L'accusa degli inglesi contro Mosca: "In Siria stanno aiutando i jihadisti"

Il ministro degli Esteri Hammond attacca Putin: "Tutto ciò che fanno sminuisce i nostri sforzi"

L'accusa è di quelle che non passano inosservate e arriva dal ministro degli Esteri britannico, Philip Hammond, convinto che quanto stanno facendo i russi in Siria non solo non sia utile, ma sia anzi un problema per la coalizione attiva contro il sedicente Stato islamico.

I bombardamenti degli aerei di Mosca, questo sostiene il segretario agli Affari esteri di David Cameron, non aiuteranno a mettere fine alla guerra civile in corso da anni, ma serviranno solo a tenere in piedi il regime di Bashar al-Assad, che prima dell'ingresso in campo dei russi a settembre sembrava molto più traballante.

"Per me è ragione di continuo dolore che tutto ciò che stiamo facendo venga sminuito dai russi", ha commentato Hammond alla Reuters da Zaatari, campo per i profughi siriani in Giordania. "I russi chiedono di parlare. Parlano è parlano - ha aggiunto -. Il problema è che mentre parlano bombardano, e tengono in piedi Assad".

Immediata la risposta di Mosca, con il portavoce del ministro degli Esteri, Maria Zakharova, che ha parla di una "disinformazione pericolosa" ai microfono di Govorit Moskva, in un intervento poi ripreso dall'agenzia Ria Novosti.

Annunci
Commenti

Massimo Bocci

Mar, 02/02/2016 - 10:10

aiutando i jihadisti chi ???? I loro Alleati!!! Protetti!!!Soci!!! Criminali!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 02/02/2016 - 10:30

Troppi Martini agitati e non mescolati, vero???

giampiroma

Mar, 02/02/2016 - 12:10

aTTENTA lONDRA. stai esagerando con la guerra a Putin. tra un pò ti ritroverai col mercato immobiliare a terra ,l'economia in sofferenza e solo masse di ragazzi italiani che vanno lì a fare i camerieri. sta finendo il tuo momento e coi Russi che faranno le valigie da Kensington rimarranno solo gli arabi che però...coi tempi che tirano,non confiderei troppo su di loro.

amecred

Mar, 02/02/2016 - 12:40

Orami sono allo sbando. Quanti svariati milioni di sterline dei contribuenti inglesi hanno speso negli ultimi 5 anni per i ribelli siriani? Hanno fornito radio, veicoli, addestramento, eccetera. Che pension ai bombardamenti che stanno facendo in Yemen insieme ai loro alleati Sauditi.

agosvac

Mar, 02/02/2016 - 13:02

Non si riesce a capire bene se siano più sciocchi gli americani oppure i loro schiavetti inglesi!!! Putin attacca l'isis, mentre invece gli Usa danno armi ai ribelli contro Assad che poi li danno all'isis: in pratica è Obama che foraggia l'isis, non Putin!!! Del resto da quando gli inglesi hanno perso l'impero, hanno perso anche quei barlumi d'intelligenza che avevano.

mila

Mer, 03/02/2016 - 03:32

Peccato che il "regime" di Assad e' il governo legittimo, riconosciuto della Siria.