"Combatteremo l'Isis per difendere i nostri valori"

Dalla Norvegia un monito per l'Europa: il capo dell'esercito mette in guardia dal pericolo islamico. Gli fanno eco il numero uno dell'esercito svizzero e dell'esercito svedese

L'Islam radicale rappresenta una minaccia non solo per la sicurezza del mondo occidentale ma anche per i suoi valori. Questa è la tesi sostenuta dal capo dell'esercito norvegese, Odin Johannessen, che lancia un monito ai Paesi europei: "Penso che dobbiamo essere pronti a combattere, sia con le parole, le azioni e, se necessario, anche con le armi per preservare il paese ed i valori che abbiamo in comune", ha detto Johannessen in un discorso alla Oslo Military Society.

Citando gli attacchi islamici a Parigi, Johannessen ha detto che “L'Europa non può più aspettarsi di vivere in pace e sicurezza, senza la necessità di difendere i propri interessi e valori” Il capo militare ha continuato a insistere sul fatto che avere soldati ben addestrati e adeguatamente attrezzati sarebbe fondamentale. “Non si può vincere le guerre senza avere soldati sul terreno”, ha affermato. E le osservazioni di Johannessen rispecchiano sentimenti simili espressi da altri funzionari militari in Europa. È il caso di André Blattmann, numero uno dell’esercito della Svizzera, che ha invitato il popolo svizzero ad armarsi, avvertendo che in Europa i rischi di disordini sociali stanno crescendo: "guerre ibride ovunque, armatevi", ha affermato Blattmann.

In un documento svelato la scorsa settimana, anche il capo dell’esercito svedese Anders Brännström ha ordinato alle sue truppe di prepararsi per una guerra in Europa contro avversari qualificati "Nel giro di pochi anni". "L’ambiente globale che stiamo vivendo, come è dimostrato anche da decisioni strategiche (prese da politici) ci porta alla conclusione che potremmo essere in guerra nel giro di pochi anni", ha scritto Brännström.

Commenti

foxy71

Lun, 22/02/2016 - 15:22

Vallo a dire ai cxxxxxxi dei politici italiani che non si mettono d'accordo neanche su come lo devono prendere in quel posto.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 22/02/2016 - 15:36

in Svizzera il Popolo e' gia' armato di tutto punto. I cittadini sono anche militia e dispongono in casa del fucile d'assalto 90 - anche coloro che hanno terminato il servizio possono tenere il fucile in casa (ma la modalita' raffica e' eliminata).

roberto zanella

Lun, 22/02/2016 - 16:09

...aspetto con piacere un qualche generale italiano , non legato al carro di quelli che slinguano per stare vicino al Quirinale o a Palazzo Chigi affinchè proponga e si presenti come uomo cui gli italiani resistenti contro l'Islamismo radicale , possano rivolgere la loro fiducia .

Ritratto di Winkelried

Winkelried

Lun, 22/02/2016 - 16:11

@marco piccardi: hai detto bene. Il mio Stgw. 90 è bello e pronto, e se percaso serve un pò più di potenza ho il mio buon vecchio Stwg.57(https://de.wikipedia.org/wiki/Sturmgewehr_57) sotto il letto. "Amici" islamici....vi aspetto a braccia aperte .....! ;)

milope.47

Lun, 22/02/2016 - 16:28

Stai attento perché rischi grosso!. Stai mettendo a repentaglio il nuovo ordine mondiale preparato dai MASSONI ( ed aggiungo dai gesuiti ).

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 22/02/2016 - 16:42

"È il caso di André Blattmann, numero uno dell’esercito della Svizzera, che ha invitato il popolo svizzero ad armarsi" IN ITALIA,INVECE LA SGOVERNO VUOLE DISARMARE TUTTI I CITTADINI ONESTI PER NON PREGIUDICARE L'OPERATO DEI DELINQUENTI E DEI MUSLIMS.CIAPARATT!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 22/02/2016 - 17:05

@Winkelried, beato te. io non posso fare altro, secondo I nostri governanti, che alzare bandiera bianca.

Ritratto di Rames

Rames

Lun, 22/02/2016 - 17:22

“Non si può vincere le guerre senza avere soldati sul terreno”.Dobbiamo diventare come Israele, con la mimetica nell'armadio.Servizio militare obbligatorio.All'orizzonte si vedono cose non buone.

scarface

Lun, 22/02/2016 - 17:26

Questi sono uomini. In italia siamo governati da una banda di imbelli debosciati che godono dei voti di un folto gruppo di elettori loro simili.

Ritratto di Winkelried

Winkelried

Lun, 22/02/2016 - 21:43

@Marco piccardi: non disperare...Se si mettesse male, fai un salto da queste parti, che un "giocattolino" te lo rimedio io. ;)

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 25/04/2016 - 14:37

L'ISIS non è altro che l'Islam allo stato puro. Solo gli idioti e gli ignoranti possono pensare che ci sia un Islam moderato. Significa che costoro non Hanno letto il Corano e non conoscono Cosa significa Islam.