L'atomica distrugge Washington: è la propaganda della Corea del Nord

Un video pubblicato alcuni giorni fa mostra l'incenerimento della capitale americana, colpita da un missile balistico

"L'imperialismo americano" non provochi la Corea del Nord o il risultato sarà, per l'America, una catastrofe nucleare. È questo l'avvertimento contenuto in un video di propaganda pubblicato pochi giorni fa da Pyongyang e che ha il sapore di altri tempi.

Un filmato breve, non più di quattro minuti, e intitolato "L'ultima possibilità", in cui si vede un missile balistico intercontinentale volare nell'atmosfera e colpire Washington, colpendo in un'area che il New York Times identifica come quella intorno al Lincoln Memorial.

"Non esiteremo a colpirli con un attacco nucleare preventivo", annunciano i sottotitoli in coreano del video, lasciando agli statunitensi la possibilità di scegliere tra "esistere o non esistere", una minaccia non molto differente da quelle che anche di recente il Paese di Kim Jong-Un ha lanciato contro l'Occidente e contro il Paese di Obama.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 28/03/2016 - 09:38

Il guaio è che, in questa sciagurata ipotesi, smetterebbe di esistere anche la Corea del Nord insieme a quel pazzo dittatore di Kim,per il quale la vita umana vale zero, compresa la sua.

bjelka68

Lun, 28/03/2016 - 09:42

Su Kim non fare il cattivo.

Giorgio Rubiu

Lun, 28/03/2016 - 10:02

Questo tipo di propaganda è ad uso e consumo dei Nord Coreani il cui leader vuole far credere che il Nord Corea è una grande potenza in grado di distruggere gli USA.Al momento non ha i mezzi per farlo e,se riuscisse a far esplodere un ordigno nucleare negli USA,nel giro di pochi minuti la Corea del Nord cesserebbe di esistere.Questo tipo di propaganda mi ricorda quella del regime fascista degli anni '30 che faceva credere agli italiani che l'Italia era una grande potenza colonialista mondiale.L'invasione di Somalia,Eritrea ed Etiopia,costò molto cara sia a Mussolini che agli italiani dopo l'inizio della Seconda Guerra Mondiale.In appena 8 anni (1934-1942) il decantato "posto al sole" scomparve nel nulla.

routier

Lun, 28/03/2016 - 11:11

Ho seri dubbi che la Corea del Nord possa far scomparire gli USA dalla faccia della Terra, ma so per sicuro che gli USA ci metterebbero cinque minuti a far sparire la Corea del Nord dalle cartine geografiche del pianeta.

lamwolf

Lun, 28/03/2016 - 11:20

Non capisco cosa aspetta l'America ad annientare questo pazzo scatenato.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 28/03/2016 - 11:52

Anche il CANCRO-MALIGNO, se tolto a tempo, lo si può guarire!!! Gli USA dopo la grande guerra, non hanno fatto altro che cominciare guerre,"senza finirle", MA CORROMPENDO, LE ALTE CARICHE DEI PAESI!!! In questo modo, tutti i risultati arrivano con gli interessi!!!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 28/03/2016 - 11:56

ridicolo che vi sia una nazione formica che minaccia l'elefante. sospetto siano tutte notizie infondate, frutto di pura propaganda anti-comunista. probabilmente la Corea del Nord pensa solo a difendersi da un'inevitabile futura invasione USA

Gyro

Lun, 28/03/2016 - 12:39

Distruggere Washington? Magari, è la volta buona che ci togliamo gli USA dalle palle un mondo senza USA sarebbe decisamente migliore, non esisterebbe neanche l' ISIS, ricordiamoci il lapsus di Obama: stiamo addestrando l' ISIS.

ziobeppe1951

Lun, 28/03/2016 - 12:41

Mandiamo franceschiello a dialogare col grasso maialotto kkkomunista

pasquinomaicontento

Lun, 28/03/2016 - 13:06

Leggo e osservo che tutti, chi più e chi meno pronosticano la scomparsa della Corea del nord,nel caso che il piccolo e pingue Budda alle chiacchiere faccia seguire i fatti.Purtroppo e mi ripeto purtroppo le allegre comari di Waskington hanno visto solo in televisione cosa potrebbe accadere se una pilloletta nominata dai loro genitori Bomba Tsar o RDS-220, il cui nome in codice era Big Ivan progettata nell'Unione Sovietica da un gruppo di fisici capeggiati da Andrej Sacharov tra luglio e fine ottobre del 1961...bene dopo tutte queste spiegazioni, perchè andare sempre a rompere le scatolette al piccolo Budda? Io che abito in un punto x di Roma perchè dovrei andare a rompere le scatole a chi abita nelle Falkland o Malvinas?

Anonimo (non verificato)

agosvac

Lun, 28/03/2016 - 13:35

Egregio carlo rovelli, di grazia, mi vorrebbe spiegare, in maniera intelligente, che motivo avrebbero gli Usa d'invadere la Corea del Nord?????

