Cordiali saluti.

titina

Ven, 08/01/2016 - 16:13

Un altro cogl..one che fra poco morirà per il potere del califfo, sperando nelle 74 vergini. Ma non lo sa che il suo attrezzo sarà mangiato dai vermi e nell'aldilà le vergini le vedrà in figurine?

ziobeppe1951

Ven, 08/01/2016 - 16:36

Masci gina.....la ringrazio

Libertà75

Ven, 08/01/2016 - 17:09

culturalmente superiori a noi

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 08/01/2016 - 17:12

La presidenta ha figli?

g-perri

Ven, 08/01/2016 - 17:13

Pensate che in Italia (ed in Europa) abbiamo dei cerebrolesi che pensano che con questi soggetti si possa colloquiare e dialogare. Considerato che non ha esitato ad uccidere pure sua madre, con i nostri buonisti cerebrolesi un soggetto così potrebbe parlare solo di corano o di che morte preferisce morire.

vince50

Ven, 08/01/2016 - 17:26

Eh si devo ammetterlo hanno ragione alcuni nostri tanto "cari" governanti, personcine del genere vanno combattute con il dialogo.Sono molto comprensivi e disponibili,basta farli dialogare con alcuni esponenti rossi Italici e capiranno.

lilli58

Ven, 08/01/2016 - 17:30

# masci Gina. esistono gli errori di stampa! sapientona!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 08/01/2016 - 18:26

Dovrebbero mandargli un drone.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 08/01/2016 - 18:33

sora gina alle 15:40, errore di grammatica : è tutto quello che ha da dire sulla facenda ? Si faccia prestare un neurone dai vicini.

Aegnor

Ven, 08/01/2016 - 19:00

@ Masci Gina,sfogati ora perché fra un paio d'anni la pacchia è finita,burka e chiusa in casa