Kfc, il video choc dei polli lavati a terra vicino alla spazzatura

La multinazionale del pollo si è giustificata sostenendo che gli animali mostrati nel video erano allo smaltimento

Kfc sotto accusa dopo un video diventato virale in Rete che denuncia la scarsa igiene nella lavorazione degli alimenti. Il filmato, realizzato a Braamfontein, in Sudafrica, mostra chiaramente due dipendenti della catena di fast food americana lavare i polli direttamente sul cemento, a pochi passi dai contenitori per la spazzatura."

La multinazionale del pollo si è giustificata sostenendo che gli animali mostrati nel video erano allo smaltimento: "Erano dei polli destinati alla spazzatura, li stavano solamente sciacquando per togliere l'impanatura prima di gettarli. Ma vogliamo chiedere scusa, dal profondo dei nostri cuori, per quello che è successo nel nostro ristorante in Braamfontein".

Non è la prima volta che Kfc finisce al centro di polemiche sul maltrattemento degli animali. Poche settimane fa è uscito un documentario girato in uno degli allevamenti intensivi nel Regno Unito di Kfc, dove vengono allevati circa 34mila polli. Ognuno di questi vive appena 35 giorni e passa la breve vita nella gabbia al buio.

Commenti

giovaneitalia

Mer, 13/05/2015 - 15:32

No comment!