Led Zeppelin alla sbarra, Stairway to Heaven è un plagio

Ha preso il via a Los Angeles il processo contro i Led Zeppelin accusati di avver plagiato Taurus degli Spirit per la loro Stairway to Heaven

Led Zeppelin, non c'è bisogno di aggiungere altro, e Stairway to Heaven, la ballata del gruppo britannico divenuta un'icona della musica rock: ecco gli attori protagonisti del processo che è in corso a Los Angeles. Si perchè questa volta Jimmy Page e Robert Plante non sono su un palco a prendere applausi e scrivere un capitolo della storia della musica contemporanea, ma in un'aula di tribunale a difendersi dall'accusa di plagio.

Michale Skidmore, l'erede di Randy California, il chitarrista degli Spirit morto nel '97, ha accusato i Led Zeppelin di aver copiato la canzone Taurus degli Spirit e averla poi ribattezzata Stairway to Heaven.

Lo scorso aprile il giudice il Klausner aveva riconosciuto delle sostanziali similitudini tra i due pezzi, non solo nell' intro della canzone ma anche nel giro di basso e per questo ha affidato il caso a una giuria composta da quattro uomini e quattro donne. Ieri, in tribunale, la difesa ha detto che Stairway to Heaven non deve nulla a Taurus e che gli Zeppelin non hanno mai ascoltato quella canzone prima della denuncia. L 'accusa ha replicato dicendo che gli Spirit avevano suonato insieme ai Led Zeppelin nel '68 a Denver, che l'anno di uscita di Taurus è proprio il '68 mentre Stairway to Heaven è del '71.

Solo il processo stabilirà chi ha ragione e, nel caso Jimmy Page, Robert Plante e John Paul Jones dovessero venire accusati di plagio, c'è il rischio che debbano pagare una multa di 40 milioni di dollari (Ed Sheeran, causa per plagio da 20 milioni di dollari).

In attesa della sentenza è legittimo però ricordare anche le parole di Randy Calfornia che poco prima di morire in un'intervista disse: '' Se voi ascoltate le due canzoni vi potete fare la vostra idea. ...io direi che si tratta di furto''.

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 15/06/2016 - 15:51

Caspita... dovesse davvero essere così mi crolla un mito.

Ritratto di caribou

caribou

Mer, 15/06/2016 - 16:50

Scusate mai il musicista "Plante" chi è!? Possibile che mi sia sfuggito in tutti questi anni dove ho seguito i Led Zeppelin!?

-cavecanem-

Mer, 15/06/2016 - 22:03

Ma questo se ne sarebbe accorto solo ora?

Alfaber63

Mer, 15/06/2016 - 22:52

Anche l'arpeggio di "Vorrei comprare una strada" da "Senza Orario Senza Bandiera " dei New Trolls, del 1968 può venire tacciato di "richiamare" quell'arpeggio di Taurus che mi sembra stentoreo, senza carattere o accenti particolari, soffocato da un tappeto noioso di violoncelli e che perviene, confuso , all'ascoltatore dopo 50 secondi di pezzo senza costituirne la connotazione , semi inosservato. Un arpeggio che non sostiene il confronto dell'opera di ingegno tanto di De Scalzi quanto di Page/Plant che ne fanno la struttura del proprio prodotto. Paul Mc Cartney avrebbe avuto qualcosa da ridire verso gli Spirit con riferimento a "For no one" da Revolver. E allora perchè non arrrivare a dire che Stairway to Heaven ricorda Lacrimae Pavan di John Dowland? E' del 1596 non 1956. E con questo ho detto la mia opinione sulla pretesa avanzata dagli Spirit.

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 16/06/2016 - 01:46

Il giudice Klausner si sarà avvalso di un CTU, ma ormai, a furia di ascoltare la celebre composizione non riuscirà più a togliersiela dalla mente ..

PDIsla§

Gio, 16/06/2016 - 08:19

a 5 anni già conosce Plant e Page un compositore con tanti rif,quando non va ancora all'asilo e già conosce bella ciao? PLANTE?Si vede che conosce i trainanti del carro di Babbo Natale?

bluerabbit

Gio, 16/06/2016 - 09:15

carobou, bisogna avere molta pazienza, l'ignoranza dei giornalisti è abissale. Anch'io, che ho 65 anni e quindi ho seguito i Led Zeppelin e tutti gli altri fin dall'inizio, vorrei gridare PLANT, PLANT, PLANT, perdio!!!! Credo che Taurus sia veramente stata ispirazione per Stairway to heaven, ma non è un mito che crolla, Dreamer_66, perchè i Led Zeppelin l'hanno talmente ampliata e nobilitata da farne un capolavoro più completo ed imperituro. Taurus era, per così dire, un abbozzo, quasi un invito a sviluppare il tema (ascoltatela). La storia della musica è piena di tali contaminazioni ed ispirazioni. Comunque, ho sentito un concerto degli Spirit nei primi anni 70: erano molto bravi. In quel tempo erano tutti molto bravi, anche quelli da noi considerati "minori".