L'allarme degli 007 britannici: "3mila potenziali Jihadi John"

Tremila potenziali terroristi. Soltanto in Gran Bretagna. Sostieni il reportage

Tremila potenziali terroristi. Soltanto in Gran Bretagna. Una cifra preoccupante, stimata dagli 007 e da Scotland Yard che tengono sotto controllo 3mila soggetti a rischio di diventare i nuovi "Jihadi John", il tagliagole dell'Isis.

A rivelarlo sono fonti della sicurezza citate dal Financial Times. E il pericolo si fa più alto se si considera che il numero di estremisti sulla lista nera della polizia britannica è aumentato parallelamente alla crescita dell’Isis. Nel 2007, le persone monitorate erano duemila. La priorità oggi, spiegano le fonti, sono i "lupi solitari", più difficili da controllare perché non fanno parte di "reti terroristiche organizzate". E anche oerché sono persone insospettabili e dormienti. Come lo era Jihadi John, il 27enne londinese passato nelle fila dell'Isis.

Commenti
Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Dom, 01/03/2015 - 14:38

Se fossero tremila , io ci metterei la firma. Sono tremila per centomila, altro che tremila. Saluti

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 01/03/2015 - 14:43

Mi sento rassicurato. Non siamo soli in testa alla classifica degli autolesionisti abelinati.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 01/03/2015 - 15:53

In Italia, ce ne saranno dai 30 ai 50.000 Ciquantamila e coloro che li assecondano saranno più di 200.000,duecentomila, perdipiù, abbiamo la Boldrini,la Kyenge e Alfano. POVERI NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianrico45

Dom, 01/03/2015 - 18:00

poptevano dirla tutta:3000 potenziali jahadi guidati dal nuovo Lawrence d?Arabia.

gianrico45

Dom, 01/03/2015 - 18:01

poptevano dirla tutta:3000 potenziali jahadi guidati dal nuovo Lawrence d'Arabia.

Georgelss

Dom, 01/03/2015 - 18:12

Insospettabile jihadi John non mi sembra che lo fosse almeno a sentire gli O07 Britannici..... Chi ha permesso e permette a questa feccia di proliferare e/o entrare in Europa andrebbe fucilato!

Anonimo (non verificato)