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Lun, 28/03/2016 - 14:19

Su, vediamola dal lato buono. Quest'amico di Salvini e del baffuto prossimo sindaco della capitale porta un pò di buonumore nell'attuale desolante quadro politico.

freevoice3

Lun, 28/03/2016 - 14:29

Ma il porcello non ha ancora finito di rompere.

giannide

Lun, 28/03/2016 - 14:56

Dear KIM YONG you're just a little ridiculous buffoon

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 28/03/2016 - 14:58

Sarebbe auspicabile non una ma tre bombe. Washington, New York Los Angeles e quelli che si credono padroni del mondo puff spariti. Cosi scomparirebbero anche i protetti di Obama. e.... Credetemi il mondo sarebbe migliore. Molice Linyi Shandong China

Giorgio Rubiu

Lun, 28/03/2016 - 16:30

@ hardcok - Tre bombe nucleari che distruggessero contemporaneamente New York,Washington e Los Angeles non distruggerebbero gli USA e,se questo attacco avesse luogo,basterebbero tre bombe nucleari per fare sparire l'intera Corea del Nord.Dia un'occhiata ad un atlante e si renda conto della differenza di dimensioni dei due Paesi e del fatto che USA non è fatto di tre sole grandi città.Se a questo aggiungesse la differenza economica e degli armamenti dei due paesi,si renderebbe conto che il suo sogno è utopico.Nemmeno gli alleati Russia e Cina scenderebbero in campo a favore di Kim Yong. Dopo la ritroveremmo su questo Forum con un nick-name come "softcock" immagino!

Luca.IV

Lun, 28/03/2016 - 16:32

Hardcock vero! Io aggiungerei anche la cina...che ha distrutto il mercato del lavoro mondiale invadendolo di prodotti copiati,altamente inquinanti e di qualità ridicola

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 28/03/2016 - 16:38

Ricordatevi che hanno perso migliaia di persone in guerra per venire a salvare l'Italia e l'Europa nell'ultima guerra.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 28/03/2016 - 17:08

Risposta per qualcuno. L'ultima guerra e' stata scatenata dagli USA. Con la chiusura dei mercati per germania e giappone ovvero delle nazioni piu' competitive dell'epoca. E spingendo l'Italia nelle loro braccia con le sanzioni. Certo non ricordate le auto in Italia che andavano ad alcool e le aiuole coltivate a grano perche' non potevamo ne esportare ne importare. Ma che kazzo ne sapete di quello che e' successo? Quando Hitler parlava di spazio vitale questo intendeva.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 28/03/2016 - 17:16

Continua. E quello che stanno provando a fare ora con la Russia ed il mare cinese e lo stesso gioco solo che ora si ritrovano davanti due giganti che non solo hanno un economia nettamente superiore ma hanno anche il petrolio al contrario delle nazioni dell'asse ed eserciti immensamente superiori ed inoltre sono decisamente antimussulmani. Gli USA riusciranno a compattare tutta l'Asia: Giappone, Cina, Tra l'altro e' gia partito il patto del delta del Mekong. Cambogia Thailandia Vietnam, Laos e Cina 795.000 Km quadrati per 396 milioni di abitanti escluso la Cina naturalmente. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 28/03/2016 - 17:23

Continua Inoltre il presidente XI e stato negli ultimi 3 giorni in Repubblica Ceka per trattare del patto che leghera' Repubblica ceca, Slovacchia e polonia per quanto riguarda il commercio, infrastrutture difesa scuola ed anche il nucleare. Fabbriche cinesi hanno gia cominciato in Repubblica Ceka con personale ceko non certo mussulmani. Informatevi prima di aprire bocca. L'Italia? Sempre piu' ultima. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di marione1944

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 28/03/2016 - 17:25

Luca IV che ti piaccia o no la Cina e' la guida tecnologica ed industriale di questo secolo ed anche del prossimo Molice Linyi Shandong China

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 28/03/2016 - 17:29

onollov35: certi italiani di sinistra si dimenticano presto che se esistono ancora lo debbono principalmente ai caduti degli alleati dell'ultima grande guerra. Sa per loro siamo stati liberati solo dai partigiani.

billyserrano

Lun, 28/03/2016 - 17:45

Questo ciccione stupidotto, farebbe meglio a occuparsi del suo popolo che vive nel terrore a causa sua. Invece di sprecare soldi per armamenti che non gli serviranno a nulla (visto che in un conflitto con gli u.s.a. non riuscirebbe a utilizzarli), e dirottare tali spese per migliorare la condizione del paese.

bjelka68

Lun, 28/03/2016 - 17:59

@hardcoch, vivo in Bratislava, e sui contratti e fabbiche nel VISEGRAD ne sono arrivate tante anche cinesi che hanno seguito I loro clienti automotive

Luca.IV

Lun, 28/03/2016 - 18:25

Hardcock@ ne sei proprio sicura??? Penso l'esatto contrario....

zucca100

Lun, 28/03/2016 - 18:33

Quindi c'è" qualcuno che sta con la Corea del Nord e vorrebbe annientare gli USA. Questo forum mi stupisce sempre di più!, è' una lettura fantastica. Vi prego, continuate

tuttoilmondo

Lun, 28/03/2016 - 18:48

Gli USA sono ancora la potenza economica e militare più grande del pianeta, sono più avanti, ma Russia e Cina stanno correndo più forte. La Corea del Nord mostra i muscoli come il rospo che si gonfia per sembrare più grosso e cattivo allo scopo di scoraggiare i predatori: non colpirà per prima. E' tutto nelle mani degli americani. Il destino del mondo è nelle loro mani.

Gyro

Lun, 28/03/2016 - 19:49

@marione ma quali liberatori, si stava meglio quando c'era il duce! Ulteriore prova che la democrazia non può essere esportata!

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 30/03/2016 - 11:00

Hardcock, per favore! Smettiamola di essere antiamericani e pro Cina. L'America non è mai stata una dittatura feroce.Gyro,sono completamente d'accordo con Te.